Crea sito
Articoli

American Horror Story 1984: il Night Stalker è esistito davvero

Finora, American Horror Story: 1984 è stato davvero molto spaventoso. A peggiorare le cose, è il sapere che parte di questa storia è basata sulla realtà.

Lo Stalker Notturno era un vero serial killer che operava in California, e l’attore Zach Villa gli assomiglia davvero tanto.

Prima di essere chiamato Night Stalker, è stato definito “Walk-In Killer” e “Valley Intruder”.

Fu noto per entrare nelle case della California nel cuore della notte attraverso finestre o porte aperte.

L’estate del 1984 aveva temperature da record, ma la gente aveva così tanta paura da dormire con le finestre chiuse o bloccate.

Richard Ramirez nacque il 26 febbraio 1960 a El Paso, in Texas.

Apparentemente, ha avuto un’infanzia difficile e le cose peggiorarono quando suo cugino, Mike, tornò dalla guerra in Vietnam.

Secondo alcune fonti, Mike avrebbe raccontato al futuro killer storie inquietanti del suo tempo passato in Vietnam.

I due iniziarono a prendere droghe e commettere piccoli crimini, e Ramirez iniziò ad adorare Satana.

Alla fine, Mike uccise sua moglie mentre Ramirez era lì.

Nel 1984 Ramirez terrorizò la California come il Night Stalker.

In un anno uccise 13 persone e ne aggredì sessualmente 11. Commise 14 furti con scasso e cinque tentati omicidi.

Il nome e la foto di Ramirez furono resi noti al pubblico per la prima volta il 31 agosto 1985 e fu arrestato poco dopo.

Ramirez non aveva idea che la sua identità fosse stata rivelata fino al 30 agosto, quando prese un treno per Tucson, in Arizona, per visitare suo fratello.

Quando si fermò in un negozio di liquori, una donna lo riconobbe e Ramirez attraversò immediatamente un’autostrada trafficata dove cercò di rubare una Mustang.

Ha poi minacciato una donna nel tentativo di ottenere le chiavi della macchina. Il marito della donna lo colpì  con un tubo sulla testa e successivamente una folla inseguì Ramirez lungo la strada.

Nel novembre 1989, Ramirez fu condannato a morte e passò ventitre anni in carcere prima di morire per un linfoma nel 2013.

Per rimanere sempre informato su altre news continuate a seguire il nostro BLOG.

Fonte: Cosmopolitan

-Giusy.

Commenti disabilitati su American Horror Story 1984: il Night Stalker è esistito davvero

Sono una nerd a tempo perso, Star Wars e la Marvel sono la mia religione, ma non disdegno il DCEU. Mi riprometto di non iniziare mai serie tv senza aver finito quelle che sto guardando, ma fallisco sempre.