Crea sito
Articoli

Adam Sandler, Zendaya e altre stelle reagiscono alla morte di Cameron Boyce

L’attore ventenne, Cameron Boyce è morto nel sonno sabato dopo aver avuto un attacco, come ha confermato la sua famiglia in una dichiarazione a ET domenica.

“È con un cuore profondamente addolorato che riportiamo che stamattina abbiamo perso Cameron, che è morto nel sonno a causa di un attacco causato da una condizione medica in corso per la quale era in cura”, ha detto la famiglia di Boyce. “Il mondo è senza una delle sue luci più brillanti, ma il suo spirito vivrà attraverso la gentilezza e la compassione di tutti coloro che lo hanno conosciuto e amato. Siamo completamente distrutti e chiediamo la privacy durante questo momento estremamente difficile per la perdita del nostro prezioso figlio e fratello. “

 

L’amministratore delegato della Walt Disney Company, Bob Iger, ha twittato sulla morte di Boyce domenica mattina presto.

“La Walt Disney Company piange la perdita di #CameronBoyce, che era un amico di tanti di noi e pieno di talento, cuore e vita, e troppo giovane per morire. Le nostre preghiere vanno alla sua famiglia e ai suoi amici ,” ha scritto.

Adam Sandler, che ha interpretato il ruolo del padre di Boyce in Grown Ups e Grown Ups 2, ha condiviso un post molto doloroso in onore di Boyce poco dopo.

“Troppo giovane, troppo dolce, troppo divertente, solo il più bello, più talentuoso e il più fantastico ragazzino in circolazione. Mi è piaciuto molto quel ragazzo. Mi sono preoccupato così tanto per la sua famiglia. Grazie, Cameron, per tutto quello che ci hai dato, tutti i nostri cuori sono spezzati, pensando alla tua meravigliosa famiglia e inviando le nostre più sentite condoglianze “, ha twittato.

 

Anche i co-protagonisti di Boyie, Skai Jackson e Charles Esten, ha reagito alla sua scioccante morte su Twitter, mentre altre star come Zendaya hanno offerto le loro condoglianze.

Fonte: Et

-Giusy.

 

 

 

Commenti disabilitati su Adam Sandler, Zendaya e altre stelle reagiscono alla morte di Cameron Boyce

Sono una nerd a tempo perso, Star Wars e la Marvel sono la mia religione, ma non disdegno il DCEU. Mi riprometto di non iniziare mai serie tv senza aver finito quelle che sto guardando, ma fallisco sempre.