Crea sito
Into the Void - Recensione The Flash, 6x01 Ciao a tutti ragazzi e ben trovati nella nostra prima recensione della sesta stagione del nostro amatissimo velocista Flash. Siete pronti a commentare insieme questo Into the Void?
Recensioni,  Telefilm,  The Flash

Into the Void – Recensione The Flash, 6×01

Into the Void – Recensione The Flash, 6×01

Ciao a tutti ragazzi e bentrovati nella nostra prima recensione della sesta stagione del nostro amatissimo velocista Flash. Siete pronti a commentare insieme questo Into the Void?

BENE, ALLORA COMINCIAMO!

Dopo mesi di astinenza dalla serie, il vertiginoso ritardo dei sottotitoli mi ha fatto letteralmente diventare pazza, ma alla fine l’attesa è stata ripagata, l’episodio è stato molto avvincente ed il finale mozzafiato mi ha lasciata a bocca aperta.
Partiamo però dalle belle notizie, al SDCC è stato rivelato che l’uscita di scena di Carlos Valdes nel ruolo di Cisco Ramon, nonché mio marito, è stata una grande bufala. La mia reazione alla notizia è stata – giuro, non dico fandonie – ballare e cantare a squarciagola I’m Blue degli Effiel 65: The Flash senza Cisco Ramon non sarebbe mai stata la stessa cosa. Cisco c’è ed è più bello e più intelligente che mai, infatti anche in questo episodio il suo aiuto è stato prezioso e la sua comicità è da sempre una delle cose più belle della serie.

Il villain dell’episodio non è un vero cattivo, infatti è a tutti gli effetti quello che noi chiamiamo uno youtuber nerd, che, nell’intento di creare un dispositivo per chiamare gli alieni, ha creato accidentalmente un buco nero, nel quale, durante l’esplosione, è stata intrappolata parte della sua mente, rendendo così il ragazzo quasi allo stato vegetale, ma comunque in grado di controllarlo. Avrei potuto anche tacere se questo buco nero avesse cercato solo di inghiottire Iris – insomma siamo solo al primo episodio e ha pianto tre volte -, ma quando ha rischiato di risucchiare anche Caitlin, non ho potuto accettarlo. Comunque, grazie alla strumentazione futuristica di Nora, il nostro Flash è riuscito a correre attraversando il buco nero salvando il ragazzo ed il destino di Central City.

Into the Void – Recensione The Flash, 6×01

The Flash
The Flash

Dall’altra parte abbiamo la nostra dottoressa Snow, che fin dal primo episodio marca il territorio riaffermandosi senza indugio il personaggio più sfigato di The Flash. Il suo amico Ramsey Rosso l’ha usata per i suoi contatti con gli STAR LAB ed è stato lui ad andarsene arrabbiato. Bah… non ho parole. Questo personaggio sarà sicuramente il villain che ci accompagnerà in questa sesta stagione.

Concludiamo questa recensione parlando dei West – Allen, apparentemente felici, ma in realtà ancora in piena sofferenza per la scomparsa di Nora. La consapevolezza è quella che prima o poi la rivedranno, ma questo pensiero non diminuisce il dolore per la sua dipartita. Sul finale, tra l’altro, abbiamo capito che il ritorno di Nora nella vita di Berry e Iris è tutt’altro che scontato visto che The Monitor ha predetto che il nostro Flash dovrà morire per salvare gli altri.

Insomma, come al solito, The Flash conclude gli episodi lasciandoci con il fiato sospeso. Senza ombra di dubbio questi giorni passeranno più lentamente di tutta l’estate.

Detto questo ragazzi io vi saluto e vi saluto e vi invito a tornare per parlare insieme del prossimo episodio!

Sara

Ciao a tutti! Sono Sara, il Braccio Destro dei Redheads Diaries, vivo a Roma e, come potete immaginare, sono una telefilm addicted. Le mie serie preferite sono, Game of Thrones, Blindspot, This is us e talmente tante altre che sono impossibili da elencare. MIO MARITO È CISCO RAMON!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.