Supergirl – Recensione 4×05

Anche in questa puntata ci sono stati dei momenti soporiferi, insomma questa stagione per quanto mi riguarda è davvero lenta, pesante e noiosa. Continuo a sperare che la seconda parte della stagione possa essere una boccata di aria fresca. 

Oggi ho scelto di concentrare la recensione più sul comportamento dei personaggi mettendo in secondo piano la trama dell’episodio.

Alex

Giustamente mi sento in dovere di partire con questa piccola grande donna che ogni volta dimostra di avere le palle anche per disobbedire “Il Comandante” che la tiene d’occhio. La vita delle persone viene prima di tutto e di tutti. Il suo ribellarsi agli ordini di quella cretina è stata una delle scelte più giuste che potesse fare e che la rendono unica, anche se non ha salvato Jensen. Vogliamo anche parlare del momento in cui ha difeso J’onn dalle accuse senza senso sempre dette dalla serpe? 
Ma scherziamo? Come si permette di sparare sentenze verso un uomo che per lei e Kara risulta un padre? Mi auguro che Alex e tutta la squadra della DEO riesca a mettere sotto la donna con tutte le sue volontà da dittatore. 

Kara e J’onn

Mi erano tanto mancate le loro missioni insieme anche se questa a mio parere è stata sotto tono rispetto agli standard a cui siamo abituati. Partiamo per ordine: lui ha dato una mano a Kara permettendole di intervistare un suo amico alieno con il potere della guarigione “del cuore umano” per la sua rubrica, ottima per far conoscere la buona anima di ciascuno di loro. 

Tutto questo è servito a far riappacificare un padre e una figlia ingannati dalla madre di lei perché ferita dall’uomo appena venne a sapere della gravidanza. Insomma, tutti con un po’ di colpa e sfortuna visto che il povero guaritore ha avuto la disgrazia di imbattersi nella cattiveria dell’Agente della Libertà e del suo burattino Justin per usufruire dell’amuleto. Kara e J’onn hanno dimostrato il loro lato più umano riuscendo a rimettere in sesto le cose pur rischiando nel caso di Supergirl di rimetterci la pelle.

James, Lena e Ben

Penso di aver espresso più volte il mio scarso interesse nei confronti della coppia James-Lena, continuano a sembrarmi strani, anomali ma sinceramente non mi provocano alcun disturbo. Se devo dirvela tutta, lei mi sembra sprecata per lui che non brilla di astuzia. Sono piuttosto arrabbiata con James, troppo ingenuo tanto da cascare immediatamente nella trappola tesa da Ben. Ma scherziamo? Si fa intortare da due paroline dette da uno che profuma di pazzo da 10 km di distanza. Sono davvero sconvolta e prego affinché Lena gli dia due ceffoni per riportarlo alla realtà!

Brainy

Vederlo ubriaco e imbarazzato è stato il momento più bello della puntata e mi piacerebbe vederlo imbattersi in qualche relazione amorosa proprio con Nia. Potrebbero mostrarci un lato inedito che mi farebbe piacere conoscere!

 

-Marta

 

 

Precedente Lady Gaga mostra il suo anello dopo aver confermato il fidanzamento con Christian Carino Successivo The Gifted: il prossimo episodio sarà un game-changer