Serie di followup “Orphan Black” in sviluppo presso AMC

Il produttore Temple Street Productions è nelle prime fasi di un nuovo spettacolo ambientato nello stesso mondo della serie cult della BBC America.

Il Clone Club potrebbe ricevere alcuni nuovi membri.

Una nuova serie ambientata nel mondo di Orphan Black è in lavorazione ad AMC, ha confermato The Hollywood Reporter .

Lo spettacolo, che sottolinea lo stress nelle fasi iniziali dello sviluppo, non è un sequel o un reboot della serie cult della BBC America, che si è svolta dal 2013 al 2017  interpretato da Tatiana Maslany come una donna che scopre di avere più cloni. La serie sarebbe ambientata nello stesso mondo di Orphan Black ma racconterebbe una storia diversa dei personaggi.

Il produttore di Orphan Black , Temple Street Productions, è carico ed incontrerà vari scrittori per arricchire l’idea.

Inoltre, lo spettacolo è allestito presso AMC, non il canale gemello BBC America. Entrambi sono ora sotto la supervisione dell’ex capo della BBC America, Sarah Barnett , che a novembre è stata promossa a reti di intrattenimento presidenziale presso AMC Networks.

Le due reti simuleranno la seconda stagione di Killing Eve , che è stato un successo e ha premiato la BBC America nel 2018. Annunciando la mossa, Barnett ha detto che sperava che avrebbe aiutato la serie a “una gamma ancora più ampia di spettatori e fan “. AMC ha circa 10 milioni di abbonati in più rispetto a BBC America e lo scorso anno ha avuto una media di oltre tre volte di spettatori in prima serata.

La lista degli script di AMC include attualmente The Walking Dead e spinoff Fear the Walking Dead, Better Call Saul, The Terror, Preacher, Lodge 49, Humans e McMafia , insieme al prossimo NAS4A2 e l’antologia Dispatches From Elsewhere .

Fonte : Hrp

Precedente SKAM Italia: cambiano le modalità di fruizione e le clip della serie diventano a pagamento Successivo Morgan Freeman si unisce a Ryan Reynolds e Samuel L. Jackson nel sequel di 'The Hitman's Bodyguard'