The Royals – Recensione 4×09

Carissimi Loyals, bentornati nel nostro blog per la recensione di questo strepitoso e purtroppo penultimo episodio della quarta stagione di The Royals. Questa stagione ha raggiunto livelli così alti da essermi momentaneamente dimenticata che è quasi finita e l’unica cosa che voglio adesso, anzi pretendo, e sapere che ce ne sarà una quinta.

Detto ciò, direi di immergerci nella recensione di ”Foul Deeds Will Rise” perché proprio non vedo l’ora di parlarne.

➤ LIAM, CYRUS & HELENA 

Proclamerei questi tre personaggi il trio per eccellenza di questa stagione.
Non solo Liam e Cyrus hanno fatto un lavoro impeccabile nell’escogitare ed eseguire il piano che è andato perfettamente in porto e di cui ci hanno mostrato ogni singolo dettaglio all’inizio dell’episodio, ma anche Queen Helena è stata pazzesca nel tenere d’occhio Robert fin dagli inizi senza far sorgere il minimo dubbio a nessuno di loro. E’ stata una meravigliosa sorpresa vederla lì, sempre ad un passo avanti a tutti, pronta a sostenere suo figlio Liam ed aiutarlo in tutto e per tutto.

Insieme continuano a portare avanti la loro missione coinvolgendo anche il diretto interessato che ha aiutato il re a generare il blackout, riuscendo a ricattarlo grazie alle abilissime doti di Helena nel poker e nella provocazione in generale.

Liam sta per fare qualcosa di grande ma sono così fiera di lui, di quello che sta ottenendo e dei rapporti con le persone che gli sono a fianco. In particolare ho tanto apprezzato le scene che in quest’episodio ha condiviso con Cyrus: il loro rapporto è diventato un qualcosa di inaspettatamente bello, probabilmente è un po’ quello che l’ex re desiderava avere con suo fratello e che ha ritrovato in parte con suo nipote. Cyrus non è cambiato, il suo animo è sempre lo stesso così come il suo carattere, ma sta migliorando e sta facendo grandi passi da gigante. Mi auguro che le parole di Liam e il suo farlo ritornare al palazzo semplicemente perché lo zio lo merita, ignorando le strategie giuste da usare o non usare, facciano capire a Cyrus che non è una causa persa.

Anche Helena ha dimostrato di aver sempre supportato il figlio anche se in silenzio, di aver ascoltato i suoi dubbi e le sue parole, di non averlo ignorato. Avere il supporto delle persone è importante, ma avere quello di una madre è tutto, quindi credo che Liam sia stato doppiamente incoraggiato a continuare con questa sorta di missione proprio grazie alle parole di Helena.
D’altro canto però, è successo proprio quello che non volevo succedesse tra la regina ed un altro dei suoi figli, ossia Eleanor. Era solo questione di tempo, sapevamo tutti che la principessa sarebbe venuta a sapere della tresca tra sua madre e Sebastian, e difatti così è stato.
Trovarlo nella camera da letto di sua madre non è ovviamente stato il miglior modo di scoprirlo ma temevo che sarebbe andata a finire così, temevo che madre e figlia si sarebbero nuovamente allontanate e odio che tutto questo sia effettivamente accaduto.

➤ JASPER & ELEANOR 

La nostra meravigliosa Robin Hood è stata smascherata e la cosa l’ha resa particolarmente infelice perché, come sappiamo, ci teneva tantissimo a quello che stava facendo. L’aver scoperto del flirt tra sua madre e Sebastian non ha di certo migliorato il suo umore, come anche il sospetto che sia stata proprio Helena ad aver detto tutto alla stampa, anche se noi sappiamo bene che è stato quel bastardo del fratello maggiore.
Jasper, nel suo piccolo che per me è in realtà sempre grande, cerca di darle conforto e riesce a farlo sempre nella maniera più pura, bella e genuina: le mostra infatti che tutto ciò che ha fatto, ha ispirato tantissime persone ad aiutare il prossimo e che la principessa Eleanor è considerata una vera fonte di ispirazione per la generazione attuale.
E’ o non è il miglior fidanzato dell’intero universo?
Ne esiste uno migliore di lui? Spoiler: no.

Oltre ciò, da gran fidanzato qual è, Jasper non intende nascondere la minima cosa ad Eleanor ed è per questo che le fa anche sapere che sta aiutando Liam a spodestare Robert e che di lì a poco succederà davvero un bel casino. Seppur arrabbiata per questa decisione presa dal fratello minore, la principessa si ricrede quando, parlando con Willow, si rende conto che Robert è davvero una persona cattiva. Per quanto io sia contenta che anche Len abbia capito la vera natura del fratello maggiore, il suo sguardo deluso e ferito quando si è resa conto che il re ha rivolto a Willow le esatte parole scritte in una lettera di Jasper mi ha fatto tanto male e non vorrei mai vederla così. Adesso non vedo l’ora di vederla in azione insieme agli altri per dare a Robert ciò che si merita.

➤ ROBERT & WILLOW

Tra continui alti e bassi, in quest’episodio la coppietta continua a non trovare un equilibrio. Non solo la povera Willow deve avere a che fare con un fidanzato che cerca di vietarle, in maniera ”carina”, la libertà d’espressione perché le serve esclusivamente come una bella statuina al suo fianco, ma le nasconde anche i suoi piani sullo sciogliere definitivamente il parlamento, piani che la ragazza viene a sapere da Eleanor.
Fossi stata in Willow, avrei seguito l’istinto che le urlava di non fidarsi di quell’uomo all’istante, aveva già abbastanza motivazioni per lasciarlo definitivamente ma si è lasciata lo stesso ammaliare dalle bellissime parole di Robert, perdonandolo ancora una volta. Bellissime, certo, ma proprio perché non sono le sue, e sono proprio curiosa di sapere quale sarà la reazione di Willow una volta che Eleanor le avrà spiegato tutto.

Bene ragazzi, anche oggi siamo giunti alla fine della recensione. Non so se avete dato un’occhiata al promo del prossimo episodio, in caso contrario vi consiglio di farlo e ve lo lascio proprio qui, ma da quello che si può vedere sarà un finale di stagione memorabile. Vi aspetto qui la prossima settimana per parlare di ”With Mirth In Funeral And With Dirge In Marriage”!

 

 

                                                                                                                              – Federica. 

Precedente Benedict Cumberbatch non lavorerà in progetto in cui non verrà rispettata la parità retributiva tra uomini e donne Successivo The Originals 5: cosa dobbiamo aspettarci dai Klaroline nel sesto episodio?