Crea sito
Recensioni,  Telefilm,  The Flash

The Flash – Recensione 2×22

Ciao a tutti, io sono Sara e la prossima settimana si concluderà la seconda stagione di The Flash.
Ebbene si velocisti, tra sette giorni mi troverete al centro di igiene mentale, dove invano, una signora dalle buone intenzioni cercherà di farmi arrivare fino ad Ottobre senza che io mi sia buttata da una finestra o tagliata le vene.
Tra le mie coppie preferite che prendono sempre più forma e finali sconvolgenti, “Invincible” è l’ennesimo episodio di questa serie che andrò ad elogiare nelle righe che seguiranno.
Ora però, veniamo a noi e iniziamo a parlare di The Flash!Applausi Minion

Iniziamo, parlando della mia gioia nel vedere di nuovo Caitlin agli Star Lab, non molto sana ma comunque salva, sembra passata un’infinità dal rapimento e infatti rivederla a casa è stata una cosa straordinariamente bella.
Lo sapete, ormai io ho la fissa dei Ramsnow, Ramon + Snow, e difficilmente me li farò uscire dalla testa, sopratutto dopo questo episodio.
Non ho avuto molto tempo di gioire per il riavvicinamento fisico della mia ship dato che la povera “fiocco di neve” non sta bene, il terrore le si leggeva negli occhi e di questo voglio fare i complimenti all’attrice, Danielle; STRAORDINARIA, ero seriamente preoccupata.
Se la dottoressa più bella, quantomeno degli STAR, non mi rende tranquilla, Berry non mi aiuta affatto a calmarmi, la sua nuova aria da “io sono l’impavido Flash” non mi piace affatto e con me è d’accordo tutto il resto del Team.Schermata 2016-05-19 alle 00.21.56

Anche questo episodio, ha un metaumano sul quale concentrarsi, Black Siren, che è la Laurel Lence della terra due, solo che questa magicamente mi sta molto più simpatica dell’altra, anche se almeno quella morta non abbatte palazzi. Ma sapete come si dice, nessuno è perfetto.
Mentre Wally vuole meritarsi di essere stato salvato da Flash, anche se questo mette in serio pericolo la sua vita, il team ha un problema con l’invincibile, che sta diventando seriamente snervante sia lui che il suo ottimismo.Noia Cerce

In ordine temporale, è il momento di parlare di una delle scene più belle di questo episodio: Cisco e Caitlin. Che ci volete fare?
Li adoro come pochi e non so come facciate a non shpparli; quando lei ha avuto l’attacco di panico, ha trovato la pace tra le calde braccia di Cisco e quel “I promise” mi ha veramente regalato un brivido lungo tutta la schiena.
Non trovo parole per descrive quello che mi da questa coppia che sì, esiste soltanto nella mia testa, ma posso scommettere quello che volete che prima o poi finiranno insieme.Schermata 2016-05-19 alle 00.23.59 Schermata 2016-05-19 alle 00.24.00Mentre Berry scopre di Laurel due e viene travolto dalla sua potenza, la mia simpatia per Wally cresce.
Quando arriva, investendo letteralmente Laurel per salvare Flash, stavo ridendo tanto, ma questo personaggio sta acquistando tanta importanza e questo mi fa davvero molto piacere.
Fortunatamente, esiste una donna che Berry ascolterà sempre e questa è Iris. Infatti, davanti alle sue parole, Berry la finisce di fare l’invincibile e torna il ragazzo che tutti conosciamo iniziando ad avere di nuovo la giusta paura di Zoom.
Se l’abbraccio tra Cisco e Caitlin mi è piaciuto molto anche quando hanno fatto finta di essere Reverb e Killer Frost, è stato letteralmente esilarante.
Per non parlare dell’emozione nel vedere crescere sempre di più i poteri del mio cucciolo: non vedo l’ora di vedere dove arriverà la prossima stagione!
Nel frattempo, mentre Killer Frost e Reverb tengono occupata Laurel 2, agli star hanno lavorato ad un macchinario che possa stordire tutti i metaumani così che Flash possa sistemarli definitivamente.
Tutto sembra filare liscio ma le cuffie di Jesse non funzionano e questa inizia a soffrire di dolori atroci e il povero Welles i è sacrificato per lei.
Chi non vorrebbe un papà come lui?Schermata 2016-05-19 alle 00.26.45Tutto fila liscio, l’episodio sembra concludersi come nelle mie favole, visto che i Westallen si danno addirittura una possibilità di stare insieme, ma…
All’improvviso si trovano tutti a cena e il mio Cisco ha una vibrazione della terra due che cade a pezzi.
Lì, ho iniziato a dire “no, non andrà tutto bene!”, ma non pensavo minimamente a quello che avrei visto!
Zoom che era scappato nel suo mondo per proteggersi dal dispositivo degli star, torna e uccide il padre di Flash.
Che dire, tutta la mia gioia, magicamente, si è frantumata tra le mie dita e il cuore, beh potete solo immaginare come sia ridotto.Schermata 2016-05-19 alle 00.29.03

Con questo dolore dobbiamo aspettare una settimana, e pregare per un po’ di gioia.
Io posso solo salutarvi e raccomandarvi di tornare per l’ultima recensione di questa stagione!

-Sara

Commenti disabilitati su The Flash – Recensione 2×22

Ciao a tutti! Sono Sara, il Braccio Destro dei Redheads Diaries, vivo a Roma e, come potete immaginare, sono una telefilm addicted. Le mie serie preferite sono, Game of Thrones, Blindspot, This is us e talmente tante altre che sono impossibili da elencare. MIO MARITO È CISCO RAMON!