Crea sito
Articoli,  Once Upon a Time,  Telefilm

Once Upon A Time: l’Easter egg con Lost e la nuova programmazione

La sesta stagione di Once Upon A Time si è conclusa qualche giorno fa, ma il telefilm è già stato rinnovato per una settima stagione. Non tutti sono d’accordo con questa scelta: gli ultimi due episodi finali sarebbero stati un perfetto series finale, perché tutti i personaggi hanno avuto il loro happy ending. Persino la Evil Queen ha ricevuto una proposta di matrimonio da Robin della Terra 2 (oops, wrong show?). Quindi perché continuare? A quanto pare per i produttori di OUAT Eddy Kitsis ed Adam Horowitz era importante riportarci al pilot, nella scena in cui Henry bussa alla porta di Emma dicendole di essere suo figlio. Nell’ultima scena, infatti, è un Henry cresciuto il protagonista, e una dolce bambina si presenta fuori da casa sua annunciandogli di essere sua figlia. Ehm, ma siamo sicuri che non sia la prole di Cisco Ramon?

Immagine correlata

Coooomunque, ho una piccola curiosità sull’ultimo episodio da condividere con voi. I creatori di OUAT hanno anche prodotto diverse stagioni di Lost, e parte del cast ha partecipato ad entrambi i telefilm. Per questo se qualcuno di voi li ha seguiti entrambi ed ha notato alcuni Easter egg… beh, complimenti per l’occhio! Il tutto è stato pianificato appositamente per rendere omaggio a quella serie finita anni fa.

Risultati immagini per ouat and lost

COS’È UN EASTER EGG?

Se tra di voi c’è qualcuno che ha aperto l’articolo solo nella speranza di trovare un uovo di Pasqua, mi dispiace di avervi illuso! In realtà l’Easter egg è come un parallelismo, o una specie di messaggio nascosto. E’ un richiamo ad un altro videogioco, film o serie e viene usato come tributo. Di solito i fan ne sono entusiasti, perché sono piccoli dettagli che regalano grandi sorprese.

Per questo motivo, Horowitz e Kitsis hanno deciso di omaggiare entrambi i loro show, inserendo nel finale di OUAT un richiamo a Lost. Mi riferisco alla cena da Granny’s, dove tutti i personaggi sono seduti nello stesso lato del tavolo. Il riferimento va ovviamente al celebre dipinto de L’ultima cena di Leonardo Da Vinci, ma anche ad una foto promozionale di Lost. E non è una coincidenza che per entrambe le serie questa scena sia avvenuta nella sesta stagione. Horowitz e Kitsis sono geniali, non trovate?

      once upon a time lost

IL SECONDO EASTER EGG

C’è un secondo Easter egg che i produttori hanno inserito nel finale. Infatti, quanto Lucy Ramon bussa alla porta di Henry, vediamo che il numero del suo appartamento è l’815. E’ un numero molto speciale, perché:

  • nell’ultima scena della prima stagione di OUAT, l’orologio della torre segnata esattamente le 8:15;
  • Henry è nato alle 8:15;
  • il volo di Lost era il numero 815.

ADORO questa attenzione per i dettagli!

once upon a time lost

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE

La settima stagione di OUAT è stata confermata, anche se la maggior parte del cast non ci sarà. Questa operazione di rebranding” coinvolgerà anche il giorno della messa in onda. Per gli ultimi sei anni, la serie è andata in onda la Domenica sera, ma ora la ABC ha deciso di spostarla ad un altro slot. Con un annuncio sul suo profilo Twitter, Horowitz ha annunciato che a partire dal prossimo autunno, l’appuntamento con lo show non sarà più nel fine settimana, ma di Venerdì.

Sono entusiasta di farvi sapere che #OnceUponATime ritornerà questo autunno sulla ABC ogni venerdì alle 8/7c  — speriamo di vedervi per la settima stagione! #whoohoo!

Ciò non è molto positivo: in America si parla infatti di Friday Evening Death Slot. E’ diffuso il pensiero che gli show in quella fascia oraria del venerdì siano destinati alla cancellazione, soprattutto perché i giovani telespettatori escono e non guardano la televisione nei weekend. I dati quindi non sono confortanti, anche se Supernatural è l’eccezione che conferma la regola. Sarebbe un peccato avere ascolti più bassi, soprattutto dopo i buoni numeri degli episodi finali.

E’ anche vero che è di Once Upon A Time che stiamo parlando. Riusciranno a spezzare anche questa maledizione?

– Martina.

Commenti disabilitati su Once Upon A Time: l’Easter egg con Lost e la nuova programmazione

Vediamo cosa posso dirvi su di me. Studentessa di lingue? Probabilmente non vi interessa. 23 anni? Solo anagraficamente, dentro sento di averne come minimo 80. Telefilm addicted? Duh. Personaggi preferiti? Tutti al cimitero. Le mie ship? Never canon. Insomma, mai? 'Na gioia.