Crea sito
Fear the walking dead
Fear The Walking dead,  Recensioni,  Telefilm

Fear the walking dead – Recensione season finale

Ciao a tutti ragazzi e bentrovati nella nostra recensione del season finale di Fear the Walking Dead intitolato End of the line. Lo so, non mi sono comportata benissimo nei vostri confronti scomparendo completamente dai radar, ma questa serie ha la brutta abitudine di uscire in piena estate, ovviamente quando tutti sono in vacanza.

Per un primo periodo sono riuscita a gestire la situazione, ma arrivati a metà agosto le cose mi sono letteralmente sfuggite di mano e non sono più riuscita a dedicarmi alla visione della serie e di conseguenza alle sue recensioni.

Fear the walking dead
Fear the Walking Dead

Devo anche aggiungere che la serie non mi entusiasma più da diverso tempo – all’incirca dalla morte di Maddison -, quindi non ho proprio fatto i salti mortali per vederla.
Alla luce dei seguenti fatti, devo annunciarvi che questa è la nostra ultima recensione di Fear the Walking Dead, dopodiché non me ne occuperò più.

Comunque ragazzi, arriviamo al dunque e cominciamo a recensire questo End of the line! Siete pronti? Bene, allora cominciamo subito!

Non sono minimamente soddisfatta di questo season finaleMorgan mi sta sempre più antipatico, Virginia è una vescica sotto al piede ed Alicia, l’unica persona meritevole di stare sullo schermo, non è pervenuta, ha detto due battute per grazia ricevuta. Ma in che lingua ve lo devo dire che Alicia serve a questa serie come il pane? E invece no, affidiamo la leadership dell’episodio a Morgan e Dwight, gli scarti di The Walking Dead. La situazione in sé è stata molto avvincente, ma oggettivamente non all’altezza di altri finali di stagione della serie che ci hanno lasciato a bocca aperta.

Una delle poche cose che proprio mi piacciono di questa serie e che mi mancheranno molto sono June e John, li adoro. Il loro matrimonio è stato semplice e divertente, peccato che si siano sposati solo per dividersi un paio di secondi dopo la cerimonia. Virginia ha diviso, per non dire smembrato, tutto il gruppo, quindi John e June sono stati diversi, come anche Daniel da Skidmark! Non ero affatto sicura che chiedere aiuto a Virginia fosse stata una buona idea, infatti Althea ha confermato la mia ipotesi: delle persone sono morte proprio perché sono entrate a far parte del suo gruppo. Adesso, però, i nostri ne sono entrati a far parte e secondo Victor:

Riusciranno a fare più danni dall’interno.

Un’altra cosa che non ho capito di Fear the Walking Dead è la situazione in cui si trova Alicia: fino a qualche episodio fa sembrava destinata alla morte, ma adesso sta meglio di me, felice e contenta che dipinge. Mi sono persa qualcosa io?

Concludo questa recensione parlando del finale: sono convinta che Morgan (come Alicia) continuerà a vivere e che sicuramente lo rivedremo nella prossima stagione. Non vi nego, però, che avrei voluto che Morgan morisse, perché lui è proprio pesante, nonostante la storia con Grace non mi dispiaccia. A proposito di Grace: è incinta! Anche lei sembrava arrivata al capolinea ed invece è più viva che mai. Devo ammettere che è un bel personaggio, quindi per lei sono davvero felice.

Vi saluto parlando del fratello di Janis: ma solo a me è sembrata una morte ridicola? Il ponte stava crollando e lui voleva riprendere per forza tutto! Io capisco la devozione al progetto e la voglia di cambiare il mondo, ma insomma mi è sembrato un po’ troppo eccessivo.

Bene ragazzi, per questa recensione è tutto ed anche se non torneremo a recensire gli episodi, nel caso in cui ce ne dovessero essere di nuovi, non esiteremo a riportare le notizie dedicate alla serie, quindi non smettete di seguirci!

Sara

Ciao a tutti! Sono Sara, il Braccio Destro dei Redheads Diaries, vivo a Roma e, come potete immaginare, sono una telefilm addicted. Le mie serie preferite sono, Game of Thrones, Blindspot, This is us e talmente tante altre che sono impossibili da elencare. MIO MARITO È CISCO RAMON!