Crea sito
The 100 - Recensione 7x11
Recensioni,  Telefilm,  The 100

The 100 – Recensione 7×11, “Etherea”

Ciao a tutti ragazzi e bentrovati in questo nostro nuovo commento a The 100. Oggi parliamo di Etherea, un episodio che ci ha dato gioie, ma sopratutto dolori. Vediamo subito che cosa è successo in questo episodio di The 100 con la recensione della 7×11.

Etherea non avrebbe potuto iniziare meglio, finalmente è arrivata la conferma che tanto stavamo aspettando:

BELLAMY È VIVO!

Non è stata una gran sorpresa vedere Bellamy vivo e vegeto, era facilmente pronosticabile che fosse finito su un altro pianeta. Il problema non è mai stato se Bellamy fosse morto o meno, ma quando lo avremmo rivisto. Non potevano aver fatto fuori un personaggio straordinario come il suo in un modo così sciocco, ed infatti ne abbiamo avuto la conferma.

Continuiamo a parlare di The 100 con la recensione della 7×11 dicendo che in questo Etherea abbiamo visto la conversione di Bellamy Blake. Da sopravvissuto, a devoto discepolo del pastore Bill. Piuttosto che vedere Bellamy in questo stato, forse avrei preferito non vederlo affatto! Capisco che sia stato chiaramente manipolato, ma vederlo inginocchiarsi a Bill, che vi ricordo essere un pazzo furioso, è stato un colpo troppo basso.

A parer mio si voleva arrivare a questo punto: a Bardo sapevano che Bellamy era sopravvissuto e hanno usato questa conoscenza per portarlo dalla loro parte. Troppe coincidenze strane: Bellamy che trova il libricino, la neve che cessa di cadere quando Bellamy inizia a pregare ed anche l’apparizione di Bill nella caverna. Bellamy è stato chiaramente raggirato.

REUNION

Qui arrivano i guai. Una volta che Bellamy ed il suo prode amico sono riusciti a fare ritorno a Bardo, il nostro Blake è stato quasi subito portato dai suoi amici.

Momento super atteso ma chiaramente deludente. Non tanto per le emozioni di tutti, ma perché Bellamy era completamente annebbiato da tutta la storia del pastore e non si è goduto il fatto di aver ritrovato i suoi affetti più cari.

Iniziamo dalla reunion più attesa, cioè quella dei Bellarke. Bellissima, non si può dire nulla, ma mi è dispiaciuto che Bellamy sia stato così rincoglionito da non essersi goduto fino in fondo quell’abbraccio. Ciò non toglie il momento magico che hanno vissuto, anche se poi è stato rovinato, ma ne parliamo tra poco.

the 100 recensione 7x11

Proseguiamo con i Becho. Che dire di questa coppia? Sicuramente se esistesse sarebbe più facile parlarne, ma al momento sento di parlare del vero e proprio nulla. Echo stava per sterminare Bardo, compreso Levitt, ve lo voglio ricordare, e ha ucciso una miriade di Bardiani, ma quando ha rivisto il suo amato ha solo fatto una faccia un po’ sconvolta. È stata talmente tanto orribile questa reunion che non trovo neanche una gif della faccia di Echo quando ha rivisto Bellamy. Forse, se la trova, ve la faccio mettere da Marty.

the 100 recensione 7x11

Marti che parla, questo è il meglio che ho potuto fare, così si nota anche la differenza abissale tra la sua reazione e quella di Clarke. La Becho non piace neanche a Echo.

Giungiamo finalmente a parlare della reunion delle reunion, i miei Blake. Persistono a non volermi regalare un loro abbraccio, ma io so che avverrà prima o poi.

𝑰𝒕’𝒔 𝒉𝒂𝒓𝒅 𝒕𝒐 𝒌𝒆𝒆𝒑 𝒕𝒉𝒆 𝑩𝒍𝒂𝒌𝒆𝒔 𝒅𝒐𝒘𝒏, questa è la frase che dice Octavia in lacrime e per me è valsa tutto l’episodio. BELLISSIMI.

the 100 recensione 7x11

THE FLAME

Hanno talmente tanto rincitrullito Bellamy che appena Clarke lo aggiorna sulla situazione della fiamma lui, IMMEDIATAMENTE, la dice a Bill. Dopo averlo visto in ginocchio, sapevo cosa sarebbe successo mentre Clarke gli sussurrava all’orecchio. Una scena devastante che ha letteralmente ammazzo tutti i bellissimi momenti precedenti.

Bene ragazzi, anche per questo episodio è tutto, io vi invito a seguirci nella nostra pagina Facebook e vi do appuntamento alla prossima settimana!

The 100 Italia

Sara

Link correlati:

Recensioni The 100: 7×017×02 7×037×047×057×067×077×08 7×097×10

Ciao a tutti! Sono Sara, il Braccio Destro dei Redheads Diaries, vivo a Roma e, come potete immaginare, sono una telefilm addicted. Le mie serie preferite sono, Game of Thrones, Blindspot, This is us e talmente tante altre che sono impossibili da elencare. MIO MARITO È CISCO RAMON!