Crea sito
Articoli

Riverdale: Roberto Aguirre-Sacasa parla del season finale e di ciò che ci aspetterà nella prossima stagione

TV Guide ha intervistato Roberto Aguirre-Sacasa per ottenere delle spiegazioni e delle risposte in merito al season finale della terza stagione di Riverdale

TV Guide ha parlato con lo showrunner di Riverdale, Roberto Aguirre-Sacasa, in merito all’infausto flash-forward, a ciò che è successo nel season finale della terza stagione ed alle modalità con cui lo show prevede di onorare Luke Perry nella prossima stagione.

Vi lascio all’intervista (traduzione a cura della sottoscritta):

TV Guide:

Devo chiederlo, hai ucciso Jughead?

Roberto Aguirre-Sacasa:

Devi rimanere sintonizzato fino al midseason finale della quarta stagione per rispondere a questa domanda.

TV Guide:

Qual è stata la reazione di Cole Sprouse quando è venuto a conoscenza di questo flash-forward e di cosa avresti suggerito con esso?

Roberto Aguirre-Sacasa:

Non ero sul set ma so che lui e lo sceneggiatore sul set ne hanno parlato e Cole ci ha pensato su e ha detto, “Okay, facciamolo”.

TV Guide:

Riuscirai a riempire la storia con i flash-forward mentre andremo avanti o questa scena è qualcosa che vuoi semplicemente che le persone tengano nella parte posteriore della loro mente fino a quel preciso momento?

Roberto Aguirre-Sacasa:

Stiamo costruendo questo flash-forward per la prima metà di stagione e poi per la seconda metà della stagione avremo a che fare con le ripercussioni di quel flash-forward.

TV Guide:

Come dovremmo sentirci riguardo a questo nuovo Charles, che possiamo solo supporre sia il vero Charles, questo informatore dell’FBI è una persona di cui possiamo davvero fidarci?

Roberto Aguirre-Sacasa:

Negli attuali Archie Comics, il fratello di Betty è un agente dell’FBI, stranamente, quindi sembrava che fosse una specie di cosa da dover fare. Sai se [è un agente] o meno, possiamo fidarci di Charles, abbiamo già avuto un fratello impostore con Chic. Non sono sicuro di poterlo fare di nuovo. Detto questo, tutti in Riverdale hanno un segreto…pgnuno ha uno scheletro nell’armadio quindi non sarei troppo sorpreso se Charles avesse qualcosa nel suo passato.

TV Guide:

A proposito di Chic, è finito in prigione. Hiram è anche in prigione. Quali sono le possibilità che Chic faccia coppia con un altro papà ribelle di Riverdale?

Roberto Aguirre-Sacasa:

Oh, penso che ci siano ottime possibilità che Chic e Hiram stiano condividendo il cortile della prigione al Penitenziario di Stato di Hiram Lodge.

TV Guide:

Hai dato a Cheryl un momento psicologico profondo in questo finale. Qual è stata l’ispirazione per farle decidere di conservare il corpo di Jason?

Roberto Aguirre-Sacasa:

Sai, penso che sia stata un’ispirazione duplice. Da una parte volevo tornare al ruolo dell’eroina gotica che interpretava nella prima stagione, la morte del suo amato fratello, nel lutto, il funerale, il ricordo onirico di ciò che accadde il 4 luglio. Ci siamo allontanati da quello, quindi volevo farlo. Dall’altra parte sembra davvero che Cheryl sia un personaggio definito dalla perdita di suo fratello ed è per questo che viene indottrinata in The Farm, giusto? Edgar Evernever dice: “Ti restituirò il tuo amato fratello”. Così abbiamo pensato al fatto che dovesse prenderselo nuovamente. Gli aveva già detto addio alcune volte. È triste che lei non possa immediatamente dirgli addio, quindi penso che sia quello ad aver portato a quel momento.

TV Guide:

Puoi dirci qualcosa sul modo in cui Toni reagirà al fatto che ora c’è un cadavere a Thornhill?

