Crea sito
Fear The Walking dead,  Recensioni,  Telefilm

Fear the walking dead – Recensione 4×16

Ciao a tutti ragazzi e bentrovati nella nostra ultima recensione di Fear The walking dead!
L’ultimo episodio della quarta stagione è stato molto avvincente ma, come gli altri episodi, ha avuto delle parti negative e delle parti positive.
Vogliamo iniziare e vederle insieme ?
BENE! Allora cominciamo!

NEGATIVE

  • MORGAN

Tutto avrei voluto ma non che alla fine dei conti, l’ultimo arrivato, prendesse non solo la leadership del gruppo ma che diventasse all’improvviso il vero e proprio protagonista della serie.
E bene si, il mio incubo peggiore è diventato realtà, Morgan è la nuova Maddison Clarke e poco importa che Alycia sia sullo sfondo, ormai è chiaro che sarà lui la voce da seguire.
Morgan non è un personaggio che può prendere una leadership, l’ho già detto, è noioso e non ha un carattere così forte da guidare un gruppo.
Vederlo passare come il salvatore della situazione è stato un affronto, una cosa davvero orribile, arriva lui e sono tutti salvi, sinceramente, anche no!

  • IL FINALE

Fear The Walking Dead ci ha abituati a finali che per mesi ci costringevano a chiederci quali personaggi sarebbero tornati sul set perché, puntualmente, tutti erano in pericolo di morte.
Oggi il finale non mi lascia nessuna emozione, un nuovo inizio, questo è vero, ma dove sta quell’adrenalina che ti “costringe” a vedere nuovamente la stagione?
Dove sta quella voglia di mangiarti le mani per un finale che ti lascia in sospeso?
Torniamo dunque al punto di cui abbiamo parlato qualche settimana fa, per ennesima volta mi aspettavo fuoco e fiamme e ancora una volta vengo delusa dal fuoco di un cerino.

  • MARTHA BROWN

Non avete idea di chi sia?
Bene, benvenuti nel Club. Dopo varie ricerche ho capito che Martha Brown è il nome della nostra acerrima nemica. Vi invito a inviarmi una qualunque informazione sul come e quando abbiano detto che questo personaggio ha un nome, perché io l’ho scoperto oggi dopo infinite ricerche.
Comunque, questo personaggio a stento è stato un cattivo e la sua morte mi ha delusa fortemente, come le ragioni che l’anno spinta a diventare quello che è.
È morta in un modo piuttosto deludente e poteva essere un personaggio temibile solo e soltanto per Morgan perché, andiamo, non era certo un personaggio temibile come gli sciacalli o altri personaggi di questa serie.

POSITIVI

ALTHEA È VIVA

E questa è una bellissima notizia.
Mi sono affezionata a questo personaggio fin dal primo minuto e ad oggi è quasi allo stesso piano di Alicia che è indiscutibilmente il mio personaggio preferito.
Altha è una delle poche ragioni che mi fa desiderare una prossima stagione di questa serie.

  • ALICIA

Snobbata come la figlia della serva, questo personaggio in poche inquadrature da più emozioni di Morgan, e forse è il caso che la produzioni si faccia due domande e si dia due risposte.
In particolare ho apprezzato le carezze dell’unica superstite dei Clarke sulla schiena della piccola Charlie mentre tutti stavano per morire avvelenati.
Alicia è passata da sorella minore a sorella maggiore, e seguendo l’esempio di Nick sono sicura che saprà proteggere la piccola Charlie.

  • JUNE E JHON

Alleluia, potrei chiudere qui ma non lo farò.
Finalmente anche loro hanno capito che tra loro esiste un sentimento e che vale la pena viverlo. Finalmente è scattato un bacio e finalmente siamo tutti felici per loro!

Bene ragazzi anche per questa quarta stagione è tutto, noi come sempre vi aspettiamo sempre qui per le recensioni della quinta stagione!
Non mancate

-Sara

Commenti disabilitati su Fear the walking dead – Recensione 4×16

Ciao a tutti! Sono Sara, il Braccio Destro dei Redheads Diaries, vivo a Roma e, come potete immaginare, sono una telefilm addicted. Le mie serie preferite sono, Game of Thrones, Blindspot, This is us e talmente tante altre che sono impossibili da elencare. MIO MARITO È CISCO RAMON!