Crea sito
Quando le serie Tv incrontrano la musica,  Rubriche

Quando le Serie Tv incontrano la musica | Federica #11

Volenti o nolenti, tutti abbiamo sentito parlare della nuova serie tv targata Netflix che ha letteralmente suscitato l’attenzione del mondo intero. Mi riferisco a Tredici (13 reasons why), e avendo profondamente amato questo telefilm, era d’obbligo correre ad informarmi sugli attori che ne hanno preso parte, un modo per sentirli più vicini data la ferita ancora aperta dopo l’ultimo episodio ormai visto da un po’.
Questo secondo appuntamento speciale è dedicato all’attore che interpreta il protagonista della serie, nonché il mio personaggio preferito, Clay Jensen.
Esatto, mi riferisco proprio a..

                                                                      DYLAN MINNETTE.


Dylan Christopher Minnette (Evansville, 29 dicembre 1996) è un attore, cantante e musicista statunitense. Venire a conoscenza delle sue doti canore e musicali mi ha davvero migliorato l’esistenza, ed essendomi affezionata in pochissimo tempo a lui, non potevo non parlarne e non elogiarlo in un articolo.

   

Aspirante attore fin da piccolo, debutta in un episodio della serie televisiva “Drake & Josh” e a uno della sitcom “Due uomini e mezzo” all’età di nove anni.
Molti telefilm addicted lo avranno già visto nei panni di molteplici personaggi  proprio perché Dylan ha partecipato a tanti singoli episodi (o poco più) di tanti telefilm noti: ci basti pensare a “Prison Break”, dove ha interpretato un piccolo Michael Scofield; in “Grey’s Anatomy” invece ha impersonato Ryan in un episodio della quarta stagione; ben quattro episodi di “Lost” lo hanno visto come David Shephard, figlio di Jack Shephard in una realtà alternativa; partecipa infine come guest star alle serie tv “Supernatural”, “Medium” e “Lie to Me”.

 
  

Il suo primo importante ruolo in ambito telefilmico è nella serie televisiva “Saving Grace”, dove interpreta Clay Norman (il nome gli porta proprio fortuna) grazie al quale ha vinto un Young Artist Award.
Interpreta poi il bullo Kenny nel film “Blood Story”, il remake del film svedese “Lasciami entrare”, riuscendo ad ottenere una candidatura agli Young Artist Awards come “Miglior attore non protagonista” e Rex Britten, figlio del protagonista, nella serie della NBC “Awake”.

 

Appurato l’immenso talento recitativo di questo splendido ragazzo, approfondiamo quello musicale che non è da meno. Dylan fa parte del gruppo musicale con il recente nome “The Narwhals” (la band era precedentemente conosciuta con i nomi The Feaver e Wallows), rivestendo il ruolo di chitarrista, pianista e cantante della band insieme agli altri membri che sono: Zack Mendenhall (basso), Cole Preston (batteria) e Braeden Lemasters (voce e chitarra).

Insieme hanno si son fatti conoscere partecipando e vincendo la Battle Of The Bands Contest, una competizione sponsorizzata dal network radiofonico 98.7 FM.  Grazie a questa vittoria, hanno avuto occasione di suonare al Vans Warped Tour 2011. In seguito hanno suonato in numerosi locali famosi di Los Angeles come il Roxy Theatre, il Whisky a Go Go, il Troubadour e il Viper Room ed una loro canzone, “Bleeding Man”, è stata scelta come soundtrack del promo della seconda stagione della serie canadese “R. L. Stine’s The Haunting Hour”.

https://www.youtube.com/watch?v=hMg36PU85uo

I The Narwhals si sono anche esibiti al “Summer Meltdown”, un concerto dedicato alla consapevolezza dell’autismo che si ripete ogni anno dal 2010. Recentemente invece, il 12 aprile di quest’anno, hanno rilasciato il loro singolo “Pleaser” su Spotify e Apple Music, brano fin da subito piazzatosi nella mia playlist.

Una band dal grande potenziale che con tanto impegno e dedizione sta proseguendo per la propria strada, portando sempre in alto la loro musica con estrema passione. Ci auguro di poter sentire al più presto un album al completo, ma per ora sono più che contenta di ascoltare le loro canzoni a ripetizione, innamorandomi sempre più della voce del nostro Dylan, dei testi e della musica. Vi saluto anche stavolta lasciandovene varie da ascoltare.
Al prossimo appuntamento, non mancate!

https://www.youtube.com/watch?v=v1yDc4jSFek

https://www.youtube.com/watch?v=kYAB6P3QfxU

https://www.youtube.com/watch?v=eVaK9Hd5igM

https://www.youtube.com/watch?v=aLTRaFthgIs

                                                                                                                                                     – Federica. 

 

 

Commenti disabilitati su Quando le Serie Tv incontrano la musica | Federica #11

Scrittrice, Blogger e telefilm addicted: un mix letale che fa di me il Big Boss delle Redheads Diaries.