Roberto Aguirre-Sacasa:

Abbiamo avuto discussioni molto appassionate su questo argomento e ciò che la gente ha capito è che Cheryl sta sicuramente tenendo segreto a Toni questa cosa…ci sono molti modi in cui Toni potrebbe reagire e non siamo abbastanza sicuri di cosa succederà. Probabilmente sarà un mix di cose.

TV Guide:

Che tipo di fluido per l’imbalsamazione stanno usando a Riverdale visto che il cadavere sembra ancora integro dopo quasi due anni dalla morte di Jason?

Roberto Aguirre-Sacasa:

Ottima domanda. Una cosa di cui abbiamo parlato nella stanza ma che non hai visto sullo schermo è che oltre a usare un incredibile liquido per l’imbalsamazione, oltre ad essere sepolto in una bara di fascia alta, di fascia alta che permette di non marcisce per un po’, abbiamo parlato del fatto che, forse, Jason potrebbe essere stato tassidermizzato.

TV Guide:

Archie che ha battuto questo orso si è sentito molto affine a come si sentiva nei sogni che stava avendo dopo essere stato attaccato in cui arrivò ad uccidere il vecchio se stesso. C’era un simbolismo specifico per il quale hai deciso di farlo combattere con quell’uomo grizzly?

Roberto Aguirre-Sacasa:

Tutte le sfide sono una sorta di discussione con i viaggi che i personaggi hanno fatto. Abbiamo avuto un sacco di fan per l’episodio in cui è stato attaccato dall’orso. Quello era davvero Archie contro natura e Archie contro se stesso…un sacco di persone hanno pensato: “Archie è davvero attaccato da un orso?” Quindi in un modo strano, è stato come possederlo un po’, controllarlo nel nostro modo ironico. L’uomo orso ha combinato tutta la passione per la boxe di Archie con il suo viaggio da solo, con la sua sorta di discesa nella follia. Sembrava che quel tipo potesse catturare tutti quegli elementi.

TV Guide:

Alla fine di questo episodio, Betty e Veronica sono entrambe orfani a questo punto. Come si vede che questa condizione le colpirà nella quarta stagione?

Roberto Aguirre-Sacasa:

Questo è quello di cui abbiamo parlato molto nella stanza. Non sappiamo per quanto tempo saremo senza Hermione e/o Alice. Penso che le ragazze saranno lì l’una per l’altra come amiche e sorelle durante questi momenti difficili all’inizio della stagione.

TV Guide:

Cosa puoi dire di Kevin e di come si adatterà per pubblicare la vita della Fattoria? Perché sembra molto devastato dal fatto che se ne siano andati senza di lui.

Roberto Aguirre-Sacasa:

Kevin dovrà sottoporsi a una seria deprogrammazione per svelare cosa gli ha fatto la Fattoria…è sempre stato alla ricerca di una connessione. È stato attratto da cattivi ragazzi. Penso che dovremo vederlo, sai, ha avuto una fortuna terribile con il musical, con i due musical. E deve riabilitarsi un po’. Ha fatto cose piuttosto folli, come ad esempio quando ha attaccato Betty  insieme a Fangs. Quindi penso che dovrà sicuramente passare attraverso una seria deprogrammazione.

TV Guide:

Hai detto che di proposito avresti affrontato l’assenza di Fred alla fine della stagione perché non avevi il tempo di farlo correttamente. Attendo con impazienza la quarta stagione, cosa sarà importante per te quando finalmente riuscirai a capire perché Fred non c’è più?

Roberto Aguirre-Sacasa:

Dobbiamo onorare davvero Luke che è stato una parte così importante dello show e una parte così importante della nostra famiglia. Poi penso che dovremo affrontare quello che succederà a Fred in un modo credibile, emotivo e fondato…qualsiasi cosa decideremo, non penso che sarà uno dei nostri folli complotti. Penso che sarà qualcosa di spero più semplice e più profondo.

