Riverdale – Recensione 3×06

Tra la pausa e la mia mancata ultima recensione sono parecchie settimane che non scrivo di Riverdale ma eccomi tornata e questa volta sono ancora più confusa del solito, ci sono stati degli avvenimenti che mi hanno lasciata scioccata soprattutto perchè, tenetevi forte, in questa recensione leggerete “Ho amato Archie”, “Quello che dovrebbe essere il protagonista si è comportato da tale e ha fatto anche la scelta giusta”…vi ho allarmati? Bene, diamo inizio alle danze allora.

Questo episodio, il sesto della terza stagione, è stato un “NI” per me, non mi ha entusiasmato più di tanto e non mi ha fatto storcere il naso più di tanto ma mi ha messo in confusione e ha fatto nascere in me un sacco di dubbi, non approvo la scelta di Alice di rinchiudere Betty, approvo quella di Archie di allontanarsi da Riverdale, da Ronnie e da Hiram, non concepisco la presenza del Re Gargoyle in casa Cooper e gli occhi di FP mentre abbracciava Alice mi hanno, letteralmente, inquietata e, sinceramente, sono rimasta più interdetta adesso che quando fu coinvolto nel caso “Jason Blossom” e la cosa non mi lascia tranquilla, anzi…nemmeno in quell’occasione gli occhi dell’uomo mi sembrarono così colpevoli nè ebbi questa sensazione strana che, invece, mi pervade adesso.

Ragazzi e ragazze io ho amato FOLLEMENTE Archie Andrews, mi fa strano scriverlo e mi ha preoccupato il solo aver pensato una cosa simile ma è la pura verità, per la prima volta l’ho trovato meritevole del suo ruolo di protagonista di Riverdale e ho approvato in pieno ogni sua scelta, anche quella di raggiungere le miniere nonostante tutti i rischi, anche quella di portare uno di quei ragazzi feriti all’ospedale per evitare che qualcun’altro morisse per “colpa” sua e, in particolar modo, quella di lasciare Riverdale per non mettere in pericolo la vita dei propri amici e della propria famiglia e per non vivere con una spada di Damocle sulla testa pronta ad ucciderlo in ogni singolo momento di ogni giornata.

Altro shock della giornata…leggere che la sottoscritta si sia commossa per la scena dell’addio tra Archie e Veronica.

Quanto è difficile dire addio a coloro che amiamo?

Sapete benissimo che i Varchie non mi sono mai piaciuti, che li ho sempre trovati noiosi e abbastanza monotoni, non mi hanno mai trasmesso emozioni e non mi hanno mai preso, ovviamente è il mio parere personale, ci sono tanti shipper di questa coppia ma a me non sono mai arrivati e ormai mi ero arresa, sapevo che non avrebbero mai potuto fare breccia nel mio cuore…almeno fino ad oggi.

Io non so cosa sia successo ma quella scena al telefono ha distrutto il mio cuore, la scena nel bunker, ad esempio, in cui erano abbracciati a letto insieme non mi ha detto proprio nulla, non mi ha emozionata e ormai c’ero abituata quindi non me ne stavo preoccupando più di tanto ma poi è arrivata QUELLA scena ed è cambiato qualcosa, non so neanche io cosa, forse il fatto che si è percepita la sofferenza, la disperazione, l’abbandono, l’amore che provano l’uno per l’altra, la voglia di stare insieme, la consapevolezza che non ci riusciranno, non con Hiram nei paraggi e la necessità di proteggersi e di proteggere Ronnie…in quella telefonata ho sentito l’amore che li lega e, devo dirlo, Camila e KJ sono stati straordinari, sembrava si stessero lasciando loro due e non i loro personaggi e, insomma, siete riusciti a far amare i Varchie a colei che non li avrebbe mai e poi mai amati nemmeno sotto tortura e invece…

Ma quanto sono belli questi due? Parlo di BROTP eh…

Per concludere con Archie devo assolutamente dire altre due cose:

  • Le scene tra Kevin e Archie mi sono piaciute tantissimo e spero che in futuro ci siano altri momenti tra di loro perchè insieme sono davvero belli e mi è sembrato di vedere Fred e Tom da giovani…mancava solo Jughead per riformare il trio di cui faceva parte anche FP.

  • E…parlando di Jughead, io sono letteralmente impazzita quando il nostro Re (e non Gargoyle) ha interrogato Joaquin nominando Archie facendoci vedere la rabbia che ha provato nel sapere il suo migliore amico in pericolo (ma, caro Jughead, potevi pensarci prima dato che sapevi che il tuo amico fosse in pericolo e stavi comunque lì nel bunker a giocare a G&G mentre era in corso l’operazione “Recupero del Paladino Rosso (quello vero)” ma, okay, meglio tardi che mai…forse…) e ho perso decisamente la testa quando ho capito che il “Non sono solo” di Archie si riferisse alla presenza di Jughead e, insomma, rivedere il nostro duo in sintonia e, finalmente, di nuovo riunito, mi ha riscaldato il cuore…non mi è chiara solo una cosa, Jughead andrà via insieme ad Archie o lo accompagnerà solamente? No perchè sarebbe abbastanza strana la prima ipotesi anche se c’è da sottolineare che aveva chiamato anche Betty ma lei non aveva potuto rispondere perchè in quel momento era stata portata via da quella specie di suora mostruosa quindi…Jughead potrebbe aver chiamato la propria ragazza per avvisarla ma, ripeto, mi sembra comunque strano che non abbia organizzato un incontro con Betty per avvisarla e salutarla, non è da lui e, del resto, ormai non so cosa sia rimasto del nostro Jughead

Dopo ciò passo direttamente alla questione “Re Gargoyle”.

