Crea sito
The Flash recensione 6x19
Recensioni,  Telefilm,  The Flash

The Flash – Recensione 6×19, “Success is Assured”

Ciao a tutti ragazzi e bentrovati nella nostra ultima recensione della sesta stagione di The Flash!
Success is Assured conclude una stagione di The Flash davvero sottotono, tanto che sono costretta a dire che questa chiusura anticipata, dovuta alla drammatica situazione di pandemia che siamo vivendo, è stata una vera benedizione.
Comunque ragazzi, vediamo subito che cosa è successo in The Flash con la recensione della 6×19.

The Flash recensione 6x19

Nel disastro generale che è stata a parer mio la stagione, devo dire che questo episodio non è stato male. Con il nostro Barry che è agli sgoccioli della supervelocità, Eva fuori dallo specchio e Ralph che sembra legare con Sue sempre di più, l’episodio mi ha quantomeno tenuta sveglia.

Con Eva fuori dallo specchio i guai non sono mancati, infatti questo nemico oggi si è dimostrato, finalmente, essere davvero temibile. Nonostante io non abbia capito l’utilizzo di una super tuta, completamente inutile tra l’altro, oggi Eva è stata abbastanza convincente. Intendiamoci, se il nostro Flash non fosse stato agli sgoccioli della sua supervelocità non ci sarebbe stata storia, probabilmente sarebbe durata meno di un gatto in tangenziale, ma la situazione corrente la porta ad essere quantomeno decente.

Eva infatti oggi ci dimostra che non è solo chiacchiere e distintivo, ma anche fatti. Nonostante l’aiuto di Flash, Carver non è riuscito a salvarsi dall’ira funesta della sua ex moglie. Eva infatti ha frantumato uno specchio ed ha usato i pezzi di vetro per trafiggere, per la gioia di tutti noi, Carver. Flash ha cercato di frapporsi tra i vetri e Carver, ma non c’è stato davvero nulla da fare, Eva ha addirittura fatto passare i vetri attraverso il corpo di Barry. Che dolore quella scena!
Con Carver fuori dai piedi, Eva è riuscita a riprendersi il posto nella società che aveva prima di scomparire nello specchio, ma non prima di avere messo su una sceneggiata non indifferente. Nonostante non sia propriamente un caso degno di Sherlock Holmes, la polizia non ha capito che stranamente Carver è morto appena Eva è tornata.

Continuiamo a parlare di The Flash con la recensione della 6×19 dicendo che Eva in questo episodio è anche riuscita a togliersi dai piedi tutti i meta-umani tirapiedi di Carver, riuscendoli a portare più o meno dalla sua parte.
Adesso tutti agiscono per loro conto e vogliono vendicarsi di Carver, come si suol dire: “I nemici dei miei nemici sono miei amici”.

Inaspettatamente, ad unirsi alla battaglia contro Black Hole si unisce anche Sue! Il rapporto tra la ragazza e Ralph sta iniziando ad essere interessante e ne vedremo ancora delle belle! Sembra infatti che la ragazza sia stata incastrata per l’omicidio di Carver.

Nella prossima stagione ci sarà sicuramente qualche sorpresa all’orizzonte: Ralph non lascerà che la storia si chiuda in questo modo e lotterà per dare a Sue la vita che vuole, portandola magari a riabbracciare senza problemi i genitori.

Bene ragazzi, anche per questa stagione purtroppo è tutto, io vi saluto, vi invito a seguirci nella nostra pagina Facebook e a rileggere le nostre vecchie recensioni!

Sara

Ciao a tutti! Sono Sara, il Braccio Destro dei Redheads Diaries, vivo a Roma e, come potete immaginare, sono una telefilm addicted. Le mie serie preferite sono, Game of Thrones, Blindspot, This is us e talmente tante altre che sono impossibili da elencare. MIO MARITO È CISCO RAMON!