Gina Rodriguez parla della sua “orrenda” battaglia contro l’ansia prima di Jane the Virgin

Gina Rodriguez parla della sua battaglia con l’ansia delle sue umili origini come attrice in una nuova intervista con la rivista Cosmopolitan.

L’ attrice trentaseienne ammette di essere stata una “artista in rovina e affamata per anni” prima di ottenere la parte da protagonista in “Jane the Virgin”.
 “È interessante. Come artista, devi letteralmente seppellire la tua vita. Allo stesso tempo, ogni giorno sul set mi piace, “Come diavolo ho avuto questa fortuna?” Vivere i tuoi sogni è un’esperienza davvero surreale. “
La Rodriguez parla anche della sua battaglia con gli attacchi di panico, “L’ansia è iniziata , dopo due anni in” Jane “. Ho avuto il mio primo attacco di panico in un ristorante di sushi. All’improvviso, ho pensato che sarei morta e le persone stavano facendo fotografie. E ‘stato orribile. “

“Ci sono molte cose nel manuale di vivere i tuoi sogni che non conosci. Come se non avessi più amici. Non vai mai fuori a mangiare. Non vedi mai la tua famiglia, il tuo ragazzo, la tua fidanzata o qualsiasi altra cosa tu abbia …”. Ha detto l’attrice parlando della relazione con il fidanzato, Joe LoCicero.
“Per così tanto tempo, ho messo ogni uomo davanti a me. Come donna di successo, è così difficile a causa delle nostre norme culturali che, come, l’uomo deve essere il capofamiglia! E l’uomo deve essere il più potente. “

“È stato così difficile per me trovare un uomo che non voleva che oscurassi la mia luce per il suo ego.”

Fonte: EtCanada

-Giusy.

Precedente Nuove entry per il revival di Veronica Mars! Successivo Drew Barrymore si racconta a Glamour UK