Crea sito
Guilt,  Recensioni,  Senza categoria,  Telefilm

Guilt – Recensione 1×03

[SPOILER ALERT]

EXIT WOUNDS!”

 

 

Salve ragazzi, siamo già alla terza puntata di Guilt, nuova serie tv più controversa di questa stagione estiva. Poche settimane dall’esordio e già troppe i misteri a cui dare risposta!

Avevamo lasciato Patrick con un punto di domanda e uno sparo. La moglie della vittima riceve la polizia, architettando il suo piano per essere scagionata, ammettendo che Patrick ha sparato al marito, quando tutti sappiamo che non è così. Patrick è ancora vivo, purtroppo ferito gravemente al collo, con una fedina penale sporca e un livello di fiducia pari a quello di Jack lo squartatore.

 

Nel frattempo Grace non riesce a dormire, gli hater le tolgono il sonno. Sei condannata per omicidio e quel che ti preoccupa sono i messaggi idioti dei leoni da tastiera? Così la sorella decide di darle dei sonniferi che potrebbero farla sentire meglio.

Attenzione, ho detto POTREBBERO. Che sorella premurosa, dare dei sonniferi ad una quasi sociopatica. Complimenti!

 

Intanto James viene minacciato dalla coppia gay targata Guilt, vogliono trentamila dollari, o pubblicheranno una foto compromettente e che sposterebbe le indagini da Grace a lui. Architettano anche un bel piano, dove Stan stavolta si dimostra meno furbo della gente di strada. Puoi essere anche Satana, ma un ragazzo di strada sarà sempre un passo avanti a te, e così le nostre due lesbiche riusciranno a riscuotere i 30000 dollari senza conseguenze… per il momento.

 

 

Torniamo da Grace, poverina la piccola malata prende tutti i sonniferi in una volta e sviene. Nello stesso momento, Patrick fa visita a Gwen, di nascosto, minacciandola velatamente ma cercando di tranquillizzarla. Lui non ha sparato ma serve qualcuno che lo possa dimostrare e Gwen per mettersi ai ripari, apre una chiamata con il collega Bruno, il quale sente tutto. Ma c’è un problema, le cose non coincidono, Patrick non può aver ammazzato il professore. La moglie allora ha mentito?

Certo… ma un attimo, andiamoci piano! Nel frattempo Grace si sveglia,  e dopo aver capito cosa ha rischiato, fa partire una diretta in mondovisione dove si apre e cerca di intenerire e comprarsi i fan, perché il suo più grande problema sono gli haters. Certo, strategicamente è un’ottima mossa, ma lei lo fa solo perché è EGOCENTRICA!!! La moglie della vittima raggiunge Grace per ammazzarla ma viene fermata in tempo, con un sorriso complice finale!

 

Il principe? Entra in scena anche lui, che fa accordi con Bruno. Cosa ci staranno nascondendo quei due?!

 

Ecco il promo del prossimo episodio!

 

 

Alla prossima recensione ragazzi!

Gabriele

Scrittrice, Blogger e telefilm addicted: un mix letale che fa di me il Big Boss delle Redheads Diaries.