Crea sito
Recensioni,  Telefilm,  The Vampire Diaries

The Vampire Diaries – Recensione 8×12

Con un giorno di ritardo eccomi qui a parlare con voi di quest’ultimo singolare episodio che apre la via degli ultimi 5 episodi.

What Are You?“come ho già anticipato è stato un episodio abbastanza singolare, un po’ per la direzione presa dalla storyline, un po’ perchè il protagonista di questi quaranta minuti è stato quasi interamente MATT DONOVAN e un po’ per il gradito ritorno di fine episodio.
Cominciamo dal primo punto, ovvero dalla direzione della storyline che negli ultimi minuti dello scorso episodio è cambiata radicalmente: Stefan è umano.
E’ UMANO!
Parliamoci chiaro, nonostante lui abbia più volte fatto presente questo suo desiderio, nessuno di noi si sarebbe mai aspettato una svolta simile anche perchè, questo significa che un giorno dovremo dirgli addio. Si lo so cosa state pensando, tra quattro episodi li perderemo tutti, che siano vampiri o no, ma avete capito cosa intendo. Insomma, non lo rivedremo nemmeno in The Originals, maaaai.
Disperazione a parte, nonostante come ho già detto, Stefan abbia più volte espresso il suo desiderio di tornare umano è chiaro che solo ora ha capito di non volerlo realmente (la scena con l’anello solare mi ha spezzato il cuore). Non solo la vita da umano non è così bella come si aspettava ma la donna che ama è un vampiro e la sua coscienza è macchiata da tutti gli omicidi commessi, soprattutto nell’ultimo periodo della sua vita. Come può sopravvivere a tutto questo?
Temo molto per la sua sorte, in fondo dopo pochissime ore da umano è riuscito a farsi arrestare, pugnalare e per finire in bellezza: rapire.
Ora, non so chi possa essere ad averlo rapito, stranamente non ho un’idea chiara (cosa che in genere ho con questo show) ma ho diverse teorie: Dorian? Lexi? KATHERINE?
Chi potrebbe voler rapire Stefan e perchè ora che è umano? Potrebbe essere forse qualcuno in cerca della cura?
Ciò che è certo però è che ha avuto una giornata pari a quelle tipiche di Matt Donovan che dopo otto stagioni, ha “finalmente” visto un episodio tutto per lui.
Non solo infatti è il personaggio chiave per sconfiggere il diavolo e buona parte dell’episodio è stato incentrato su di lui ma lo abbiamo visto anche nel passato, nelle vesti di un suo antenato, altrettanto importante. A tal proposito mi chiedo se ci sia qualcosa si più sul fatto che questo antenato abbia il volto di Zach Roerig; che sia così perchè si tratta delle sue visioni oppure siamo tornati ai doppelganger? Speriamo che la risposta giusta sia la prima, va bene dare più importanza a Donovan ma non così tanto, dai.
Nonostante sia lui la chiave per uccidere il diavolo alla fine dei giochi non sono state le sue informazioni a portare alla soluzione (anche se per colpa di Damon) ma quelle del maggiore dei Salvatore, grazie alla sua gita passata con Sybil che scopriamo in questo episodio, avesse in mente di uccidere Cade (ma se Cade legge nel pensiero, come è possibile che non se ne sia mai reso conto?), ma sarà davvero possibile uccidere il diavolo?

Ho trovato molto bella la reazione di Damon in tutto ciò che ancora una volta ha dimostrato che alla base di questo show c’è il Defan e che probabilmente il finale agrodolce riguarda proprio l’addio dei due fratelli anche perchè, il ritorno di Elena sembra essere molto più vicino del previsto… Stefan sarà davvero così egoista da negare a suo fratello il lieto fine che ha sempre desiderato?
A proposito di questo, soffermiamoci per un attimo sul grande ritorno di questo episodio:

Sono molto curiosa di sentire quale sarà il suo piano per il diavolo e se realmente vuole ucciderlo -magari per rimanere sulla terra- oppure se ha tutt’altro in mente… e se ha davvero intenzione di risvegliare Elena (chi ha visto il promo sa di cosa sto parlando).
Ma come avrà fatto Kai a tornare dall’inferno? E sarà l’unico?
Chi vorreste veder uscire dalla “bocca dell’inferno”?
A tal proposito trovo molto simbolico che entrambe le mie serie preferite abbiano scelto di terminare con l’apertura dell’inferno (Buffy l’Ammazza vampiri) e mi chiedo se questa sarà l’unica somiglianza tra due show.

