Articoli

È morto a 58 anni Jean-Marc Vallée, regista di Dallas Buyers Club e Big Little Lies

Jean-Marc Vallée, l’acclamato regista dietro il Dallas Buyers Club vincitore di un Oscar e il successo della HBO Big Little Lies, è morto inaspettatamente nella sua baita fuori Quebec City questo fine settimana. Aveva 58 anni.

Il suo addetto stampa ha confermato la notizia a EW, anche se al momento non è stata resa nota la causa della morte.

Vallée ha lasciato il segno nel settore grazie al suo approccio naturalistico al cinema, concentrandosi sull’uso della luce naturale. Nel corso degli anni, ha lavorato con star come Reese Witherspoon , Amy Adams , Nicole Kidman , Laura Dern , Jake Gyllenhaal e Matthew McConaughey.

Laura Dern ha condiviso un messaggio per Vallée su Twitter, accompagnato da una foto di loro insieme.

“Il mondo ha perso uno dei nostri grandi e puri artisti e sognatori”, ha scritto. “E abbiamo perso il nostro amato amico. I nostri cuori sono spezzati.”

Nato il 9 marzo 1963, il regista canadese ha iniziato a realizzare video musicali prima di realizzare il suo primo lungometraggio, il thriller in lingua francese Liste noire nel 1995.

Il film che lo ha aiutato a entrare a Hollywood, tuttavia, è stato il dramma CRAZY, su un giovane gay che cresce con quattro fratelli in una famiglia conservatrice in Quebec.

Successivamente, ha diretto Emily Blunt in The Young Victoria del 2009, Vanessa Paradis e Hélène Florent in Café de Flore nel 2011 e McConaughey e Jared Leto in Dallas Buyers Club nel 2013 .

McConaughey ha vinto il premio come miglior attore agli Oscar nel 2014 per la sua interpretazione di Ron Woodroof, malato di AIDS, che ha creato un gruppo per trovare e distribuire farmaci per coloro che vivono con l’HIV e l’AIDS.

Leto ha vinto l’Oscar come miglior attore non protagonista per il suo ruolo di Rayon, una donna trans sieropositiva tossicodipendente.

Vallée fu nominato per il miglior montaggio, mentre il film in generale ha ottenuto una nomination per il miglior film.

Jean-Marc Vallée aveva una società di produzione con il suo collaboratore di produzione Nathan Ross chiamata Crazyrose. Il banner aveva appena concluso un accordo di tre anni con HBO e HBO Max, secondo quanto riportato da Deadline lo scorso aprile.

Per rimanere sempre aggiornati con altre news continuate a seguire il nostro sito.

Nel frattempo potete seguirci sulle nostre pagine Facebook e Instagram.

Fonte: EW

-Giusy

Sono una nerd a tempo perso, Star Wars e la Marvel sono la mia religione, ma non disdegno il DCEU. Mi riprometto di non iniziare mai serie tv senza aver finito quelle che sto guardando, ma fallisco sempre.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.