Awkward – Recensione 5×24

Il momento tanto temuto è arrivato: Awkward sembra essere davvero finito.
Sinceramente ragazzi, non so come riuscirò a scrivere questa recensione dato che ho finito l’episodio che ero completamente in lacrime.
Contro ogni mia aspettativa, nonostante lo scorso episodio avesse lasciato ancora troppe cose a cui dare risposta, questo mi è piaciuto tantissimo e se dovesse essere davvero l’ultimo di questa meravigliosa serie, ne sarei comunque soddisfatta.

Happy Campers. Happier Trails” è stato un richiamo alla ormai lontana prima stagione che ha reso omaggio a tutto il percorso fatto dalla serie, riportandoci al ripostiglio in cui tutto ha avuto inizio.
Siete pronti a rivivere con me questo ultimo episodio?

  • Sadie. E’ con lei che ha avuto inizio l’episodio ed è con lei che voglio cominciare a parlarvene. Dopo l’incidente dello scorso episodio la vediamo in ospedale, circondata dai suoi amici preoccupati, tra cui anche Jenna. Devo dire che ho apprezzato il modo in cui tutti si sono preoccupati e mi è uscito un risolino nella scena dell’arrivo di Sergio in ospedale (che scusatemi, ma con quella camicia era qualcosa di illegale); sono felice che nonostante il modo in cui lei si è comportata, nel momento in cui ne ha avuto bisogno, tutti si sono precipitati da lei, preoccupati per la sua salute.
    Le mie supposizioni, fatte nella scorsa recensione non erano corrette, i suoi amici non l’hanno perdonata perchè ha avuto l’incidente, ma per il discorso fatto al suo Cioccolatino. Anche qui, ho molto apprezzato il discorso di Sadie perchè. come accade solo raramente, la vediamo mettere a nudo i suoi sentimenti senza riversare la colpa sugli altri ma anzi, pronunciando persino le parole “mi dispiace” e guadagnandosi il perdono da tutti.
    E soprattutto di Sergio e Lissa. 10Alla fine, nonostante tutto, i Sadio ce l’hanno fatta e sono davvero diventati endgame. Spero soltanto che, se la serie dovesse continuare, le cose rimangano così. Penso che il personaggio di Sadita potrebbe fare un bellissimo percorso e mi piacerebbe tanto vederlo.
    Una parallelismo che mi è piaciuto molto e ha rimandato alla prima serie è stato il fraintendimento sul suo tentato suicidio. Voglio dire, per anni ha preso in giro Jenna su questo ed ora si è trovata nella stessa identica situazione, aiutata (per la mia gioia) dalla stessa persona che in passato aveva aiutato Jenna. Se non è Karma questo…
  • Tamara, Jake e Lissa. Ne parlo tutti insieme per un motivo ben preciso. Chi mi segue da un po’, sa che per me è abbastanza improbabile un riavvicinamento Jakara e che per un po’ ultimamente, ho pensato che ad essere engame sarebbero stati Jake e Lissa ma a quanto pare non è stato così. Questi ultimi non sono più tornati insieme, nonostante continuino a mantenere un bel rapporto e si siano aiutati molto a crescere soprattutto nell’ultimo periodo e Tamara abbia “lasciato Adam”, o meglio si sia presa una pausa per imparare a badare a se stessa. Credo sia un grande passo per il suo personaggio anche se mi dispiace molto, visto che proprio riguardo l’episodio 23 mi ero rivolta a Patrick come “quello giusto”. Credo quindi che a questo punto, con questo finale un po’ aperto, i produttori abbiano voluto dare una piccola speranza ai fan Jakara, con una frase che per me ha fatto sottintendere un possibile futuro per i due: 11 12Sono l’unica ad averlo pensato?
    Parlando di tutti e tre i personaggi comunque, credo abbiano fatto grandissimi passi avanti e siano maturati moltissimo negli ultimi episodi, arrivando finalmente a capire quello che vogliono e come vogliono ottenerlo.
    Inoltre, sono contenta che per prendere queste decisioni, Lissa e Tamara ne abbiano parlato con le loro migliori amiche regalandomi, soprattutto Tamara e Jenna, momenti che aspettavo da tantissimo tempo e avevo paura di non rivedere prima della fine della serie; nonostante sia stato tutto molto breve, è bastato a soddisfare tutta la mia attesa.
  • Val. Ragazzi è tornata! E’ davvero tornata!
    Proprio nella scorsa recensione ho detto che la sua presenza era una delle cose che desideravo vedere in questo ultimo episodio e sono stata accontentata. Mi è bastato vederla tornare (anche se forse non se ne era mai andata, visto che ha detto di lavorare all’ospedale) per essere già soddisfatta del finale. 13Mi era mancata così tanto!
  • Luke. Ora, sarà che eravamo al quindicesimo minuto e ancora non si era tolto dalle scatole mentre Matty ci stava spezzando il cuore e contavo i minuti nella barra inferiore di VLC per sapere quanto mi rimaneva per godere del lieto fine che tanto agognavo, ma non mi è piaciuto per niente. Spesso ho detto che Luke, se non fossi stata una fan Jatty mi sarebbe sicuramente piaciuto ma in questo episodio, a prescindere da qualsiasi ship, non mi è piaciuto per niente. E’ vero che Jenna ha scelto di partecipare e infine lui l’ha anche lasciata con i suoi amici (e lei tra l’altro lo ha tradito) ma il suo comportamento non mi piaciuto comunque. Nonostante questo però, mi dispiace per lui perchè per l’ennesima volta Jenna lo ha “lasciato” per Matty. Spero che la sesta stagione ci dia modo, nel caso in cui dovesse esistere, di scoprire come ha reagito Luke, fossi in lui sicuramente prenderei a pugni Matty!
  • I Jatty. Premetto che non so con quale forza scriverò questa parte in quanto al solo pensiero, sto già cominciando a commuovermi.
    Nonostante io avessi affermato di volermi godere la loro storia per più di cinque minuti (e credo di essermi portata sfortuna da sola), quella manciata di minuti mi hanno comunque riempito il cuore.
    Tutto l’episodio, nonostante fossero distanti in moltissimi momenti, è stato incentrato su di loro e su quanto la loro storia sia inevitabile.
    Credo che non potrei cominciare in modo migliore se non così: 14 15 16 17 18 19Non so voi, ma io mi sono commossa anche solo facendo gli stamp. La faccia di Matty parlava da sola. Ci avevano accennato ad un matrimonio lo scorso episodio ed era chiaro che lui desiderasse avere con Jenna ciò che i genitori di lei hanno, tanto che poco dopo va ad una bancarella del campeggio e le compra un anello. Vi dirò, non sarà staro un anello di diamanti, o anche solo un anello vero, ma in quel momento mi è sembrato il più bello del mondo. Il sentimento che li lega è qualcosa che va oltre tutte le storie che hanno avuto, oltre il fatto di essere dei semplici ragazzi, tanto che lei a fine episodio lo definisce la sua “anima gemella”. E penso che lo sia davvero. Sono cresciuti insieme, hanno imparato a conoscersi e nonostante tutto si sono sempre ritrovati. Sempre.Ho amato il parallelismo con la loro prima volta, e il discorso fatto da entrambi; sia quanto Jenna gli dice che è strano essere lì con lui perchè un tempo non sapevano nulla l’uno dell’altra e ora lui è la persona che la conosce meglio e soprattutto, ho amato il discorso di lui.Ho versato così tante lacrime durante quel momento, che mi tornano gli occhi lucidi solo a pensarci.

