Crea sito
nomadland-michael-wolf-snyder-s
Articoli

Nomadland: Michael Wolf Snyder, tecnico del suono, muore all’età di 35 anni

Una bruttissima notizia arriva dal mondo di Hollywood e riguarda Nomadland: Michael Wolf Snyder, tecnico, muore all’età di 35 anni.

Michael Wolf Snyder, tecnico del suono di Nomadland, ci ha lasciati

Dopo che famiglia ed amici non avevano notizie e messaggi da parte del tecnico del suono di Nomadland Michael Wolf Snyder, il padre David Snyder, ha deciso di fargli visita il 1 Marzo nel suo appartamento a New York. Li, ha trovato Michael senza vita, si tratta di suicidio, ed a comunicare la notizia ai fan è proprio lui.

nomadland-michael-wolf-snyder

Il padre, uno psichiatra, ha voluto condividere un messaggio su Facebook il 4 Marzo.

“Michael si è tolto la vita qualche giorno di settimana scorsa, e non è stato scoperto niente finchè io sono andato da lui a vedere come stava questo lunedì dopo che ha smesso di contattarci per diversi giorni. Michael ha sofferto di depressione maggiore per molti anni. Per molte persone, questa è una malattia che va e viene negli anni. Sono sicuro che è stato difficile per Michael, che ha passato gran parte dell’ultimo anno da solo nel suo piccolo appartamento nei Queens, sentendosi responsabile di dover affrontare il coronavirus. A parte questo, tutti noi credevamo che stesse bene, e per la maggior parte dello scorso anno penso davvero lo sia stato. Sembrava anche molto gioioso e rinvigorito negli ultimi mesi, dal momento che è potuto tornare a lavoro per diversi progetti.”

Michael Wolf ha lavorato con la direttrice di Nomadland, Chloé Zhao, anche per il film The Rider nel 2017. Zhao ha voluto spendere due parole per il suo collega, di appena 35 anni:

“In The Rider e Nomadland, guardavo sempre Michael dopo ogni scena. Non indossavo gli auricolari sul set e così contavo sempre su Wolf per essere le mie orecchie. Lui mi annuiva con una smorfia di sorriso o con lacrime negli occhi. […] Mi mancherà sempre. Lui sarà sempre con me sul set, dopo ogni ripresa, e nel silenzio di ogni rumore di sottofondo. Ci vediamo alla fine della strada, amico mio.”

Anche Frances McDormand, star di Nomadland, ha rilasciato la sua dichiarazione dove dice:

“Wolf ha registrato i nostri cuori che battono, ogni nostro respiro. Per me è lui “Nomadland”.”

Una dichiarazione a nome di tutto il cast e la crew di Nomadland spiega:

“Mentre i nostri cuori si spezzano per la perdita di Wolf, speriamo che sia di conforto sapere che il suo spirito vivrà per sempre in ogni risata che ha registrato, in ogni brezza e in ogni galoppo di un cavallo. Lui era parte della nostra piccola famiglia del film, e la sua anima gentile ha toccato tutti noi. Wolf ha veramente portato la vita nel nostro film. Mandiamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia a nome di tutta la compagnia di Nomadland. Ci vediamo alla fine della strada, dolce amico.”

Condoglianze alla famiglia per questa terribile perdita.

Fonte: Variety

-Miriana

Commenti disabilitati su Nomadland: Michael Wolf Snyder, tecnico del suono, muore all’età di 35 anni

Miriana Zibardi, anche soprannominata Simba, amante folle di serie tv! Potrei stare al pc a guardarmi episodi da mattina a sera. Ecco la mia vita.