Animali Fantastici 2: J.K. Rowling pensava a quel colpo di scena su Credence già da due anni!

Attenzione agli spoiler!

Alla fine di Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald, si viene a scoprire che Credence Barebone è il fratello di Albus Silente ed il suo vero nome è Aurelius Silente. A quel punto, tutti i fan della saga sono rimasti increduli, perché nessuno se lo sarebbe mai aspettato.

A quanto pare, J.K. Rowling stava pensando a questo colpo di scena già da ben du anni. Guardate il banner all’inizio della sua pagina di Risposte:

Sulla copertina del libro potete leggere benissimo il nome di Marco Aurelio, filosofo vissuto ai tempi dell’Antica Roma. La donna avrebbe pubblicato questa foto nell’ottobre del 2016.

Marco ha regnato con suo fratello adottivo, Lucio Vero, ma Lucio è morto otto anni dopo aver preso il potere. Vi suona familiare? Ora, non sappiamo per certo se la Rowling abbia preso ispirazione da questa storia o meno, ma sta di fatto che ci sono molte coincidenze.

Adesso scusate, ma torno a rileggere tutti i libri della saga di Harry Potter per trovare nuovi indizi.

Fonte: Hypable.

Erica

Precedente American Horror Story: "Ryan Murphy mi ha salvato la vita", le parole di Billie Lourd Successivo Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald - Eddie Redmayne pensa che Newt Scamander abbia il disturbo dello spettro autistico

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.