Crea sito
Grey's Anatomy,  Recensioni,  Telefilm

Grey’s Anatomy – Recensione 15×12 | The Redheads Diaries

Buon pomeriggio a tutti e ben tornati sul nostro blog. Io sono Simba e sono tornata con la mia recensione settimanale di Grey’s Anatomy!

Parto col dire che sono tre episodi di fila che piango, secondo me prima della fine della stagione morirò, MA menomale che esistono le recensioni dove posso sfogarmi e sclerare con voi!

Episodio, chiamato Girlfriend in a Coma, per me molto bello e sicuramente pieno zeppo di emozioni, come in ogni minuto di ogni episodio della serie. Abbiamo potuto vedere come se la sta cavando Catherine dopo l’operazione, abbiamo scoperto il sesso di Baby Hunt e la vera storia di Betty/Bethany!

Ma ora, iniziamo!

NATASHA

Io mi chiedo, perchè ci fanno affezionare anche ai pazienti se poi ce li fanno morire?!

Natasha si è vista per un episodio e già mi manca. Ho amato come hanno strutturato l’episodio intorno a lei ed intorno ai giorni ed ai progressi fatti durante il suo periodo trascorso in ospedale. Ho amato il fatto che suo marito gli è stato accanto tutto il tempo senza lasciarla sola neanche un secondo, provando di amarla seriamente. La loro storia mi ha commossa molto, ero felicissima appena l’ho vista riprendersi, pensavo che finalmente i due potevano vivere felici ed insieme, ma… grazie Shonda.

Ovviamente ho capito che non ce l’avrebbe fatta quando ha iniziato a stare di nuovo male, ma non pensavo potesse decidere di lasciarsi andare staccando la macchina che la teneva in vita.

Una delle scene più commoventi di tutta la quindicesima stagione (fino ad ora) è stata proprio il matrimonio tra i due, lei vestita di blu come aveva deciso e le stelle a circondarli.. IO SE CI RIPENSO PIANGO ANCORA.

E l’idea è stata di Alex, come non amarlo?

Mentre guardavo la scena ripensavo alla morte di Derek e a come le due cose fossero simili, e Meredith è dovuta rimanere li a guardare mentre SICURAMENTE dentro di lei riviveva quegli attimi orribili.

AMELIA

Ripeto, come nella scorsa recensione, che è il mio secondo personaggio femminile preferito. Anche se non l’abbiamo vista molto in questo episodio, abbiamo potuto seguirla mentre andava a visitare quella che tutti noi conoscevamo come Betty in riabilitazione.

Uno shock enorme sapere che in realtà non si chiama Betty e che non ha nemmeno mai detto ai suoi genitori di essere viva e di avere un figlio. Il suo percorso in riabilitazione sembra procedere bene, ha anche trovato un fidanzato aw.

Adoro come Owen e Amelia siano così protettivi con lei e che vogliano sapere qualsiasi cosa le succeda, anche se Owen mi ha fatto un po’ girare le scatole in questo episodio.

Dopo aver parlato con Betty (io continuerò a chiamarla così perchè ormai per me è Betty) ed aver scoperto finalmente la verità, è anche normale essere un po’ arrabbiati, comunque ha mentito a tutti, ma MODERA I TERMINI.

Come puoi dire “scelte di vita di m***a” DAVANTI AD AMELIA?! Ok, so che è stata una cosa detta così senza pensarci, ma stai calmo bello. La faccia di Amelia quando si è resa conto di quello che ha detto è stata devastante, piccina. Ci è rimasta troppo male, e ci credo, come incolpare il fatto che è tornata da Meredith dopo una cosa del genere?

Io, come Owen, ho paura che appunto se avvertono i servizi sociali poi loro possano contattare i genitori di Betty e portare via Leo, E NON VOGLIO. Ormai fa parte della famiglia di Amelia ed Owen, e come ha detto anche lui stesso:

“He’s my son.”

piango.

 

CATHERINE

Ancora una volta lo ripeto, una forza della natura.

Come si poteva benissimo immaginare, Catherine non vuole aiuto dopo essere stata operata ed essere tornata a casa con i suoi uomini. Totalmente capibile, vista la donna che è, ma deve accettare l’idea che da sola non ce la può fare e che in questo momento ha bisogno di aiuto, anche solo per qualche giorno, perchè poi come abbiamo potuto vedere, è tornata la solita Catherine ruggente e piena di fuoco interiore!

