Crea sito
Articoli

Marvel Cinematic Universe: Kevin Feige annuncia nuovi progetti

Marvel Cinematic Universe, spazio a nuovi progetti in arrivo prossimamente.

Marvel Cinematic Universe

Durante l’enorme presentazione agli investitori Disney di giovedì, il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, ha annunciato una serie enorme di nuovi progetti, tra cui serie Disney + e film cinematografici incentrati su volti familiari e nuovi eroi.

La notizia è arrivata rapidamente con Feige che si è dedicato all’annunciare gli aggiornamenti sia sui nuovi progetti che su quelli svelati in precedenza, rivelazioni che, di solito, sono riservate ad un gigantesco panel del Comic Con.

Marvel Cinematic Universe

Forse la più grande bomba è che la Disney sta finalmente portando la prima famiglia della Marvel nell’MCU con il regista di “Spider-Man: Homecoming”, Jon Watts, a bordo per dirigere il tanto atteso film “I Fantastici Quattro”.

Reed Richards, Sue Storm, Johnny Storm e Ben Grimm sono stati a lungo alcuni dei personaggi più amati del Marvel Cinematic Universe e sono apparsi sul grande schermo tre volte: prima in un film del 2005 e nel suo sequel del 2007 poi con un riavvio del 2015 mal accolto.

Fin dall’acquisto della Fox da parte della Disney, i fan si sono chiesti se la Disney potesse riavviare ancora una volta il franchise e accogliere il quartetto nell’universo cinematografico Marvel.

Feige ha anche annunciato diversi nuovi progetti TV per Disney + oltre a quelli che sono già in lavorazione.

Il primo è “Secret Invasion”, una serie incentrata su Nick Fury di Samuel L. Jackson affiancato da Ben Mendelsohn nei panni degli Skrull Talos.

Jackson è stato un attore chiave nell’MCU sin dalla scena dei titoli di coda del primo Iron Man ma questo nuovo show darà all’ex S.H.I.E.L.D. leader il suo tempo sotto i riflettori.

Anche Don Cheadle sta ottenendo la sua serie Disney +.

War Machine, alias il colonnello Rhodes, sarà il fulcro di Armor Wars che, secondo Feige, è “una classica storia Marvel sulla peggiore paura di Tony [Stark] che si avvera” e, infatti, la sua tecnologia cade nelle mani sbagliate.

Marvel Cinematic Universe

In effetti, Tony Stark potrebbe aver incontrato la sua fine in “Avengers: Endgame” dello scorso anno ma la sua eredità incombe su alcuni dei progetti appena annunciati.

Feige ha anche annunciato il nuovo show Disney +, “Ironheart”, che presenta anche un eroe preferito dai fan dei fumetti: l’adolescente Riri Williams, una brillante mente tecnologica che segue le orme di Tony e costruisce la sua armatura. Dominique Thorne (If Beale Street Could Talk) è stata scelta per il ruolo di Riri.

E mentre James Gunn è attualmente al lavoro sul previsto “Guardians of the Galaxy Vol. 3”, Feige ha anche rivelato che lo scrittore-regista filmerà uno speciale natalizio dei Guardiani che debutterà esclusivamente su Disney + nel 2022.

E nelle notizie correlate sui Guardiani, l’amato Baby Groot avrà anche il suo turno sotto i riflettori in “I Am Groot”, una serie di cortometraggi che debuttano su Disney +.

Oltre ai molti nuovi progetti, Feige ha anche fornito alcuni aggiornamenti chiave su film e programmi TV annunciati in precedenza.

Per quanto riguarda Disney +, ha condiviso nuovi trailer per “WandaVision”, “The Falcon and the Winter Soldier” e “Loki” che debutteranno tutti su Disney + nel 2021.

Ha anche fornito alcuni aggiornamenti sulla serie “Hawkeye”, confermando, finalmente, che Hailee Steinfeld reciterà insieme a Jeremy Renner e ai nuovi membri del cast Vera Farmiga, Fra Free e Alaqua Cox.

