Crea sito
Articoli

Jon Cryer rivela perché ha detto di sì per interpretare Lex Luthor su Supergirl

Il passato di Jon Cryer come membro della famiglia Luthor è stato uno dei motivi per cui ha accettato di interpretare Lex Luthor su Supergirl.

Questa domenica, l’attore farà il suo debutto come il più grande nemico di Superman nella serie tv Supergirl della CW; tuttavia, questa non è la prima volta che interpreta un Luthor.

Come molti fan sanno, Cryer ha interpretato  Lenny Luthor in Superman IV: The Quest for Peace, che è ampiamente considerato l’ingresso più deludente della serie originale di Christopher Reeve.

Considerando sia la pessima reputazione del film, sia l’amore di Cryer per il primo film di Superman e per i fumetti, voleva l’opportunità di rendere giustizia al nome di Luthor.

“Parte del motivo per cui ho fatto Superman IV è stato il fatto che [Superman] mi ha cambiato la vita”, ha detto Cryer ai giornalisti in occasione della proiezione dell’episodio di domenica. “Il motto di Superman era: ‘Credi che un uomo possa volare’, e l’ho comprato! Superman IV ha avuto davvero grandi speranze, ma sfortunatamente è stato molto deludente per le persone e questo mi ha sempre ferito. E così ho pensato, sai, questa è la mia occasione per farlo bene. “

Nell’episodio di domenica, Lex è segretamente in isolamento dalla prigione perché sta morendo per una malattia e ha bisogno dell’aiuto di sua sorella Lena (McGrath) per trovare una cura. Da lì, l’episodio è completamente incentrato sul fratello.

Nel futuro della serie, ci si può aspettare che il super criminale abbia un impatto sul resto della quarta stagione. “Penso che [l’introduzione di Lex] stimoli la seconda metà della stagione perché la sua presenza nello show e nella storia che stiamo raccontando crea davvero un singolare cattivo che porta avanti la storyline di tutti”.

Supergirl va in onda la domenica alle 8 di sera su The CW.

Fonte:Ew

-Giusy.

Commenti disabilitati su Jon Cryer rivela perché ha detto di sì per interpretare Lex Luthor su Supergirl