Quando è caduta dal tapis roulant mi è venuto un mezzo infarto, dal momento che ha anche picchiato la testa. Vi giuro che non appena l’ho vista cadere e mettersi a piangere l’ho seguita a ruota, e quell’

“I can’t”

Mi ha spezzata in due.

Tutti noi sappiamo, però, che la nostra Catherine Fox è pronta a tornare a comandare il mondo nel suo modo speciale, e lo farà presto!

 

MEREDITH

A L L O R A.

Anche lei mi ha fatta piangere in questo episodio, quando consola Garrett durante l’attacco di panico ho rivisto davanti ai miei occhi la morte di Derek e come lei è riuscita a superarla. In questo episodio, ovviamente, ha tenuto duro per la sua paziente anche se in realtà stava male dentro.

Una cosa che non ho approvato è stato IL BACIO TRA DELUCA E MEREDITH.

AIUTO.

Non l’ho approvato perchè in primis non mi piacerebbero come coppia, la preferisco molto di più con Link, secondo me lui farebbe più al caso suo. Mi sembra un uomo più maturo che ne ha passate tante, non che DeLuca non sia bravo eh, solo che per me tra loro due ci può essere solo un attrazione fisica e basta.

Infatti, secondo la mia opinione, con Andrew sarà solo una cosa passeggera, che non durerà a lungo. Poi mi è dispiaciuto un sacco per Link, povero amore. Prima da buca ad Andrew e poi a Link, direi che si sta proprio divertendo eh.

Da una parte la capisco e dire che fa anche bene, ma dall’altra fai molta attenzione Mer, o li perderai entrambi!

 

BAILEY

Non mi aspettavo per niente una svolta così per Miranda.

Parto dicendo che la Bailey e Ben erano/sono una delle mie coppie preferite, perchè sono troppo carini, genuini, si amano alla follia e li vedo troppo bene insieme, quindi quando ho visto che avevano preso una pausa ero un sacco sconvolta perchè appunto li amavo/amo.

F I N A L M E N T E è riuscita a chiamare Ben per cercare di chiarire la loro situazione, anche se…. BEN NON VUOLE CAMBIARE LA SUA IDEA.

SCUSA COSA?

Ok, da una parte lo voglio capire, perchè comunque non è per niente facile riuscire a perdonare una persona che ti ha spezzato il cuore, e sicuramente non è piacevole sentirsi dire di tornare a casa perchè la staccionata è rotta…. MA noi tutti amiamo Miranda e sappiamo cosa voleva intendere!

Sono così felice che alla fine Ben abbia riflettuto sulle parole della Bailey ed abbia deciso di tornare a casa PER COSTRUIRLE LA FAMOSA CASA SULL’ALBERO.

VIA ALLE LACRIME.

SCLERI

1. QUANDO È AMABILE LEVI?!

Che in sala operatoria salta fuori così dal nulla e dichiara di essere gay pensando a chissà quale reazione dei suoi colleghi, che invece erano tutti felici per lui, che ha trovato una persona meravigliosa che tira fuori il meglio di lui.

2. TEDDY E TOM

Posso dire che un po’ me l’aspettavo, ma non pensavo si baciassero così all’improvviso a capodanno, ho urlato.

Devo dire che sin dalla prima interazione che hanno avuto, sul divano con le patatine, mi sono piaciuti e volevo succedesse qualcosa tra di loro, sono due persone meravigliose e meritano un po’ d’amore.

Oh, e sono FELICISSIMA che Teddy ed Owen aspettino una bambinaaaaa! Giuro che avrei giurato fosse maschio, non so come mai ma avevo queste sensazione, invece awww avremo una piccola Hunt.

3. JOLEX

In realtà non devo dire niente su di loro, solo mettervi due gif, così, giusto per apprezzarli.

 

Ok, penso di essere giunta finalmente al termine anche di questa recensione, grazie per aver letto e alla prossima settimana!

 

-Miriana

 

P.S: Trovatevi un uomo che vi costruisce una casa sull’albero.

Commenti disabilitati su Grey’s Anatomy – Recensione 15×12 | The Redheads Diaries

Miriana Zibardi, anche soprannominata Simba, amante folle di serie tv! Potrei stare al pc a guardarmi episodi da mattina a sera. Ecco la mia vita.