Crea sito
Supernatural - Recensione 15x13, Destiny's Child
Recensioni,  Supernatural,  Telefilm

Supernatural – Recensione 15×13, Destiny’s Child

Bentornati ad una nuova recensione di Supernatural, stavolta parleremo del tredicesimo episodio della quindicesima stagione, Destiny’s Child, in cui sono tornati indietro dei personaggi che non credevamo avremmo più rivisto e qualcun altro ha potuto riavere qualcosa che gli mancava.

Ora parliamone meglio, però.

I Winchester gemelli

Supernatural - Recensione 15x13, Destiny's Child

Innanzitutto, fatemi dire che Destiny’s Child è stato molto bello. Ho amato il fatto che siano tornati tanti personaggi a cui eravamo affezionati, come Ruby e Meg – per cui ho sgranato gli occhi, sorpresa di rivederla -, ma anche Jo, che ha scosso un po’ la situazione.

Allora, all’inizio sono arrivati i due Winchester proveniente da uno degli universi alternativi che Chuck sta distruggendo. Il loro unico compito è stato quello di fingersi i veri Winchester, mentre i nostri Sam e Dean andavano all’Inferno per cercare l’Occultum, ma il loro vero obiettivo era quello di farci ridere con le loro interazioni e direi che ci sono riusciti benissimo.

C’è una cosa che su cui vorrei richiamare l’attenzione: i due hanno detto che il loro amato padre ha varcato la soglia del portale con loro e ora non sanno più dove sia. Io penso che sia un modo per riportare indietro John, il quale potrebbe comparire in un prossimo episodio per darci la possibilità di salutare anche lui grazie a questo trucchetto.

La bugia di Jo

Supernatural - Recensione 15x13, Destiny's Child

Supernatural - Recensione 15x13, Destiny's Child

Supernatural - Recensione 15x13, Destiny's Child

Per trovare l’Occultum, i nostri si sono dovuti rivolgere per forza a Jo, che li ha tratti in inganno per l’ennesima volta, dicendo loro che Ruby l’aveva nascono all’Inferno, quando in realtà non era vero. Le due avevano una sorta di rapporto di collaborazione forzata, da quanto abbiamo potuto evincere dai flashback e dai loro rispettivi racconti (non poteva che essere altrimenti, in effetti). Ho apprezzato molto il modo in cui sono riusciti a far apparire le mogli dei protagonisti e come sono riusciti a dare addirittura loro un passato comune.

Supernatural - Recensione 15x13, Destiny's Child

Comunque, mentre Sam e Dean erano all’Inferno invano a cercare di non morire a causa dei demoni, Cas ha avuto l’idea di andare nel Vuoto a cercare Ruby per estrapolare le vere informazioni da lei – informazioni che li avrebbero poi condotti alla chiesa del finale. Cas ha fatto un patto con Ruby secondo cui avrebbe cercato di tirarla fuori di lì, ma, cosa più importante, ha incontrato il Vuoto. Il Vuoto, che era travestito da Meg. Non mi aspettavo di rivederla, quindi sono stata molto felice di poter vedere un’ultima interazione fra lei e Cas.

Durante la conversazione, siamo venuti a conoscenza del fatto che il Vuoto ha un accordo con Morte, per cui Morte lo farà tornare a dormire quando sconfiggeranno Dio. A proposito, Dean ha sollevato un interrogativo interessante: se Jack ucciderà Dio, rimarrà comunque Amara e quindi dovrà uccidere anche lei per riequilibrare il tutto? Ovviamente non ci è dato sapere la risposta, ma sono certa che combineranno qualche guaio.

L’Eden

Supernatural - Recensione 15x13, Destiny's Child

Arriviamo quindi al finale, in cui i nostri si ritrovano in una chiesa a cercare l’Occultum, mentre i segugi infernali cercano di entrare. Quando riescono a trovare il piccolo oggetto, Jack lo ingoia e si ritrova nell’Eden. Una bambina gli dice che se quello è il suo destino, lui troverà la via e in effetti, quando torna sulla Terra, Jack ci appare cambiato.

Supernatural - Recensione 15x13, Destiny's Child

Supernatural - Recensione 15x13, Destiny's Child

Jack ha finalmente avuto la sua anima indietro! A questo punto, egli riesce a sentire di nuovo tutte le emozioni e la prima cosa che fa è scusarsi con Sam e Dean per aver ucciso Mary, sperando che lo perdonino.

Non c’è il promo del prossimo episodio, perché per via dell’emergenza riguardante il Coronavirus, è stato deciso che questo sarà l’ultimo mandato in onda per un po’ di tempo.

Qualora vi foste persi le recensioni degli episodi precedenti, potete trovarle qui. In attesa della prossima volta, fateci sapere la vostra riguardo a Destiny’s Child lasciando un commento qui sotto oppure sulla nostra pagina Facebook.

Alla prossima!

Erica

Scrittrice, serializzata e lettrice accanita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.