Crea sito
Articoli

Chris Hemsworth ha rivelato di aver quasi smesso di recitare

Chris Hemsworth ha rivelato di aver quasi smesso di recitare dopo lo Star Trek del 2009 e ha anche parlato della sua forma fisica

Quanto è affascinante Chris Hemsworth sulla copertina del numero di marzo 2019 della rivista Men’s Health, in edicola il 12 febbraio?

Ecco cosa l’attore ha condiviso durante l’intervista in merito al fatto che senta la pressione per mantenere il corpo che lo ha reso famoso:

Arriva di pari passo con i ruoli che interpreto, ma guarda, ogni tanto potresti vedere i paparazzi spuntare dai cespugli e tu sei tipo, “Come appare la mia attrezzatura [fisica]? Sono sul punto o mi sono lasciato andare di recente? “Mantengo la mia forma fisica perché mi fa sentire meglio.

In riferimento all’aver quasi smesso di recitare dopo Star Trek del 2009:

Stavo per abbandonare. Ho sempre voluto recitare e una delle prime cose che volevo fare quando avevo dei soldi era pagare la casa dei miei genitori. Avevo chiesto a papà una volta quando pensava che avrebbe pagato e ha detto, “Onestamente, probabilmente mai.” Volevo cambiare ciò. Quindi ero super attivo con le audizioni. E poi la mia mentalità è cambiata ed è giunta al punto in cui ero tipo, “Tornerò in Australia.” Ho avuto un’audizione in più in cui ero tipo, “Fallo per la sua casa. Pensa a ragioni diverse da te. Era per The Cabin in the Woods, e ho ottenuto quel lavoro, e da lì ho avuto Red Dawn. E poi ho avuto Thor.

Invece su come è cresciuto per essere più a suo agio nella sua stessa pelle negli ultimi dieci anni:

Chi devo essere? Quale personalità devo modellare per avere successo? “E sono solo andato avanti,” Essere veramente te stesso. “Ed è allora che le cose hanno iniziato a cambiare; è allora che mi sono sentito più felice. Il vero lavoro è, chi sono io? 


Irene

Fonte: Just Jared

 

Commenti disabilitati su Chris Hemsworth ha rivelato di aver quasi smesso di recitare

Salve, sono Irene e non ho mai amato definire la mia persona e ciò che faccio. So solo che ciò che viene scritto, nel momento stesso in cui viene composto, non è più solo mio ma anche di chi legge. Sono curiosa di sapere in che modo lo sarà. Meglio nota come vulcano d'idee o l'Arti(coli)sta per un chiaro e semplice motivo: la scrittura è il mio elemento, l'arte che mi scorre nelle vene, il modo più realistico e spontaneo che ho di vivere.