Crea sito
Articoli

Fate: The Winx Saga – Lo showrunner racconta

In una recente intervista per Netflix, il direttore di Fate: The Winx Saga Brian Young, descrive e racconta la serie. La abbiamo trascritta per voi!

“Fate è una serie fantasy per adolescenti. E’ un grande spettacolo di fantasia, con un po’ di orrore. Contiene splendidi racconti di formazione al suo interno, come la domanda fondamentale: “Chi sono io?” – racconta lo showrunner Brian Young – Ho lavorato a The Vampire Diaries e la cosa fantastica della serie è che era sui vampiri ma in realtà era dedicata agli adolescenti. Netflix aveva in programma The Winx Club e voleva dare una nuova versione a tutte quelle persone che lo hanno visto da piccoli.

E’ la storia delle origini di un gruppo di amiche, infatti crescendo tutti ripensiamo alle nostre amicizie. L’idea era proprio quella di mostrare l’idea dell’amicizia nello show. Per quanto riguarda le Winx, volevamo mantenere la tradizione ma anche introdurre nuove trame e personaggi, come Terra e suo fratello, che sono cugini di Flora del cartone originale. Abbiamo anche Beatrix, che ricorda una delle Trix.

Da subito ci sono rischi mortali per queste ragazze, fate e specialisti, addestrati per una guerra che ancora non conoscono e per la quale probabilmente non sono pronte.”

Potete vedere l’intervista integrale qui.

E voi l’avete già vista la serie? Cosa ne pensate? Secondo le classifiche di Netflix, è una delle più viste. Probabilmente anche solo per curiosità o per malinconia del cartone della nostra infanzia. E’ vero che ci sono stati dei cambiamenti, ma giustamente l’hanno adattata ad un pubblico più adulto. Personalmente non mi è dispiaciuta, anche se ho sentito la mancanza delle Trix (le mie preferite in assoluto!).

Vi ricordiamo inoltre che è disponibile il libro della serie e potete acquistarlo qui!

Non perdetevi l’intervista con Abigail Cowen, Bloom, che potete leggere qui!

**questo articolo contiene link affiliati**

21, studentessa di Mediazione Linguistica con una grande passione per serie tv e cinema! E' possibile trovarmi a convention o concerti.