Crea sito
Articoli

Black Panther: Letitia Wright parla di com’è filmare Black Panther senza Chadwick Boseman

Black Panther
Chadwick Boseman e Letitia Wright

L’attrice Letitia Wright è ancora in lutto per la perdita del “fratello” Chadwick Boseman riflette su com’è girare Black Panther 2 senza di lui.

Per Letitia Wright è ancora troppo presto parlare del futuro del film dopo la straziante morte del co-protagonista Chadwick Boseman a causa di un cancro al colon. 

“Stiamo ancora piangendo Chad. È qualcosa a cui non voglio pensare al momento. Il pensiero di girare senza di lui è piuttosto strano. Siamo solo addolorati al momento”

L’attrice non ha affrontato di come Black Panther si adatterà senza la sua star T’Challa. 

Il mese scorso, la Disney era alle prese per cercare di capire come procedere con il franchise della Marvel dopo aver perso l’amato supereroe, l’attore di Black Panther. Ci sono alcune potenziali soluzione, uno è quello di sostituire in qualche modo l’insostituibile Boseman, ma si teme posa provocare un contraccolpo da parte dei fan. Una seconda via è quella di far diventare Shuri (Letitia Wright), la successiva Black Panther. 

Dopo la tragedia. L’attrice ha condiviso una lettera in onore del fratello solo schermo: 

“Dio mi ha detto che tu eri mio fratello e che devo amarti come tale L’ho sempre fatto e lo farò per sempre”

Continuate a seguirci sul nostro sito: theredheadsdiaries.com

Fonte: EOnline

Chiara

Commenti disabilitati su Black Panther: Letitia Wright parla di com’è filmare Black Panther senza Chadwick Boseman

Studentessa di cinema, appassionata di serie tv e libri