Crea sito
Grey's Anatomy,  Recensioni,  Senza categoria,  Telefilm

Grey’s Anatomy – Recensione 16×10 | The Redheads Diaries

Buongiorno a tutti e ben tornati sul nostro blog con la nuovissima recensione della 16×10 di Grey’s Anatomy.

Dopo quasi due mesi di pura agonia e strazio, abbiamo riavuto il nostro medical drama con noi, così che ogni settimana possiamo tornare a piangere regolarmente. Volevo scrivere solo una cosa prima di iniziare la recensione.

Prima di tutto non ammetto il fatto che non rivedremo più Alex Karev tra i medici del Grey Sloan, dal momento che si dice che abbiano già mandato in onda il suo ultimo episodio.

Ora, siamo tornati finalmente al Grey Sloan con un mega cross over tra Grey’s Anatomy e Station 19 e anche con un mega incidente che ha coinvolto anche Parker, Helm e il piccolo Levi (che sono diventati i miei preferiti in assoluto ciao).

Partirò proprio da loro questa volta, che meritano TUTTO.

GLI SPECIALIZZANDI

Nulla da togliere ai M.A.G.I.C. assolutamente eh, ma loro sono veramente da amare. Avevo paurissima per loro che erano stati convolti nel terribile incidente d’auto al bar, tanto che temevo il peggio visto che in Grey’s Anatomy non ci si può rilassare nemmeno mezzo episodio. Infatti, sembrava che l’intervento di Helm fosse semplice e che fosse andato bene, prima che il suo cuore non si fermasse per un’emorragia improvvisa che ha avuto. Vi giuro pensavo che ci lasciasse le penne questa volta, stava andando tutto troppo bene per far salvare anche Helm, E INVECE.

Grazie ai nostri mitici Webber e Bailey che sono riusciti a salvarla in un batter d’occhio, e ho apprezzato il gesto della Bailey, quando si è allontanata dal tavolo consapevole che non sarebbe riuscita ad operare.

Penso che la parte più bella di questa sedicesima stagione sia stata la dichiarazione di Helm alla Grey, è stato IMPAGABILE, ma anche molto adorabile e dolce da parte di Teryn.

Schmitt mi ha fatto prendere uno spavento assurdo, quando l’ho visto crollare in sala operatoria pensavo fosse solo perché era agitato, e invece aveva il cosiddetto “cuore infranto”, ma sono veramente contenta che non fosse successo niente di grave, e soprattutto sono felicissima che lui ed Helm abbiano fatto pace.

Parker è un piccolo cuoricino che va protetto a tutti i costi. Lui mi ha fatto venire l’infarto che non ha avuto Levi. È stato bello vedere Teddy interagire con lui ed aiutarlo come solo lei poteva fare, e sono veramente contenta che alla fine si sia risolto tutto per il meglio e che siano ancora tutti amici.

JO

Come posso non parlare della mia bambina? Vederla con quell’esserino in braccio in casa sua mentre gli parlava con le vocine è stato troppo per il mio cuore. Certo, se ci fosse stato Alex sarebbe stato meglio, just saying.

Fino all’ultimo ho pensato che avrebbe adottato il bambino, tutto faceva pensare che i due sarebbero tornati a casa insieme e io veramente ci ho sperato fino all’ultimo perché erano così adorabili che il mio cuore si è sciolto. Invece, la nostra Jo ha avuto la forza di chiamare gli assistenti sociali che si occuperanno del bambino, ed alla fine ha fatto la cosa giusta per lei, apprezzo molto il suo gesto di coraggio.

Non dimentichiamoci di parlare della proposta di matrimonio di Owen a Teddy, WOW. Era logico che prima o poi avrebbe fatto il grande passo, e dopo tutto il discorso di Amelia a Teddy sapevo sarebbe successo oggi in questo episodio.

Inoltre, vorrei sottolineare che Amelia non ha ancora detto a Link che il bambino è di Owen, e ho paura di come possa reagire lui. Fossi in Amelia non direi nulla e farei finta di niente, ma sappiamo com’è lei, ed infatti stava per far esplodere la bomba in questo episodio anche se poi è stata interrotta.

alt: greys-anatomy-recensione-16x10

Per quanto riguarda invece la fine dell’episodio, sono rimasta alquanto sconvolta quando abbiamo visto Maggie aprire la busta dove legge di essere stata accusata di omicidio PER SUA CUGINA. Mi aspettavo qualcosa del genere perché non poteva finire bene la storia, il padre di Sabrina mi aveva fatto capire che non gli era andata giù la storia (giustamente) ed ora sono cavoli amari per la Pierce.

Non so proprio come si possano mettere le cose, infatti non vedo l’ora di vedere il prossimo episodio.

Anche questa volta ho finito con la recensione della 16×10 di Grey’s Anatomy, non dimenticate di seguirci anche su Facebook e noi ci sentiamo la prossima settimana!

Miriana

Commenti disabilitati su Grey’s Anatomy – Recensione 16×10 | The Redheads Diaries

Miriana Zibardi, anche soprannominata Simba, amante folle di serie tv! Potrei stare al pc a guardarmi episodi da mattina a sera. Ecco la mia vita.