    Jenna… lo so che Luke è un bravo ragazzo e avevi ragione ieri, io che volevo venire alla Wycoff non c’entra niente con te che vai alla SCU. Ero un disastro all’ora e non sapevo più chi fossi, e volevo che tu mi aggiustassi. Tu non sei così, tu sai chi sei e ciò che vuoi. Hai trovato quello in cui sei veramente brava, e stai intraprendendo questo fantastico percorso che hai trovato per te e da sola. E non dovresti rinunciarci solo per stare con qualcuno. Non devi farlo. E nonostante sembri che riusciamo sempre a trovare un modo per rovinare le cose quando siamo insieme, io ti amo. E più di qualsiasi altra cosa al mondo Jenna, vorrei dirti di scegliere me e non lui. Ma non lo farò, perchè c’è una cosa che voglio più di questa ed è che tu scelga te stessa. Ok no… non me. Nemmeno lui, solo te. Ehi, non rinunciare a tutte le cose belle presenti nella tua vita solo per stare con Luke. D’accordo potresti pensare che questa sia la cosa giusta per te, ma io so che non lo è. […] Nessuno dei due ha idea di cosa accadrò, ma l’unica cosa che so è che una parte di me apparterrà per sempre a te. E quando sarà il momento giusto, so per certo che riusciremo a ritrovarci, ci riusciamo sempre.

