Crea sito
Articoli

Chris Evans interpreterà Buzz Lightyear doppierà nel nuovo film Pixar in arrivo nel 2022

L’ex Capitan America, Chris Evans doppierà Buzz Lightyear in un nuovo film della Pixar, Lightyear, che esplorerà le origini dell’amato personaggio di Toy Story.

Tim Allen aveva già doppiato Buzz in tutti e quattro i film di Toy Story. Il co-regista di Finding Dory, Angus MacLane, dirigerà il film.

Buzz Lightyear

Durante la presentazione ai grandi investitori della Disney giovedì, il direttore creativo della Pixar Pete Docter ha spiegato che i realizzatori di Toy Story avevano progettato Buzz come se fosse un giocattolo basato su un film campione d’incassi.

Lightyear, a quanto pare, sarà quel film, sulle tracce di un giovane pilota collaudatore che diventa l’iconico Space Ranger.

Buzz Lightyear è un membro dell’elite Universe Protection Unit del corpo Space Ranger, che protegge la galassia dalla minaccia di invasione dell‘Imperatore Malvagio Zurg, e nemico giurato dell’Alleanza Galattica.

Il nome Buzz è un omaggio all’astronauta Buzz Aldrin, pilota del modulo lunare della missione Apollo 11, il secondo uomo a mettere piede sulla superficie lunare.

Chris Evans ha sottolineato il nuovo approccio di Lightyear al personaggio in un tweet, scrivendo:

“Per essere chiari, questo non è Buzz Lightyear il giocattolo. Questa è la storia delle origini del Buzz Lightyear umano su cui si basa il giocattolo”.

In arrivo dalla Pixar anche un film originale di Domee Shi, regista del cortometraggio premio Oscar, Bao, intitolato Turning Red.

Il film seguirà un’adolescente di nome Mei, che si trasforma in un gigantesco panda rosso quando si eccita troppo.

Turning Red uscirà nei cinema l’11 marzo 2022, seguito da Lightyear il 17 giugno.

Nel frattempo, il prossimo film della Pixar, Soul, arriverà su Disney+ il giorno di Natale, con il sequel, Luca, in uscita a giugno 2021.

Per rimanere sempre informato su altre news continuate a seguire il nostro Sito.

Fonte: EW

-Giusy.

Sono una nerd a tempo perso, Star Wars e la Marvel sono la mia religione, ma non disdegno il DCEU. Mi riprometto di non iniziare mai serie tv senza aver finito quelle che sto guardando, ma fallisco sempre.