Articoli,  Recensioni

Bridgerton 3 – Recensione prima parte: finalmente tocca ai Polin!

BRIDGERTON 3 – RECENSIONE

Il 16 maggio, dopo due anni di attesa, finalmente è uscita la prima parte della terza stagione di Bridgerton.

Netflix ha infatti, finalmente, rilasciato i primi quattro – intensi – episodi della nuova stagione, che è stata divisa in due parti (la seconda uscirà il 13 giugno) e che vede come protagonisti gli amici d’infanzia Colin Bridgerton e Penelope Featherington.

E seppur siamo solo a metà della narrazione, posso già affermare che l’atmosfera di Bridgerton e tutti i suoi protagonisti mi erano molto mancati.

Senza contare che probabilmente questa è, finora, la stagione con la trama più delicata da affrontare, visto che difficilmente, in TV, si vede una protagonista femminile con la fisicità di Penelope.

Ma andiamo con ordine.

Cambiamenti

Uno degli aspetti più caratteristici di questi primi quattro episodi, che sono ambientati circa sei mesi dopo il ballo dei Featherington della seconda stagione, sono i cambiamenti– non solo esteriori – subiti da alcuni personaggi, in particolar modo da Eloise, Colin e Penelope.

Scelte dettate non per forza dalla crescita, ma spesso anche dal dolore.

Infatti, vediamo che Eloise, dopo aver scoperto il segreto di Pen e aver interrotto bruscamente la loro amicizia, si è avvicinata a Cressida Cowper e al mondo elitario che prima tanto disprezzava, iniziando ad interessarsi ad argomenti “futili” come la moda e le mondanità.

Mentre Colin, di ritorno dai suoi viaggi estivi, si dimostra perfettamente adeguato all’ideale di classico scapolo dell’alta società, flirtando spavaldamente con qualunque donna si dimostri interessata.

Ma se i loro cambiamenti sono più che altro delle maschere, delle armature indossate per compiacere gli altri, il vero cambiamento lo vive Penelope, che vogliosa di lasciare la residenza della madre e stanca di essere sempre esclusa dalla società, semplicemente perchè non adeguata a certi standard, rivoluziona sè stessa, sbocciando come un fiore e grazie ad un piccolo aiuto, inizia a cercare marito.

Da amici ad amanti

Aiuto che le verrà gentilmente offerto dall’amico di sempre, nonchè sua segreta cotta, Colin Bridgerton.

Per lui, infatti, è sconcertante sapere che proprio l’unica persona ad averlo sempre apprezzato, improvvisamente, non desideri altro che evitarlo, tanto da non volere altro che recuperare la loro amicizia, a qualunque costo, anche col rischio di intaccare la propria reputazione, diventando suo mentore.

Quelle che però iniziano come semplici lezioni di corteggiamento, provocano, col tempo, risultati inaspettati e complice una disperata tanto quanto spudorata richiesta di Penelope, anche Colin inizierà a manifestare dei sentimenti che vanno decisamente oltre l’amicizia: un’attrazione lancinante, ormai impossibile da nascondere o reprimere.

E il fatto che il “friends to lovers” al centro di questa stagione, sia interpretato da due attori, amici anche fuori dal set, rende il tutto ancora più realistico, emozionante e coinvolgente, ma al contempo, delicato e naturale, soprattutto perchè Luke Newton e Nicola Coughlan condividono una chimica sorprendete, egregiamente evidenziata dalla scelte di regia.

Cosa ci aspetta

In questa prima parte di stagione, inoltre, sono stati approfonditi – forse pure troppo – anche alcuni personaggi secondari (Francesca, Cressida, i Mondrich).

Ma vediamo adesso cosa ci aspetta dalla seconda parte, che sarà tanto disastrosa quanto appagante.

Infatti, sia leggendo il libro che osservando il teaser, si può intuire come al centro dei prossimi quattro episodi vi sarà l’inconfessabile segreto di Penelope, ossia che lei è proprio la donna – al momento – più odiata da Colin: Lady Whisteldown (che è anche fortemente ricercata dalla regina).

Al contempo, però sappiamo che questa seconda parte sarà anche ricca di scene spicy, estremamente importanti, perchè destinate a dimostrare come Colin ami Penelope per quella che è veramente e desideri portare lei a fare lo stesso.

Non ci resta quindi che attendere il 13 giugno.

Per restare sempre aggiornato sulle tue serie TV, continua a seguirci: puoi trovarci anche su InstagramFacebook e TikTok!

Giada

Articoli correlati:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.