Crea sito
Penn Badgley Gossip Girl You
Articoli

Penn Badgley: da Gossip Girl a You

Avvistato: Ragazzo Solitario si masturba fuori l’appartamento della donna dei suoi sogni a NYC.
No, non è una storyline di un revival di Gossip Girl pieno di colpi di scena: è un frame di YOU, la nuova serie drammatica a tema stalking che ha come protagonista Penn Badgley.Certamente Badgley, 31 anni, è conosciuto maggiormente per aver interpretato Dan Humphrey per sei stagioni nella serie della CW Gossip Girl, nel ruolo di uno “così hipster da definirsi un outsider hipster“. Senza Gossip Girl, un fenomeno della cultura pop, sia lui sia la sua ex ragazza Blake Lively non avrebbero mai conosciuto la fama né sarebbero stati notati dallo star system. 

Ma Penn Badgley non sembra mai aver goduto appieno della fama derivatagli dallo show, cercando in diverse interviste di comprenderne la natura. “A volte sembra che stiamo vivendo la serie” ha rivelato al New York Magazine nel lontano 2008. “La psicologia della celebrità è una cosa così strana e nuova. Penso che l’ultima volta che le persone hanno trattato qualcuno come se fossero semidei è stato nell’antica Grecia.”
Certo è ironico che Penn Badgley sia stato un ben oliato ingranaggio della macchina di cui diffidava tanto, alimentandola inavvertitamente quando ha cominciato a uscire con la sua co-star Blake Lively, che all’epoca recitava il ruolo della sua ragazza, rendendo i confini tra realtà e finzione sempre più labili.
Man mano che la serie procedeva e le storyline diventavano sempre più oltraggiose, la tendenza di Penn Badgley a odiare Gossip Girl divenne un argomento sempre più sulla bocca di tutti.

Nel 2017 in un articolo su Vanity Fair Josh Safran, lo showrunner della serie, ha affermato al riguardo: ” A Penn non piace essere in Gossip Girl ma… lui era Dan. La cosa potrebbe anche non andargli a genio ma [il suo personaggio] è quanto di più vicino al suo carattere.

Con la conclusione di Gossip Girl, Badgley ha avuto bisogno di una pausa dalla televisione. “Così è la natura della televisione. E dopo anni che c’ero dentro riuscivo a pensare solo ‘Davvero? Non posso farlo ancora’ ,” ha detto in un’intervista con Vulture non appena terminò lo show. “Non per screditare il successo che ho avuto, ma ora come ora essere famoso e di successo è solo un grossa area grigia.”
Ha ammesso in seguito che quella fosse una fase in cui era davvero arrabbiato. ‘Avevo 23 anni e volevo essere un artista, ed ero in un dannatissimo show della TV. Andavo alle feste e cose così. E pensavo ‘Ma cosa diavolo sto facendo?'”

Penn Badgley si prese una pausa dalla recitazione ma non dai titoli dei tabloid, grazie alla sua relazione di due anni con Zoë Kravitz e facendo parte delle proteste di Occupy Wall Street.
Ha fatto musica e diversi tour con la sua band. Ha fatto diverse apparizioni in film indipendenti. Nel 2015 ha fatto un breve ritorno in TV nella mini-serie The Slap della NBC, che è stata anche premiata ma che è sparita quasi subito dalle luci della ribalta. Nel 2017, Badgley ha sposato Domino Kirke— la sorella di Jemima Kirke.
E finalmente arriviamo a You, il ritorno ufficiale di Badgley come protagonista in conflitto – sullo schermo e anche fuori.
Senza dubbio un protagonista maschile bianco molto attraente ma con diverse turbe viene giustificato nella cultura popolare, basti pensare a Edward Cullen o Christian Grey. Perciò chiaramente Badgley ha avuto dei conflitti interiori nel girare questa serie, sapendo che le azioni di Joe, il suo personaggio, sarebbero state ispirazione per GIF e meme che si sarebbero diffuse sui social.
“Personalmente mi sentivo in difficoltà,” ha raccontato ai microfoni di E!News. “Capisco il fascino che può suscitare, ma ero davvero ambiguo.”
Solo nel primo episodio, lui hackera il telefono di lei, irrompe nel suo appartamento e (spoiler!) quasi uccide il suo fidanzato stupido. “‘Sì, ma lui la ama, lui è dolcissimo, è una love story!'” ha imitato le sue fan durante un’intervista. “In quale mondo? Non credo che questo sia amore, perciò ho una domanda: se questo è amore, se pensiamo che questo sia amore, dove stiamo sbagliando?”
Lo stalking sui social media e l’ossessione sono qualcosa che Penn Badgley conosce bene, grazie ai suoi anni come protagonista di un teen drama, che lo ha reso “l’oggetto di un’ossessione”.

“Penso che come attore puoi diventare oggetto di desiderio, qualcosa a cui le donne sono abituate ovunque. Sono stato molestato da diverse persone in modi diversi.” ha rivelato al The Daily Beast.

Essendo in pieno movimento #MeToo, Badgley ha voluto precisare cosa intendesse per molestato:”Lo scopo del mio commento non era quello di confessare un trauma personale. Stavo parlando di come i confini emotivi e fisici siano violati per il pubblico, che ti vede come un oggetto di desiderio. Dipende da molti fattori, e spazia dall’abuso conscio a quello davvero molto incoscio – ed è questo il mio punto, che stavo cercando di spiegare, nel contesto di una conversazione sul fanatismo e sulle regole culturali che supportano un comportamento abusivo e manipolatorio. Queste sono le stesse regole che danno supporto agli uomini predatori, ma non solo a loro. Colpisce, e ci colpisce, tutti.”

Fonte: E!Online

Articoli correlati

You 2: la serie con Penn Badgley e Shay Mitchell ha ottenuto il rinnovo

La serie “YOU” di Shay Mitchell e Penn Badgley

Gossip Girl: Penn Badgley chiarisce le ultime dichiarazioni sull’essere stato molestato

Mi chiamo Fabiola, sono un'appassionata di cinema e serie tv proprio come voi, con un'insana ossessione per le gif, proprio come ogni fan di Supernatural. Ho studiato inglese e russo, marketing e mi piacerebbe andare sulla Luna, non è che avete un biglietto in più?