Articoli

Mercoledì 2: la nuova stagione passerà da Netflix a Prime Video?

Una delle serie che ha avuto maggior successo nel 2022, è lo show targato Tim Burton e dedicato alla figlia di Morticia e Gomez Addams Mercoledì“, che però potrebbe presto lasciare Netflix per trasferirsi su un’altra piattaforma streaming.

Ebbene si, al momento “Mercoledì” è una delle serie di punta di Netflix, ma la seconda stagione, seppur quasi certa, visto il successo internazionale, stranamente non è stata ancora ufficializzata e si vocifera che anche fosse, potrebbe andare in onda su un’altra piattaforma, ovvero Prime Video.

Questo poichè i diritti della famiglia Addams e di conseguenza anche di questa serie, appartengono alla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM), una società che, proprio nel 2022, ha concluso una fusione da 8,5 miliardi di dollari con Amazon, per cui, in teoria, ora i suoi prodotti dovrebbero passare proprio su Prime Video.

Naturalmente, al momento questi sono solo rumors, anche perchè Netflix ha tutte le intenzioni di trattenere il prodotto, così come, la stessa Amazon, in precedenza, aveva dichiarato che non ha intenzione di rendere tutti i contenuti MGM esclusivi per Prime Video.

Queste intanto sono le parole del supervisore dello show, Peter Friedlander, riguardo al rinnovo: “Potreste immaginare cosa sto per dire, ma non ho nulla da confermare in questo momento. Sono ottimista riguardo a Mercoledì, ma non dirò altro. Sono passare solo due settimane dal lancio di Mercoledì. Quindi siamo ancora davvero all’inizio di questo fenomeno culturale. E c’è molto da assorbire e imparare a riguardo.”

Staremo perciò a vedere cosa succederà, l’importante intanto è che la serie ottenga il rinnovo per una seconda stagione.

wednesday addams gif | Explore Tumblr Posts and Blogs | Tumpik

Per restare sempre aggiornato sulle tue serie TV, continua a seguirci: puoi trovarci anche su InstagramFacebook e TikTok!

Scopri qui le serie più viste di Netflix!

Fonte: Independent

Giada

Articoli correlati:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.