E mentre molti dei nuovi spettacoli Disney + sono incentrati su eroi familiari dei film, alcune serie introdurranno anche alcuni nuovi arrivati: Feige ha confermato che Tatiana Maslany di Orphan Black” reciterà nella serie “She-Hulk” nei panni dell’avvocato Jennifer Walters e lo farà ufficialmente vicino al cugino Bruce Banner, interpretato ancora una volta da Mark Ruffalo. Di ritorno dalla sfera di Hulk c’è anche il cattivo Abominio di Tim Roth, apparso per l’ultima volta nel 2008 “Incredible Hulk”.

La Marvel ha anche condiviso un primo sguardo dietro le quinte della prossima serie “Ms. Marvel” introducendo nuovo arrivato Iman Vellani come il preferito dai fan dei fumetti Kamala Khan. La serie verrà lanciata su Disney + alla fine del 2021.

“Ms. Marvel”, un nuovo personaggio dei fumetti del Marvel’s Universe ha catturato l’immaginazione del mondo e, in particolare, Feige ha anche confermato che la Kamala di Vellani reciterà al fianco di Brie Larson nel prossimo “Captain Marvel 2”.

Nia DaCosta che sta dirigendo il tanto pubblicizzato nuovo film di Candyman dirigerà anche il sequel di “Captain Marvel” che accoppierà anche “Ms. Marvel” e “Captain Marvel” con la versione per adulti di Monica Rambeau, interpretata da Teyonah Parris e che farà il suo debutto a gennaio in WandaVision.

Curiosità: nei fumetti, Monica è anche soprannominata Captain Marvel, il che significa che tra Larson, Parris e Vellani, il film avrà due Captain Marvel e una Ms. Marvel.

Un tema ricorrente della presentazione di Feige è stato quanto strettamente la serie Disney + si legherà alle loro controparti sul grande schermo.

Feige non solo ha ribadito che gli eventi di “WandaVision” porteranno direttamente in “Doctor Strange in the Multiverse of Madness” ma ha anche rivelato che il film sarà strettamente allineato con il prossimo film di “Spider-Man” che vede anche Benedict Cumberbatch nel ruolo di Doctor Strange.

Anche sul lato del film, ha condiviso nuovi dettagli sul casting di “Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli”, con protagonista Simu Liucosì come il sequel di “Thor” in arrivo di Taika Waititi,Thor: Love and Thunder.

I membri del cast di ritorno Chris Hemsworth, Natalie Portman e Tessa Thompson saranno raggiunti anche da Christian Bale che farà il suo debutto nell’MCU nei panni del cattivo Gorr the God Butcher.

Al programma cinematografico si aggiungerà anche un terzo film di “Ant-Man”, ancora una volta diretto da Peyton Reed e ufficialmente intitolato “Ant-Man and the Wasp: Quantumania”.

Paul Rudd, Evangeline Lilly, Michael Douglas e Michelle Pfeiffer stanno tutti tornando e saranno affiancati da Kathryn Newton nei panni di Cassie Lang e Jonathan Majors nei panni del cattivo Kang the Conquerer.

Tutto sommato, è stata una quantità enorme di notizie per un franchise che è stato silenzioso nel corso del 2020.

Dopo il record di “Avengers: Endgame” dello scorso anno, la Marvel era pronta a dare il via alla sua fase successiva con nuovi film come “Black Widow”, “Eternals” e “Shang-Chi” ma dopo che la pandemia di coronavirus in corso ha chiuso i cinema e chiuso le produzioni in tutto il mondo, la lista della Marvel è stata in gran parte respinta e ora il prossimo progetto del MCU a debuttare sarà “WandaVision” che arriverà su Disney + nel gennaio 2021.

Insomma, il Marvel Cinematic Universe è sempre più in espansione, siete pronti?

Marvel Cinematic Universe

Quale progetto del Marvel Cinematic Universe aspettate con più trepidazione?

Irene

Fonte: Entertainment Weekly

Commenti disabilitati su Marvel Cinematic Universe: Kevin Feige annuncia nuovi progetti

Salve, sono Irene e non ho mai amato definire la mia persona e ciò che faccio. So solo che ciò che viene scritto, nel momento stesso in cui viene composto, non è più solo mio ma anche di chi legge. Sono curiosa di sapere in che modo lo sarà. Meglio nota come vulcano d'idee o l'Arti(coli)sta per un chiaro e semplice motivo: la scrittura è il mio elemento, l'arte che mi scorre nelle vene, il modo più realistico e spontaneo che ho di vivere.