Crea sito
black widow debutto botteghino
Articoli

Black Widow: il debutto da $80 milioni al botteghino

Disney e Marvel fanno il loro debutto al botteghino con Black Widow.

Debutto al botteghino con le avventure della supereroina Black Widow, che ha ottenuto nel suo primo weekend un significativo introito di $80 milioni, superando ogni record di debutto al box office dalla pandemia.

Il film, che vede protagonista Scarlett Johansson, è il primo del Marvel Cinematic Universe a essere disponibile sia al cinema sia su Disney+, dove gli utenti possono noleggiare Black Widow per $30 in più rispetto al normale abbonamento.

Disney ha riportato che Black Widow ha generato più di $60 milioni “a livello globale tra i clienti del Disney+ Premier Access,” lasciando un segno in questa rara situazione in cui uno studio cinematografico ha reso accessibile le notizie sui profitti derivati dallo streaming.

Black Widow debutto botteghino

Diretto da Cate Shortland, Black Widow ha raccolto altri $78 milioni da altri 46 Paesi internazionali, dando una spinta al suo bottino al box office globale, raggiungendo la cifra ragguardevole di $158 milioni. Combinati con i numeri di Disney+, nell’ultimo weekend le cifre si sono assestate sui $215 milioni. Ad ogni modo, questi dati restano incompleti, considerato che Black Widow non ha ancora una data di uscita in Cina, che è un mercato estremamente in crescita per l’industria cinematografica, ma specialmente per il franchise Marvel.

Disney ha cominciato a lanciare determinati film come Premier Access in quanto è una concessione scaturita dalla situazione a cui sono stati costretti molti teatri e cinema durante la pandemia. Lo studio cinematografico non ha rilasciato i dati sulle views per il film precedentemente uscito, Cruella, che vedeva come protagonista Emma Stone, e nemmeno per il film di animazione Raya and the Last Dragon, che ha fatto il suo debutto sia al botteghino cinematografico sia su Disney+ con un prezzo speciale, esattamente come Black Widow.

Non è chiaro se Disney continuerà a riportare i dati riguardo i noleggi digitali dei prossimi film o se deciderà di centellinare le informazioni e fornire solo quelle che mettono in evidenza i risultati più significativi. Lo vedremo quando uscirà Jungle Cruise in contemporanea nei cinema e su Disney+ il 30 luglio. Il film è adatto a tutta la famiglia e vede nel cast stelle come Emily Blunt e Dwayne Johnson.

Black Widow inizialmente sarebbe dovuto uscire nei cinema nel 2020, ma è stato ritardato diverse volte a causa della pandemia. ‘Non c’è domanda per cui non valga la pena aspettare’ ha dichiarato il Content Chairman dei Disney Studios Alan Bergman. Ha aggiunto inoltre:

“Cate Shortland, Scarlett Johansson, e il team della Marvel Studios hanno prodotto un film eccezionale, che prosegue l’eredità di eccellenza creativa nel momento in cui il Marvel Cinematic Universe si sta espandendo e sta entrando in una nuova era.”

Il capo dipartimento della distribuzione media e intrattenimento in Disney Kareem Daniel, domenica mattina ha promosso il successo delle uscite ‘ibride’ di Black Widow, il primo film Marvel a essere rilasciato dopo due anni. Come annunciato precedentemente dalla Disney, Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings (che farà la sua premiere il 3 settembre) sarà nei teatri esclusivamente per 45 giorni, ma i Disney Studios non hanno ancora fatto sapere nulla su Eternals, che uscirà il 5 novembre.

“La performance massiccia di Black Widow di questo weekend conferma la nostra strategia flessibile di distribuzione nel rendere i film del franchise disponibili sia nei cinema per un’autentica esperienza tradizionale, ma considerando che il COVID è una preoccupazione continua a livello globale, dà possibilità di scelta a quei consumatori che preferiscono guardare il film a casa su Disney+.”

Black Widow ha segnato un’incredibile vittoria per i cinema, che hanno fatto fatica a riprendersi dalle chiusure di massa e dalle restrizioni circa la capienza nei locali, che hanno decimato i loro affari durante la pandemia. E’ rilevante perché mostra come i film possano portare comunque introiti nei cinema, anche se disponibili sui servizi di streaming nello stesso tempo. Ad ogni modo, David A. Gross, che dirige l’azienda di consulenza cinematografica Franchise Entertainment Research, ha fatto notare che i film Marvel giocano in una lega tutta loro al botteghino. Non tutte le nuove uscite hanno una fanbase già costruita necessaria per replicare quei risultati. In totale, i 24 film che popolano il Marvel Cinematic Universe, che rimane imbattuto a livello commerciale, ha portato $22 miliardi solo dai cinema dal 2008. Ha dichiarato Gross:

Certamente le cifre sarebbero più alte se ogni cinema fosse aperto, se non ci fossero preoccupazioni riguardo il COVID e se non ci fosse l’opzione streaming. Per ora, questi impedimenti rendono la premiere di Black Widow davvero impressionante.

Black Widow botteghino debutto

Fonte: Variety

Mi chiamo Fabiola, sono un'appassionata di cinema e serie tv proprio come voi, con un'insana ossessione per le gif, proprio come ogni fan di Supernatural. Ho studiato inglese e russo, marketing e mi piacerebbe andare sulla Luna, non è che avete un biglietto in più?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.