Ultimo ma non ultimo, voglio soffermarmi un attimo su Bonnie che nello scorso episodio ha visto morire davanti ai suoi occhi, l’amore della sua vita. In questo, Enzo è stato presente come cadavere e con la sua voce: a quanto pare infatti, Enzo sta cercando di comunicare con Bonnie motivo per cui, la madre della nostra ex streghetta ha bruciato il corpo -COME POSSIAMO SOPRAVVIVERE A TANTO DOLORE?- per eliminare ogni collegamento con lui ma credo non sia un caso che abbiano inquadrato il ciondolo pieno di sangue e credo che Bonnie abbia qualcosa in mente… cosa ne pensate?
In attesa di quello che si presume sarà uno splendido episodio, lasciate un commento qui sotto oppure sulla nostra pagina Facebook e fateci sapere cosa ne pensate! Abbiamo solamente altri 4 appuntamenti, non perdetevi l’opportunità di condividere i vostri pensieri!

Veronica.

Scrittrice, Blogger e telefilm addicted: un mix letale che fa di me il Big Boss delle Redheads Diaries.

Un Commento

  • Alessia

    Ma dopo una settimana di trepidante attesa per vedere come si sarebbe evoluta la trama, cosa abbiamo fatto di male per meritarci Matt Donovan per buona parte dell’episodio? E tra l’altro dobbiamo anche ringraziarlo perché ci ha aiutato a capire a cosa servisse quel diario. Insomma Donovan è stato il protagonista indiscusso della puntata, ha attirato talmente tanto l’attenzione di Alaric e dell’altro tizio a tal punto che questi due non si sono accorti che Damon era già fuggito col diario.. …. …… ….. (tanti, tanti puntini di sospensione)

    Stefan mi fa tenerezza, possiamo accoglierlo a braccia aperte nel club “mai na gioia” ora più che mai. Qualcuno però gli faccia notare che mancano 4 puntate alla fine, e che se continua di questo passo, con questa faccia stile “durerò meno di tutti gli anni che mi spettano” non riuscirà a rendersi utile. Stefanuccio, prendi esempio da Dorian, che è un comune mortale e che sta discretamente dando una mano alla trama.

    E comunque, ora che Stefan è umano, oltre a capire che con questa faccia da storia strappalacrime non si va da nessuna parte, dovrebbe anche capire che non è appropriato che vada in giro da solo, i rapimenti sono dietro l’angolo, e lui, che i riflessi da vampiro non li ha sfruttati nemmeno quando Bonnie gli ha iniettato la cura, figuriamoci se dovesse averceli ora che è umano per difendersi dagli imprevisti di tutti i giorni. Infatti riesce a farsi rapire, e siamo sicuri che al 90% dietro ci sta qualcuno che vuole la cura, magari Dorian, che secondo me, pur essendo umano, sa il fatto suo: alla fine spunterà che è figlio di Cade, e se non è suo figlio, sarà sicuramente il cognato del cugino di secondo grado di Cade, ma sicuramente avrà qualcosa a che fare con lui, vorrà rubare la cura per scopi oscuri e non potrà avere un finale felice. Insomma, Dorian è l’unico essere umano che è riuscito a rimanere vivo per 12 puntate di fila, non rischiando neppure così tanto. Deve avere per forza qualche amico che lo protegge, nessun essere umano è riuscito a sopravvivere così a lungo in questa serie. L’unico che ce l’ha fatta finora è Matt Donovan, e non riusciremo mai a capire come sia possibile che sia riuscito a campare addirittura 8 stagioni di fila.

    Empatia infinita per Bonnie: scene struggenti a tutti gli effetti, ma sono sicura che Enzo tornerà, la trama di oggi ci ha aiutato a capire che ci possono essere tanti risvolti interessanti da oggi in poi.
    Nota dolente: se al funerale di Tyler si comportarono tutti come se fosse morto il gatto del vicino, piuttosto che un loro amico (presente fin dalla prima stagione, tra l’altro), per Enzo nessuno si è preoccupato di fare nemmeno una visitina. Certo, l’argomento del giorno era la mission (im)possible di salvare Stefan consegnando il diario a Cade, ma quello che è risaltato ai miei occhi è che ancora una volta Bonnie è stata lasciata da sola. Ok, ci sta, lei stessa non ha voluto rispondere a Caroline, ma Caroline stessa poteva trovarsi due nano-secondi per sfondare quella porta (con la sua presunta potenza da vampiro) e stare vicino a Bonnie, glielo doveva, e lo doveva anche a Enzuccio nostro.

    La madre di Bonnie, invece, non mi è piaciuta moltissimo: ok che voleva salvare la figlia dalle grinfie dell’oscurità, ma ho avuto l’impressione che bruciando il corpo di Enzo provasse una sorta di soddisfazione, chissà che anche lei non abbia un ruolo da cattiva in questi ultimi episodi.

    Menzione speciale per Kai: appena l’ho visto, i miei occhi hanno cominciato a brillare come quando vedo le lasagne appena sfornate *.* probabilmente (e finalmente) le cose cominceranno a seguire il giusto verso.