Crea sito
Articoli

James Marsters disposto a tornare nel nuovo reboot di Buffy

Appena uscita la notizia del reboot di Buffy, i fan hanno storto il naso. Buffy l’ Ammazzavampiri è un must delle serie tv e come per il reboot di Streghe i fan non pronti a rivederla sul piccolo schermo.

James Marsters, che si era già dimostrato positivo nei confronti del progetto, ha parlato della nuova serie al TCA press.

L’ attore, interprete del vampiro Spike, si è dichiarato favorevole al ritorno del suo personaggio nella nuova serie se a condurla sarebbe stato Joss Whedon: “mai dire mai: la mente di Joss è sempre piena di sorprese. Sono disposto ad interpretare Spike se Joss è coinvolto. Sono disponibile per qualsiasi cosa Joss abbia in mente, che sia Spike o qualcos’altro. Penso che il mondo abbia bisogno di una nuova cacciatrice in questo momento.”

La showrunner del nuovo progetto, Monica Owusu-Breen ha rivelato che questa nuova serie tv non sarà un reboot vero è proprio ma più un continuo della serie originale:

“Per alcuni scrittori di genere è Star Wars. Buffy The Vampire Slayer è il mio Star Wars. Prima di diventare una scrittrice, ero una fan. Per sette stagioni. Ho visto Buffy Summers crescere, trovare l’amore, uccidere quell’amore. L’ho vista combattere, affrontare problemi e cacciare. C’è una sola Buffy. Un solo Xander, una sola Willow, un solo Giles, una sola Cordelia, Oz, Tara, Kendra, Faith, Spike, Angel… non possono essere rimpiazzati. La brillante e bellissima serie di Joss Whedon non può essere replicata. Non ci proverei mai. Ma eccoci qui, vent’anni dopo… E il mondo sembra molto più spaventoso. Quindi forse è ora di conoscere una nuova cacciatrice. E questo è tutto ciò che posso dire.”

-Giusy.

Commenti disabilitati su James Marsters disposto a tornare nel nuovo reboot di Buffy

Sono una nerd a tempo perso, Star Wars e la Marvel sono la mia religione, ma non disdegno il DCEU. Mi riprometto di non iniziare mai serie tv senza aver finito quelle che sto guardando, ma fallisco sempre.