Crea sito
lea michele matthew morrison
Articoli

Lea Michele: Matthew Morrison e il comportamento della collega sul set

Lea Michele, Matthew Morrison parla della sua collega di set. Dopo appena poche settimane che diverse star di Glee si sono fatte avanti e hanno rinfacciato il comportamento di Lea Michele sul set, anche Matthew Morrison è intervenuto al riguardo.

L’attore ha dichiarato infatti mercoledì 24 giugno al FUBAR Radio’s Access All Areas Show:

Onestamente penso che sia una distrazione da problematiche più grandi che sono in corso adesso. Vuoi essere una brava persona, piacevole da avere intorno. Ed è tutto quello che dirò al riguardo.

Come già tutti i fan sono a conoscenza, l’attore quarantunenne, famoso per il suo ruolo come prof. Schuester nello show della Fox, è uscito con l’attrice, che ha interpretato Rachel Berry, prima che recitassero insieme nella serie.

Ha rivelato Lea nel suo libro, Brunette Ambition:

Matt è stato mio amico per anni, e infatti siamo usciti insieme ai tempi di Broadway.

Per quelli che si fossero persi il filo della polemica, tutto è cominciato quando Samantha Ware ha risposto a un messaggio il 1° giugno di Lea, postato in onore del movimento Black Lives Matter che si è creato a seguito della tragica morte di George Floyd e lamentandosi che Lea le avesse reso la vita impossibile sul set.

Ricordi quando hai reso il mio primo lavoro in televisione un inferno in terra? Perché io non lo dimenticherò mai. Credo che tu abbia detto a chiunque che se avessi avuto l’opportunità avresti “c****o nella mia parrucca”, tra le altre traumatiche piccole aggressioni che mi hanno posto delle domande sulla mia carriera a Hollywood.

lea michele Samantha Ware

Dopo quanto successo, molte altre star di Glee ne hanno parlato e hanno accusato l’attrice di averli trattati male dietro le quinte. Lea in seguito ha fatto pubblica ammenda su Instagram.

Ma secondo Samantha, lei non pensa che Lea abbia imparato qualcosa.

“Tutte quelle scuse che ha fatto posso dire che non ha imparato nulla. Sto forse dicendo che Lea è razzista? No. Lea ha tendenze razziste? Penso che Lea soffra della sindrome del vivere in questo mondo, in un settore che è cucito su misura per le persone bianche,” ha spiegato a Variety.

Fonte: J-14

Mi chiamo Fabiola, sono un'appassionata di cinema e serie tv proprio come voi, con un'insana ossessione per le gif, proprio come ogni fan di Supernatural. Ho studiato inglese e russo, marketing e mi piacerebbe andare sulla Luna, non è che avete un biglietto in più?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.