Io non so cosa pensare…oggi sono arrivata addirittura a credere che il Re Gargoyle possa essere FP…e ho detto tutto anche perchè dopo la lapide ritrovata in camera di Betty in cui è stato sostituito il nome di Doyle con quello di Alice non dovrei minimamente pensare una cosa del genere, eppure sto pensando l’impensabile ugualmente e spero di sbagliarmi perchè sarei mai in grado di superare un macigno simile, non con l’amore che ho per i Falice, non dopo tutto quello che hanno passato, aiutatemi a non credere nella colpevolezza di FP e voi, cari sceneggiatori di Riverdale, vi prego, ditemi che non avete fatto quello che ho paura voi abbiate fatto, vi prego con tutto il cuore.

Quello sguardo ha rovinato la scena Falice che mi è sembrata, addirittura, finta…

E vi ho spiegato cosa mi ha fatto scattare un allarme assordante…gli occhi di FP non mi hanno convinto, avevano qualcosa di strano e anche Betty ha notato questo particolare, spero di sbagliarmi, lo spero tanto. E poi…come accidenti è entrato il Re Gargoyle in casa Cooper? E successivamente è semplicemente andato via così? Mah…ormai il soprannaturale sta prendendo il sopravvento e ho sempre meno voglia che ci sia un crossover tra Sabrina e Riverdale perchè, e credo siano tutti d’accordo, The Chilling Adventures of Sabrina è un piccolo gioiellino mentre Riverdale sta perdendo in qualità e, al momento, non vorrei che i due show si incrociassero anche se il crossover potrebbe essere l’unica soluzione per non far sfociare Riverdale nel ridicolo, non trovate?

Secondo voi chi è il Re Gargoyle? Sarà davvero uno dei genitori?

E la storia di Penelope Blossom? Io non le credo neanche un po’ e, anche questa volta, per colpa degli sguardi e di un sorrisetto malefico durante la riunione indetta da Betty con tutti i genitori e, ovviamente, penso sia chiaro che gli adulti si stiano coprendo per evitare che la verità venga a galla, credo che siano tutti colpevoli in ruoli diversi, naturalmente, ma ognuno di loro sa e non vuole parlarne quindi, cari genitori, cacciate gli attributi e abbiate il coraggio e la decenza di assumervi le vostre responsabilità e di pagare le conseguenze delle vostre azioni e smettetela di insabbiare sempre tutto perchè, cari miei, la verità troverà sempre il modo di venire alla luce, presto o tardi e si, pensavo che Alice non avesse nulla a che vedere con la morte del Preside dell’epoca dato che non assunse droghe a causa della gravidanza ma, dopo aver scoperto che ha scritto un articolo sulla morte di Doiley riportando una notizia falsa non sono più sicura di nulla…

Concludo parlando di Ronnie, la fidanzata perfetta che è riuscita a rendere Archie un uomo libero con le sue scoperte che l’hanno costretta anche in carcere per un po’, vederla piangere alla fine dell’episodio mi ha devastata, ha fatto di tutto per Archie e per salvare la loro relazione e, dopo essere riuscita a salvare Archie si è ritrovata sola, per fortuna Kevin era lì per abbracciarla e confortarla ma speriamo che i Varchie possano ritrovarsi al più presto.

La nostra Betty non è al sicuro, purtroppo ed è circondata da troppe rappresentazioni grafiche di Gargoyles, riuscirà la nostra eroina a non impazzire e a fuggire il più presto possibile? La scelta di Alice è inconcepibile, sono arrivata anche a pensare che si sia messa d’accordo con FP nell’organizzare tutta quella scena in casa Cooper per poi rinchiudere Betty per proteggerla ed evitare che possa ancora indagare.

Ah, dimenticavo, queste convulsioni? Si può sapere come accidenti sia possibile che la figlia del capo della Fattoria sia sempre presente in quelle occasioni? Povera Josie.

Giuro, ultima cosa, la morte di Joaquin non mi ha destabilizzata più di tanto, me l’aspettavo, l’unica cosa che mi interessa è il Marchio del Sacrificio

Voto all’episodio: 8 

Alla prossima settimana, mie cari lettori.

 

 

 

 

Irene

 

 

 

 

Precedente Jason Momoa vorrebbe la moglie al suo fianco durante il Saturday Night Live Successivo Daredevil cancellato da Netflix nessuna nuova stagione in arrivo