Crea sito
Articoli

Harry Potter: Daniel Radcliffe pensa che avremo una nuova versione della saga

Daniel Radcliffe è convinto che, prima o poi, avremo una nuova versione di Harry Potter in un modo o nell’altro

Secondo Daniel Radcliffe prima o poi avremo, inevitabilmente, una nuova versione di Harry Potter, una sorta di riavvio della saga di film iconici sotto forma di serie tv o altro.

https://youtu.be/pBVqgz0a4Kc

Ecco le dichiarazioni di Radcliffe a TV Guide durante il tour di stampa della Television Critics Association mentre era occupato a promuovere Miracle Workers, la sua nuova serie targata TBS:

Non so a questo punto cosa si otterrebbe riavviandolo per la TV ma non è necessariamente l’obiettivo, suppongo. Sicuramente penso che ce ne sarà un’altra versione nel corso della mia vita. Sarebbe interessante da vedere. Al momento questi film hanno una sorta di vernice sacra su di loro, ma che a un certo punto si consumerà…Sono solo curioso di vedere quando succederà.

Anche se lo splendore non è svanito nei film che tutti conosciamo e amiamo ancora e, sinceramente, siamo davvero consapevoli del fatto che rimarranno immortali, Radcliffe ha affermato che altre storie all’interno del mondo magico sarebbero mature per essere raccontate sullo schermo se qualche rete principale o i servizi di streaming fossero disposti a lanciarsi in un progetti simile:

Sento che ci sono altre storie di quel mondo che potrebbero assolutamente trasformarsi in una serie TV, al 100%.

Quando Daniel è stato sollecitato in merito a ciò che desidererebbe di più vedere del mondo magico creato da J.K. Rowling, ha parlato dei Marauders:

Una serie con la generazione precedente che potrebbe essere molto bella.

In attesa di ulteriori aggiornamenti, sappiate che la nuova serie con Daniel, Miracle Workers, debutterà il 12 febbraio su TBS.

Vorreste una sorta di reboot della saga di Harry Potter o gradireste di più un prequel sui Marauders o uno spin-off?

Irene

Fonte: TV Guide

 

Commenti disabilitati su Harry Potter: Daniel Radcliffe pensa che avremo una nuova versione della saga

Salve, sono Irene e non ho mai amato definire la mia persona e ciò che faccio. So solo che ciò che viene scritto, nel momento stesso in cui viene composto, non è più solo mio ma anche di chi legge. Sono curiosa di sapere in che modo lo sarà. Meglio nota come vulcano d'idee o l'Arti(coli)sta per un chiaro e semplice motivo: la scrittura è il mio elemento, l'arte che mi scorre nelle vene, il modo più realistico e spontaneo che ho di vivere.