Crea sito
Hotland,  Rubriche

Hotland: dove anche l’occhio ottiene la sua parte – Troy Bolton

Ciao a tutti ragazzi e bentrovati in questo nuovo appuntamento con la rubrica Hotland: dove anche l’occhio ottiene la sua parte! Prima di iniziare a parlarvi di TROY BOLTON, il bellissimo ragazzo che ho scelto per voi, facciamo un piccolo ripasso della regola principale di questa rubrica: Martina, il mio cuore e partner in crime, ha il diritto e dovere di inserirsi con il corsivo, quando ha qualcosa da dire.

Le cose tra noi si sono fatte molto più divertenti visto che ora non ci diciamo i manzi che scegliamo. Abbiamo inaugurato questa nuova tortura, dove praticamente soffro solo io, e lei chiaramente non resiste proprio dal lasciarmi delle trappole, vero cuore mio? Diciamoglielo al mondo che io aspetto fino alle 3.00 di notte che tu esca dagli articoli per sbirciare e trovo questo.

Cuore, hai dimenticato di specificare che questa era una vendetta per il tuo “Hotland – Martina Fottiti” pensato per non farmi capire di chi stessi parlando. Non fatevi ingannare da questo finto angioletto.

Ma torniamo a noi, come posso descrivervi il ragazzo di cui parleremo oggi? Se avete avuto 14 anni lo conoscete sicuramente e non potete far altro che amarlo. Al liceo la sua passione per il basket si è scontrata con la scoperta dell’arte teatrale, passione che condivide con la sua amata Gabriella. Devo dire altro? Stiamo parlando dell’inconfondibile:

TROY BOLTON – HIGH SCHOOL MUSICAL

troy bolton
Respirate dal naso, espirate dalla bocca!

Tendo sempre a dimenticarmi di scrivere chi interpreta i personaggi nelle mie rubriche, infatti ci pensa sempre Martina, ma oggi lasciatemi urlare al mondo intero che Troy Bolton è stato interpretato da  Zachary David Alexander Efron.

Prima della famosa notte del 31 Dicembre 2005, Troy Bolton era il ragazzo più popolare della East High, in quanto capitano e playmaker della squadra di basket, i Wildcats. L’allenatore della squadra è niente meno che suo padre, Jack Bolton.

Troy si allenava tutti i giorni e aveva messo il basket al centro della sua vita, ma all’improvviso si trova a saltare gli allenamenti per passare un po’ di tempo con una ragazza nel teatro della scuola, dove nasce la sua passione per la musica.

All’inizio Jack non prende affatto bene la passione di Troy, il che spiega perché il ragazzo avesse fatto davvero di tutto per tenergliela nascosta. Tra l’altro, tra Jack e l’esilarante insegnate di teatro non scorreva proprio buon sangue. Sarebbe potuta andare peggio di così per Troy?

troy bolton

Con un po’ di fatica, Jack ha capito che il figlio non era felice dopo aver brevemente rinunciato alla sua passione per il teatro e per il suo bene è riuscito a comprenderlo.

Alla fine del terzo film, Troy sceglie un college che non solo ha un programma di basket importante, ma anche uno di teatro, dimostrando ancora una volta quanto entrambe le cose siano importanti per lui. L’ago che ha fatto pendere la bilancia, però, è stato anche Gabriella, la cui università era vicina a quella che poteva offrire a Troy di coltivare entrambe le sue passioni.

AMICI

La squadra è davvero fondamentale per Troy, ma è impossibile non citare Chad Danforth. Le cose stavano per mettersi davvero male quando lui ha cercato di far tornare Troy a pensare solo al basket, ma appena lui e la squadra lo hanno sentito cantare, tutti lo hanno supportato anche nella passione per il teatro.

All’inizio Chad non riusciva a capire che Troy non volesse abbandonarlo, semplicemente stava perseguendo un’altra passione. Si era persino alleato con Taylor per rovinare la sua relazione con Gabriella, portandolo all’esasperazione per fargli dire cose che non pensava sul serio. Quando ha visto il risultato del suo piano, però, ha capito il suo errore ed è tornato sui suoi passi. Infatti, in HSM 3 Chad è sempre triste per il fatto che lui e Troy non andranno nello stesso college, ma questa volta è anche felice per lui e pronto alla loro futura sfida a basket.

Tra l’altro l’amore tra Troy e Gabriella è riuscito ad avvicinare altri due mondi che non sarebbero mai potuti essere più distanti, cioè la squadra di basket con quella di decathlon. Grazie a loro è sbocciato un’altra storia d’amore importante, ma torniamo a parlare di Troy Bolton!

GABRIELLA MONTEZ

Quante cose da dire in un solo paragrafo, quanti ricordi in un solo nome. L’amore tra Gabriela e Troy è stato sincero e profondo fin dal primo momento. Quello che c’era tra loro è stato per molti qualcosa da ricercare nella vita reale.

Certo, il modo che ha Troy di corteggiare Gabriella ci ha un tantino illuse, ma almeno ci hanno fatto sognare. Quando litigavano lo facevano sulle note di Gotta Go My Own Way e quando facevano pace dell’indimenticabile Everyday.

troy bolton

Si sono conosciuti durante un karaoke e da quel momento è stato amore a prima vista. Ne hanno superate davvero tante: la rivalità con Sharpey, il volere dei genitori ma sopratutto la distanza. Nessuna di queste cose, però, ha mai lontanamente minato il loro amore!

La loro relazione non è stata esattamente perfetta, ma hanno dimostrato di non avere semplicemente una cotta adolescenziale l’uno per l’altra quando si sono comportati come adulti per risolvere le loro divergenze. E, soprattutto, quando hanno trovato il modo di rimanere vicini anche al college.

Insomma ragazzi, tirando le somme di questo episodio, Troy Bolton merita di far parte della nostra Hotland perché non è il tipico ragazzo popolare. Non è mai stato un montato, si è messo in discussione, ha seguito la sua passione quando tutti gli remavano contro. Ha avuto dei momenti di sconforto sul suo futuro e quando tutti gli imponevano di fare una scelta, lui non ha voluto rinunciare a nulla. Un ragazzo sempre gentile con tutti che ha lottato per avere tutto ciò che ha, un ragazzo con gli occhi azzurri, un ragazzo degno della nostra Hotland!

Ben detto cuore!

Bene ragazzi, anche per questo episodio di Hotland: dove anche l’occhio ottiene la sua parte è davvero tutto! Io vi saluto e vi do appuntamento al prossimo mese!

-Sara

Ciao a tutti! Sono Sara, il Braccio Destro dei Redheads Diaries, vivo a Roma e, come potete immaginare, sono una telefilm addicted. Le mie serie preferite sono, Game of Thrones, Blindspot, This is us e talmente tante altre che sono impossibili da elencare. MIO MARITO È CISCO RAMON!