Articoli

Benedict Cumberbatch è a favore di Sherlock e Dottore in versione femminile

Qualche giorno fa si sono tenuti gli Emmy 2017, ma purtroppo Benedict Cumberbatch non si è aggiudicato la statuetta. Se la sarebbe meritata, ma poco importa. Noi fan sappiamo bene quanto sia bravo come attore, e anche che persona fantastica sia. Un’ulteriore conferma è arrivata grazie ad una recente intervista del volto di Sherlock, in piena promozione per il suo recente film The Child In Time.

Immagine correlata

Benedict appoggia le donne in televisione

Benedict è un femminista, e ha sempre difeso i diritti delle donne. Anche questa volta ha difeso una scelta che molti hanno, al contrario, pesantemente criticato. Durante un’intervista a Variety, infatti, ha parlato della scelta da parte degli autori di Doctor Who di ingaggiare un’attrice donna, Jodie Whittaker, come nuovo Dottore per la prossima stagione:

È un alieno. Perché non potrebbe essere una donna, perché non potrebbe essere di alcun genere? Ciò non mi importa. Non parlo da fan che ha il diritto di avere una forte opinione. Parlo solo come qualcuno che vuole vedere la performance di Jodie Whittake come Dottore. Credo sia una attrice straordinaria e siamo fortunati, culturalmente, che abbia accettato di farlo, lasciate stare ogni polemica su cosa è giusto o sbagliato.

Nella stessa intervista, ha anche dichiarato che non gli dispiacerebbe vedere Sherlock Holmes in versione femminileIn effetti, abbiamo già Joan Watson e Jaimie Moriarty in Elementary, sarebbe davvero interessante vedere la prima donna consulente investigativa. Come si potrebbe chiamare? Beh, Cumberbatch ha pensato anche a questo:

Perché no? Non mi importa! Sherlockina arriverà presto.

Okay, forse il nome è da rivedere. Nonostante questo, non trovate che sarebbe divertente e curioso vedere una detective con una capacità di deduzione fuori dalla norma risolvere casi accompagnata dalla sua fedele amica e partner? Insieme risolverebbero i casi nei quali persino la polizia brancola nel buio, proprio come le versioni classiche dei loro personaggi. Ovviamente non dobbiamo dimenticare “gli originali”, anzi! E a proposito di questo, Sherlock per ora è in pausa, ma la quinta stagione è confermata. Festeggiamo!

Martina

 

Commenti disabilitati su Benedict Cumberbatch è a favore di Sherlock e Dottore in versione femminile

Vediamo cosa posso dirvi su di me. Studentessa di lingue? Probabilmente non vi interessa. 23 anni? Solo anagraficamente, dentro sento di averne come minimo 80. Telefilm addicted? Duh. Personaggi preferiti? Tutti al cimitero. Le mie ship? Never canon. Insomma, mai? 'Na gioia.