Allison Mack arrestata con l’accusa di istigazione alla prostituzione

Dopo le accuse di far parte di una setta Allison Mack è stata arrestata oggi e rischia adesso una pesante accusa che potrebbe farla finire nei guai. Secondo quanto riportato da alcuni siti americani, sembra che Allison Mack sia finita nei guai in seguito all’arresto di Ranière il leader di un presunto gruppo di auto miglioramento, Nxivm.

Secondo gli inquirenti sembra che l’uomo e usava le sue adepte come prostitute da offrire ai suoi clienti e come parte di una società segreta chiamata “DOS” o “The Vow”.

In tutto questo Allison Mack è accusata di istigazione alla prostituzione, infatti, sembrerebbe che l’attrice provvedesse  a trovare le donne da portare alla villa per iniziarle a questa sorta di setta e poi all’attività del loro leader.

Il Sun Online ha rivelato che:  “Allison è sia una vittima che un perpetratore, è una vittima perché è stata sottoposta al lavaggio del cervello da Raniere e lei è il suo ‘schiavo’. E’ costretta a correre 40 miglia a settimana e mantenere una dieta rigida da 500 a 800 calorie al giorno per rimanere magra il più possibile. Ma è proprio lei che ha reclutato molte donne in questa setta“.

Giusy.

Precedente Dawson's Creek: Il cast poteva essere diverso Successivo Cursed: La nuova serie tv dedicata a Re Artù