greys-anatomy-recensione-18x06
Grey's Anatomy,  Recensioni,  Telefilm

Grey’s Anatomy – Recensione 18×06 | The Redheads Diaries

Buon pomeriggio bellissime anime e ben trovati in una mia nuovissima recensione della 18×06 di Grey’s Anatomy! Cos’altro può succedere ancora in questa stagione?

Siamo solo al sesto episodio e già sono successe 3203480 tragedie. Shonda, sicura che vada tutto bene?

Da dove cominciare… sembrava un episodio molto tranquillo e invece è cambiato tutto nell’arco di 10 minuti.

Siamo al Grey Sloan dove finalmente è arrivato il giorno del Ringraziamento, che ovviamente vuol dire feste a non finire, ma anche piccoli interventi interessanti per i nostri Richard e Levi, in cerca di tragedie…

Iniziamo proprio dalla situazione generale dell’ospedale:

IL GREY SLOAN

Eccoci insieme ai nostri medici, in ospedale, dove troviamo la famiglia Hunt che attente pazientemente il cibo che in teoria doveva preparare Owen ma che non ha mai fatto… nel frattempo la sua famiglia si accerchia intorno a Farouk che si è ripreso dall’intervento e sembra anzi stare bene.

Greys-Anatomy - Recensione-18x06

Com’è stato bello vedere Megan, Teddy, il piccolino e Hayes giocare insieme a Monopoli durante un giorno di festa, anche se in ospedale. Alla fine sono riusciti a divertirsi e passare comunque una bella giornata, almeno fino a quando…

Farouk va in arresto cardiaco.

Sapevo che prima o poi arrivava la batosta, era tutto troppo tranquillo e sereno, doveva PER FORZA succedere qualcosa perchè a noi se le persone sono felici non ci piacciono.

Vedere Megan così mi ha spezzata, e sapere che il cuore non riusciva a riprendersi ancora di più, ma fortunatamente per ora Hayes ha trovato una soluzione, che però più che soluzione è un cerotto su una pietra frantumata.

Ora è entrato in gioco il trapianto di cuore, voi ditemi se poteva mai andare peggio di così per gli Hunt. Io spero vivamente che il piccolino riesca a farcela e che si trovi subito un donatore.

E come se già questo non fosse abbastanza, ecco che arriva Noah in situazioni davvero critiche, per non dire disperate. Già per Owen la situazione è difficile per quanto riguarda Noah, in più ora con il bambino e la moglie presenti è davvero terribile.

Tocca proprio al Maggiore Hunt prendersi un attimo cura del bambino mentre i dottori si occupano del soldato, ed ogni volta che Owen si trova con bambini SI PIANGE SEMPRE.

Che tristezza sapere che Noah se ne andrà molto presto, e soprattutto se si pensa alla situazione che affrontano migliaia di soldati come lui…

SALTIAMO IN MINNESOTA

Voliamo ora da Meredith e da tutt’altra situazione rispetto a quella del Grey Sloan. Infatti, la bella è con il suo bello in macchina che sta aspettando l’aereo diretto a Seattle per tornare a casa dai suoi bambini per la festa.

Cosa che non farà perchè hanno cancellato i voli.

E quindi cosa fare se non collassare nella sua stanza d’hotel? Cosa che avrei fatto anche io senza alcun dubbio. Ed ecco che dopo praticamente ore di chiamata con la sua ormai crush Nick, il bello si presenta alla sua porta cancellando i suoi piani per la giornata, apposta per far compagnia alla Grey. IL MIO CUORE.

Devo dire la verità, Nick non mi fa impazzire ne come bellezza ne come persona, perchè ancora fondamentalmente non abbiamo avuto bene l’occasione di inquadrarlo, però non posso negare che sono super carini loro due insieme.

Ma questa recensione della 18×06 di Grey’s Anatomy non è mica finita, mancano loro: i miei genitori.

AMELINK

So benissimo che siamo tutti impazziti, lo so per certo.

Sin da quando ho visto Link entrare in casa della Grey per portare Scout avevo già capito dove si andava a finire.

E CHI LI FERMA?!

Ho amato alla follia rivederli di nuovo insieme, mentre preparavano da mangiare nel modo disastroso di Amelia. Vedere poi Link giocare e ballare con i bambini mi ha riempita di gioia, non era così contento da tempo ormai.

E poi che dire, a partire dal loro primo bacio è stata una escalation di emozioni che mi hanno resa davvero molto felice. Anche se non so perchè ma sento che questa felicità durerà molto poco, MA GODIAMOCELA PER ORA.

greys-anatomy-recensione-18x06

Ultime due cose: la mamma di Levi è leggenda.

Quanto sono belli poi a fine episodio i nostri chirurghi che si godono anche loro la festa, anche se pur sempre in ospedale?

P.S.: la Bailey mi fa sempre piangere. Quella donna è sempre una forza, e spero vivamente che per la bimba vada tutto bene e che riesca a tenerla lei.

Siamo giunti anche alla fine di questa recensione della 18×06 di Grey’s Anatomy, grazie per la lettura e per non perdervi niente continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook!

Miriana

Miriana Zibardi, anche soprannominata Simba, amante folle di serie tv! Potrei stare al pc a guardarmi episodi da mattina a sera. Ecco la mia vita.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.