ER: George Clooney rivela che la serie gli ha cambiato la vita

George Clooney non veste più i panni di Doug Ross da tantissimi anni ma, ovviamente, è ancora affezionato ad ER, la serie che gli ha cambiato la vita

George Clooney dirige, è produttore esecutivo e protagonista di Catch-22, una nuova miniserie di sei episodi basata sul libro di Joseph Heller del 1961 su un bombardiere dell’Air Force nella seconda guerra mondiale ma non sta del tutto escludendo un ritorno in ospedale… soprattutto se può impedire a Grey’s Anatomy di battere il primato di ER come il drama medico più longevo.

Durante il tour di stampa della Television Critics Association e mentre si trovava impegnato a promuovere e presentare Catch-22 gli è stato chiesto se Grey’s Anatomy avesse battuto il primato di ER come drama medico più longevo:

Lo sapevo. Questo deve finire. Dobbiamo tornare indietro e fare ancora qualcos’altro!

Grey’s Anatomy manderà in onda l’episodio che ha battuto i record durante la stagione corrente e George Clooney, alla domanda sull’effettiva possibilità di un ritorno, non ha risposto di no:

Credi sia una buona idea? Interpreterei un paziente adesso!

Durante il panel della Television Critics Association, Clooney ha descritto ER come un “momento pazzesco” non solo della sua carriera ma nella “vita di un gruppo di attori, sei di noi, che improvvisamente sono entrati nella stratosfera”.

Clooney ha detto che il suo ritorno in televisione riguarda più il progetto che il fatto che sia di nuovo in TV:

Non mi interessa il mezzo, davvero no. Mi interessa solo la qualità del lavoro, vogliamo solo lavorare.

Catch-22 ci saranno anche Kyle Chandler, Christopher Abbott e dopo una domanda su come comportarsi al fianco del regista e cioè proprio George Clooney, Abbott ha scherzato sul fatto che sia rimasto sorpreso quando ha visto Clooney e ha scoperto che “aveva fatto molto” e George ha replicato di essere molto famoso.

A Clooney è stato anche chiesto del significato di indossare un’uniforme militare per il ruolo e lui ha gentilmente ricordato un altro dei suoi famosi ruoli e cioè il Cavaliere Oscuro del 1997 di Batman & Robin:

Dirò che come attore, ad eccezione del batsuit, ogni volta che indossi un costume, ti aiuta a entrare nel personaggio. Ero triste non c’erano i capezzoli.

Catch-22 debutterà con tutti i sei gli episodi a maggio su Hulu.

Irene

Fonte: Entertainment News

Precedente Harry Potter: Daniel Radcliffe pensa che avremo una nuova versione della saga Successivo Leonardo DiCaprio e Scorsese insieme per una serie!