Crea sito
Articoli

Noah Schnapp parla di equilibrio tra fama e vita “normale”

Essere sotto i riflettori in giovane età può sicuramente essere difficile, come successo a Noah Schnapp di Stranger Things.

La star di Stranger Things si è appena reso conto di come bilanciare la fama e la sua “vita normale“.

Nonostante l’attore abbia preso parte in uno dei più grandi show di Netflix di sempre, l’attore va ancora a scuola proprio come un ragazzo normale.

Noah Schnapp

E proprio come altri ragazzi normali della sua età, è ossessionato da TikTok.

L’attore quindicenne ha effettivamente collezionato più di 11 milioni di follower sull’app di streaming video e, a volte, le persone lo riconoscono per strada a causa dei suo TikTok e non per la sua recitazione.

“Lo trovo così divertente. Alcune persone vengono da me in pubblico e dicono, ‘Oh mio Dio, sei Noah Schnapp di TikTok?’

Ha detto Schnapp a Variety in una nuova intervista.

“È così strano essere riconosciuti per questo. Penso che siano i fan davvero giovani che non hanno mai nemmeno sentito parlare di Stranger Things. A volte vedo un gruppo di ragazzini per strada e sono tipo “Noah!Renegade for us!”

La star ha anche detto che ha guadagnato così tanti seguaci.

“Quando mi sono iscritto per la prima volta ho detto a tutti i miei follower di Instagram di seguirmi e ho avuto qualche milione di follower. E poi, non lo so davvero. Ho iniziato a creare un sacco di TikTok, a diventare molto attivo e divertirmi davvero “, ha spiegato. “E poi ho fatto questo ballo. Non so nemmeno perché. Era solo una cosa casuale. Volevo dire che ho fatto una danza perché mi sento come se tutti lo facessero lì. Poi tutti i creatori hanno iniziato a farlo e mi hanno taggato, e da loro ho avuto molti follower “.

Per quanto riguarda ciò che lo ha portato all’app in primo luogo, ha rivelato:

“Tutti i miei amici l’avevano prima di me e lo usavano sempre e ho sempre pensato che fosse strano. Ero tipo “Non mi iscriverò mai su TikTok. Non ci sarò mai. “E poi l’anno scorso, tutti hanno iniziato a partecipare e ha iniziato a diventare davvero grande. E ho pensato, “OK, mi arrendo”. Nel momento in cui l’ho scaricato, sono diventato super dipendente e ci sono stato 24 ore su 24, 7 giorni su 7.”

Per rimanere sempre informato su altre news continuate a seguire il nostro Sito.

Fonte: J-14 

-Giusy.

Sono una nerd a tempo perso, Star Wars e la Marvel sono la mia religione, ma non disdegno il DCEU. Mi riprometto di non iniziare mai serie tv senza aver finito quelle che sto guardando, ma fallisco sempre.