Crea sito
Lucifer,  Recensioni,  Telefilm

Lucifer – Recensione 5×10

Bentornati fans con una nuova recensione della 5×10 di Lucifer! Oggi parleremo di Maledetto Karaoke Celestiale che, come si può capire dal titolo, è stato un episodio un po’ speciale, essendo un musical.

LUCIFER 5X10

Solitamente, gli episodi canori mi fanno un po’ storcere il naso, poiché si finisce nel cadere nel nonsense. Diciamo che però in Lucifer questo rischio non c’è stato e, al contrario di quello che pensavo, ho adorato alcune “esibizioni” che il cast ci ha donato.

Tom Ellis ha una bellissima voce, cosa che sapevamo già. La sua versione di Creep dei Radiohead mi fa ancora piangere e sentirlo cantare è sempre un piacere per le orecchie. L’esibizione che però ho apprezzato di più è stata sicuramente quella di Maze e Ella, che hanno cantato rispettivamente Bad to the Bone e No Scrubs. Ella sta cercando di superare il fatto che il suo ragazzo fosse un serial killer psicopatico cercando di non farsi piacere i “bad boys”. Maze, d’altro canto, da bravo demone spinge l’amica verso il “lato oscuro”. Le due mi hanno ricordato la classica dinamica angioletto/diavoletto sulla spalla tanto tipica dei cartoni animati.

#my gifs from Let the rebels begin, Let the fire be started

Le esibizioni canore sono dovute alla presenza di Dio sulla Terra e, nonostante i suoi sforzi, Lucifer non riesce a liberarsi del padre, quindi è costretto a presentarlo a Chloe. Conoscere i propri suoceri è sempre complicato e un po’ spaventoso, ma quando il padre del proprio ragazzo è letteralmente DIO la situazione si complica un pochino.

Ho davvero apprezzato Chloe, che ha avuto davvero un gran coraggio a dire al suocero (?) che è stato un pessimo padre per Lucifer. Non tutti avrebbero avuto la stessa audacia, invece la detective è stata pronta a difendere la persona che ama a spada tratta.

Maledetto Karaoke Celestiale è stato quasi un episodio messo lì per riempire lo spazio. Infatti, non ha aggiunto quasi niente alla trama, tranne che per il finale:

Dio sta perdendo il controllo dei suoi poteri!

lucifer 5x10

Dopo una commovente versione di Dreamed A Dream, dove Lucifer prega il padre di stargli lontano, Dio sgancia la bomba: sta perdendo il controllo dei suoi poteri. Non so dove questa rivelazione poterà lo show e sono davvero curiosa di come cambieranno le cose per tutti quanti, perché una notizia del genere ha sempre delle conseguenze.

Credo che la confessione sia dovuta alla chiacchierata avuta con Linda. Senza di lei metà dei personaggi avrebbe avuto una crisi di nervi due stagioni fa. Dio ha capito che forse come padre non è stato proprio esemplare e cerca di aprirsi di più con Lucifer, oltre ad andare con lui a lavoro dove conosce il povero Daniel.

L’uomo già avuto difficoltà ad accettare l’identità di Lucifer, conoscere suo padre è stato anche più traumatico. Oltre ai vari inchini ed epiteti (che mi hanno fatto morire dal ridere), il pover’uomo ha saputo che per un po’ è andato a letto con la moglie di Dio, cosa non facile da digerire, siccome il Dio del Vecchio Testamento non è tanto incline al perdono. Il povero Dan ha davvero bisogno di una vacanza.

#lucifer from Section Disparu

Una cosa che proprio non mi piace è: perché Ella non sa ancora niente di nessuno di loro? Praticamente è rimasta l’unica persona a non sconoscere la verità. Perfino il giardiniere di Chloe sa chi è Lucifer tra un po’!

Con questo si conclude la mia recensione della 5×10 di Lucifer. Spero che continuerete seguirci nei prossimi appuntamenti sempre qui sul nostro sito.

Nel frattempo potete seguirci sulle nostre pagine Facebook e Instagram.

-Giusy

Sono una nerd a tempo perso, Star Wars e la Marvel sono la mia religione, ma non disdegno il DCEU. Mi riprometto di non iniziare mai serie tv senza aver finito quelle che sto guardando, ma fallisco sempre.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.