    E finalmente, Jenna ha capito. E davanti ad un discorso del genere, credo sarebbe stato impossibile il contrario. 31 32 33E nonostante abbia avuto il mio happy ending solo negli ultimi minuti dell’ultimo episodio, sono felice. Vederli così, finalmente con la consapevolezza di ciò che provano e di ciò che hanno, mi ha riempito il cuore. Vorrei tanto poter avere una sesta stagione per vederli coltivare questo amore, con la speranza che non ricomincino con tutti i loro drammi, ma anche se questa fosse la fine, sono felice. Questo era quello che volevo, nulla di più. Mi hanno detto l’unica cosa che volevo sapere e non avrei potuto desiderare di meglio. 35 36 37 38

E così siamo giunti al termine. Questi due ci hanno fatto sognare, piangere, disperare e soprattutto impazzire per ben cinque stagioni, abbiamo sofferto tanto per arrivare ad avere l’happy ending che sognavamo ma finalmente ci siamo riusciti. L’episodio mi è piaciuto tantissimo, nonostante non fosse come lo immaginavo, come lo desideravo e non abbia chiuso davvero la storia, non mi ha deluso nemmeno un pochino.
Sono davvero triste di dover dire addio a questa serie e la mia speranza è di poterla ritrovare tra qualche mese, con una nuova stagione e nuove avventure. Credo che la “chiusura del Camp Pookah” sia stata una metafora della fine della serie e devo dire che le ha sicuramente reso giustizia. In attesa di risposte comunque, spero di aver reso anch’io abbastanza giustizia a questo finale con la mia recensione e spero vi sia piaciuta. Se volete potete salutare Awkward insieme a noi, lasciando un commento qui sotto oppure sulla nostra pagina Facebook; non appena avremo qualche informazione in più sulla sorte dello show, state certi che sarete i primi a saperlo!
Nel frattempo saluto una delle mie serie preferite e la ringrazio per avermi accompagnato per tutti questi anni, regalandomi davvero moltissimo. Ciao Awkward, grazie di tutto.

(Non conosco la ragazza che ha creato questo video, ma ricordare tutta la loro storia mi sembrava il modo migliore per salutarli e versare qualche lacrima in più.)

Veronica.

Precedente Awkward - Recensione 5x23 Successivo Containment - Recensione 1x06

2 commenti su “Awkward – Recensione 5×24

  1. Bettina il said:

    Scusate ma io non capisco perché vi ostiniate a chiamare recensioni dei testi chiaramente scritti da fan-girl. Inoltre, questo è un mio consiglio, piuttosto che fare tremila screenshot potreste dedicare 10 minuti in più alla rilettura dei testi che è piena di refusi ed errori (ero un disastro all’ora… roba da far rabbrividire l’Accademia della Crusca).

    • theredheadsdiaries il said:

      Ciao, mi dispiace che il nostro lavoro non ti piaccia. Per quanto riguarda le “recensioni”, sul 90% dei blog le recensioni dei telefilm hanno questo stampo “da fangirl” se così vuoi chiamarlo ma posso assicurarti che so bene di cosa parlo e abbiamo scritto anche cose più “specifiche e serie” ma amo impostare i miei commenti in questo modo e anche i nostri lettori sembrano apprezzare 🙂 Per quanto riguarda gli errori invece, rileggiamo milioni di volte i nostri testi per controllare eventuali errori, questo è stato un raro caso in cui ho avuto tempo di accendere il computer per 5 minuti in una settimana e ho pubblicato direttamente per non rischiare di far saltare il series finale; può succedere a tutti di fare qualche errore di distrazione, soprattutto scrivendo di notte dopo una giornata di lavoro 😉 se vorrai seguirci speriamo che in futuro tu possa apprezzare il nostro lavoro. Buona giornata 🙂

I commenti sono chiusi.