Crea sito
Recensioni,  Supergirl,  Telefilm

Supergirl – Recensione 4×22

Siamo giunti all’atteso finale della quarta stagione di Supergirl che non ci ha risparmiato colpi di scena sul finale, aprendo ufficialmente le porte per il crossover Crisis on Infinite Earths che coinvolgerà il mondo Arrowverse.

LA CADUTA DI LEX

Un personaggio che sino alla fine si è mostrato senza filtri, crudele, spietato e ossessionato da Superman, ed è proprio questo che alla fine gli si è ritorto contro. Il suo chiodo fisso gli ha portato via quella lucidità che lo contraddistingue.
Il suo piano per passare da eroe è durato davvero poco, tutti alla fine si sono accorti di essere stati manipolati ed ognuno ha reagito a modo suo.
Ben Lockwood nonostante la scoperta e la voglia di vendetta ha dimostrato ancora una volta di non possedere un briciolo di intelligenza. Ha saputo di essere stato usato dall’inizio poiché inconsciamente forniva gli alieni che catturava per essere sottoposti agli esperimenti di Lex e cosa fa? Si presenta nel luogo insieme ai suoi amichetti e si mette perdere il suo tempo lottando contro James, Supergirl e Alex. Ovviamente oltre ad essere stato messo ko gli è stato tolto l’Harun-El per poi finire in prigione. Sapete la parte migliore qual è stata? Vederlo guardare suo figlio in tv e notare quanto il sangue del suo sangue sia così diverso da lui. È stata pura goduria!
Siamo sinceri, se c’è qualcuno che è rimasto ferito nell’animo da Lex quella è stata la Regina Rossa.

Purtroppo la sua ingenuità le ha impedito di indagare su chi potesse davvero essere in realtà il “suo Alex”, si è fidata cecamente e alla fine hsi è sacrificata per salvare Supergirl. Un gesto che ha reso la sua morte eroica andando a ricongiungersi con la Kara originale redendola più forte e in grado di sconfiggere il nemico.

Quest’ultimo si è rifiutato di farsi aiutare dalla kryptoniana mentre precipitava solo per l’intento di cavarsela nascondendosi nel “suo” luogo sicuro. Peccato che ad attenderlo ci fosse una Lena già furiosa per la conversazione precedente avuta con lui in compagnia della madre. Ha premuto il grilletto convinta di aver vinto e di essersi tolta ogni peso ma il fratello prima di esalare il suo ultimo respiro ha giocato la sua ultima carta rivelando la vera identità di Supergirl.

Lena è rimasta scossa dalla notizia, tutti i suoi amici le hanno nascosto da sempre la verità e credo che questo possa essere l’inizio del passaggio al lato oscuro, salvo Kara non si sbrighi a rivelarle la sua identità. Per il momento vedo la situazione molto critica dopo aver notato la sua recita mentre si trovavano tutti insieme.

 

BRAINY IS BACK

È bastato vedere i suoi amici rischiare la propria vita (hanno mandato in sovraccarico il Claymore impedendo la distruzione di Argo in cui si trova Superman) per allinearsi nuovamente nel Brainy che abbiamo imparato ad amare nel corso degli episodi. Beh, siamo sinceri, la sua freddezza era veramente fastidiosa e per nulla umana, ma alla fine si è svegliato addirittura confessando i propri sentimenti per La Sognatrice.

Sono felicissima perché insieme mi piacciono davvero tanto.

KELLY E ALEX

Risolto il problema di James con l’Harun-El, Kelly non ha più pesi sul cuore e ha deciso di fare il primo passo con Alex per niente dispiaciuta, anzi ha contraccambiato con un bel bacio.

Come già vi ho espresso sono a favore anche di questa bella ship e spero di vederla evolversi nella stagione cinque.

CRISIS ON INFINITE EARTHS IS COMING

Gli ultimi minuti ci hanno riservato un finale sotto certi punti di vista a sorpresa. Prima abbiamo scoperto che Eve ha lavorato alle spalle di Lex per una misteriosa e potente associazione chiamata Leviathan, poi c’è stata l’apparizione di Monitor, preannunciando un nuovo nemico dall’aspetto marziano per J’onn e un nuovo potenziale ruolo per lo stesso Lex Luthor.
Tutti questi indizi ci porteranno dritti al crossover che coinvolgerà come sempre il mondo Arrowverse.

BONUS EXTRA

Bitch please!

Comincio ad amare Lilian

Ci vediamo a Ottobre 😉

 

-Marta

Mi chiamo Marta, amo il contatto con la natura e gli animali. Mi piace leggere e scrivere, ma sopratutto fare maratone di serie tv. Il mio genere preferito? Sicuramente l'horror!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.