TV Guide:

Hai parlato di come potrebbe cambiare Archie? È andato fuori dai binari un po’ quando Fred è stato colpito. L’idea di perdere Fred potrebbe effettivamente far deragliare questo ragazzo.

Roberto Aguirre-Sacasa:

Assolutamente. Penso che ogni anno, quando la stanza si avvia, iniziamo a parlare degli archi dei personaggi. Penso che quando succede qualcosa di simile nella vita di un giovane, cambia assolutamente loro e la loro relazione con i loro amici e la loro relazione con il mondo. Quindi sì, sicuramente. Influenzerà KJ, e l’arco narrativo di Archie.

TV Guide:

Sei pronto a incuriosirci su quale sarà il tema per la quarta stagione?

Roberto Aguirre-Sacasa:

Facciamo sempre qualche tipo di crimine o qualcosa di noir…adoro il romanzo di Donna Tartt, The Secret History, che parla di un omicidio che avviene tra un gruppo di amici che hanno perso il contatto con la realtà…come in molti dei romanzi di YA, come Christopher Pike e Lois Duncan, uccidendo Mr. Griffin, so cosa hai fatto la scorsa estate. In un certo senso, stiamo raccontando una storia. Allo stesso modo in cui la terza stagione ha fatto un accenno a Dungeons and Dragons, lo onoreremo e ne abbiamo tratto la nostra versione. Stiamo per inventare la nostra versione di libri per giovani adulti che i bambini stanno leggendo.

Aguirre-Sacasa ha parlato di come verrà gestita la morte di Luke Perry sullo schermo anche con The Hollywood Reporter:

E’ stato semplicemente devastante. E volevamo onorare Luke e capire il modo migliore per gestire il personaggio di Fred Andrews nello show,quindi abbiamo detto, sai una cosa? Non affrettiamo il tutto, non precipitiamoci ad affrettare qualcosa nel finale, o nell’ultimo paio di episodi, pensiamoci su, e raccontiamo quella storia all’inizio della quarta stagione.

Ha poi aggiunto:

Luke era uno dei cuori dello show – Luke e KJ, la loro relazione, e per quanto folle, ci siamo sempre voltati verso di loro. Era così bello da avere, e anche quello era parte del nostro pensiero. Volevamo prenderci il tempo per capire come cambierà lo show [senza Fred] e come potremmo affrontarlo al meglio.

Lo showrunner ha anche rivelato che l’attrice Molly Ringwald, che interpreta la madre di Archie, Mary Andrews, si è offerta di rimanere per altri episodi della terza stagione rispetto a quanto previsto inizialmente dopo la morte di Perry:

Quando Luke è morto, avevamo già concluso e scritto molto del season finale. Ogni stagione abbiamo di nuovo Molly Ringwald per un episodio o due, quindi in realtà era già programmata per tornare. Penso che in realtà fosse a Vancouver anche quando abbiamo sentito la notizia, o che stesse tornando a Vancouver, e lei ha detto: “Se hai bisogno che resti più a lungo, starò più a lungo”, e ho detto, “Sarebbe fantastico, Molly. “L’ha fatto, e ci ha davvero aiutati.”

Alla domanda se la trama di Fred Andrews verrà affrontata nella quarta stagione, Aguirre-Sacasa ha risposto:

Si, assolutamente. Il personaggio è stato fuori città nello show dopo la morte di Perry.

Non ci resta che attendere la nuova stagione.


Irene

Fonti: TV Guide & Yahoo Entertainment

Commenti disabilitati su Riverdale: Roberto Aguirre-Sacasa parla del season finale e di ciò che ci aspetterà nella prossima stagione

Salve, sono Irene e non ho mai amato definire la mia persona e ciò che faccio. So solo che ciò che viene scritto, nel momento stesso in cui viene composto, non è più solo mio ma anche di chi legge. Sono curiosa di sapere in che modo lo sarà. Meglio nota come vulcano d'idee o l'Arti(coli)sta per un chiaro e semplice motivo: la scrittura è il mio elemento, l'arte che mi scorre nelle vene, il modo più realistico e spontaneo che ho di vivere.