Crea sito
Recensioni,  Teen Wolf,  Telefilm

Teen Wolf – Recensione 6×12

Popolo di Beacon Hills, bentornati nel nostro blog per parlare del nuovo episodio di Teen Wolf intitolato “Raw Talent”. Settimana dopo settimana, non so se esplodere di felicità per l’eccitazione o disperarmi perché questa serie avanza senza pietà verso la meta finale.
Ma comunque, non potendo fare di ogni recensione uno sfogo sulla mia crisi da series finale, è meglio concentrarsi su questo dodicesimo episodio, decisamente migliore rispetto al precedente ma per quanto mi riguarda ancora un po’ deludente.

Ci sono state tante storyline distinte e noi le analizzeremo ovviamente tutte dividendole in paragrafi:

THEO

Per quanto mi riguarda, è sempre un piacere vedere Cody Christian recitare ma sono rimasta un po’ delusa dal fatto che, a parte i primi minuti, il ragazzo non è stato poi presente nell’episodio.
Nonostante questo dettaglio ho trovato molto toccante vedere come Theo si sia ridotto a vivere, ho sempre amato il suo personaggio e questa nuova condizione di vita, vista la sua remissione, non mi piace troppo, meriterebbe decisamente qualcosa in più.
Ho pensato che fosse morto già una volta e non commetterò lo stesso errore nuovamente: nonostante abbiamo visto chiaramente degli uomini sparare alla sua macchina, rimango fermamente convinta che rivedremo il nostro Theo.

SCOTT – MALIA – CHRIS ARGENT

Iniziamo a capire qualcosina in più del plot di questa 6B, anche se continuo a trovare il tutto un po’ confuso ma, allo stesso tempo, vedo che piano piano le cose iniziano a farsi un po’ più comprensibili.
Non ho ben chiaro principalmente perché Chris si sia allontanato da Scott: gli ha rifilato la scusa del lavoro ma temo fortemente che, probabilmente, il tutto possa essere legato al bacio nella 6×10 con Melissa? Non ci avete pensato anche voi?
Non abbiamo saputo più nulla di quella storia ed ora si è aggiunto anche questo allontanamento… sarà davvero tutto legato al lavoro?
E che lavoro?
Trafficante d’armi?
Le cose non mi tornano.
Ma comunque, proseguendo, vediamo come Chris riesca a fare nuovamente gruppo con Malia e il suo figlioccio Scott e quello di cui veniamo a conoscenza è molto allarmante.
I “Cacciatori” sono tornati e sembrano essere proprio loro il grande nemico di questi ultimi 10 episodi. Ammetto che questo ritorno alle origini mi piace parecchio, dopo aver affrontato tanti problemi soprannaturali è giunto il momento di confrontarsi anche con gli esseri umani ormai terrorizzati da tutte le creature esistenti a Beacon Hills.

SCALIA:
Il promo di Teen Wolf non ha lasciato spazio a interpretazioni, tra Malia e Scott ci sarà del tenero e oggi abbiamo visto i primi segnali inconfutabili di questo “amore”.
Come ho detto diverse recensioni fa, quindi nella 6A, trovo la coppia molto dolce e dopo Allison, Scott non ha mai trovato un amore che lo completasse davvero. Forse Malia è proprio la ragazza che sta cercando!

LYDIA – PARRISH

Ancora una volta, dove c’è Lydia, c’è speranza. Senza dubbio le sue scene sono state quelle più interessanti, anche se entrare DA SOLA nella Eichen House consapevole di tutti i traumi che ha subito li dentro è una decisione discutibile. Nonostante ciò, se non lo avesse fatto probabilmente avremmo detto addio a Parrish, quindi non lamentiamoci troppo.
Il medico che voleva uccidere il nostro mastino infernale probabilmente era, come tutti a questo punto, guidato dalla paura, ma la domanda che mi sorge spontanea è: PERCHE’ ORA?

Come sempre, mi piace sottolineare lo splendore della Roden che è un’attrice forse un passetto più avanti rispetto a tutti gli altri, ha qualcosa nella sua mimica facciale che comunica panico in modo eccezionale.

LIAM E MASON

Ecco, questa parte di storia è un grande punto interrogativo: prima vediamo Aaron interagire con Liam e Mason, poco dopo questo ragazzo viene divorato dai ragni.
Fin qui tutto chiaro, peccato che poi vediamo un cadavere nella doccia che però scopriamo non essere quello Aaron e qui la domanda sorge nuovamente spontanea: CHI È?
Allora forse non sono solo i cacciatori quelli di cui dobbiamo preoccuparci?
Per questi ultimi 10 episodi, abbiamo forse una doppia minaccia?
In questo caso, le due opzioni plausibili sarebbero il padre di Chris Argent, che si è trovato anche un’allieva da indottrinare, e una minaccia soprannaturale che dobbiamo ovviamente scoprire di che tipo.

Il grumolo si sta sciogliendo ma gli interrogativi restano ancora tantissimi, nel prossimo episodio penso e spero che ci verranno fornite altre risposte per avere un quadro più chiaro ma, fino ad allora, vi auguro una buona settimana e vi do appuntamento alla prossima recensione.

                                                                                                                                                    -Sara

 

 

Commenti disabilitati su Teen Wolf – Recensione 6×12

Ciao a tutti! Sono Sara, il Braccio Destro dei Redheads Diaries, vivo a Roma e, come potete immaginare, sono una telefilm addicted. Le mie serie preferite sono, Game of Thrones, Blindspot, This is us e talmente tante altre che sono impossibili da elencare. MIO MARITO È CISCO RAMON!