Crea sito
Recensioni,  Telefilm,  The Vampire Diaries

The Vampire Diaries – Recensione 8×14

Ciao ragazzi, finalmente riesco a sedermi e scrivere la recensione di questo strepitoso episodio.
Certo sono le due di notte, ho lavorato fino a poco fa e il mio unico desiderio è quello di dormire fino a domani pomeriggio, ma la voglia di parlarvi di “It’s Been a Hell of a Ride” era troppa.

Come cominciare al meglio il nostro terzultimo appuntamento se non così?

Il ritorno di Kai è stato sicuramente una delle cose che ha giovato maggiormente alla serie e anche in questo episodio ne abbiamo la riprova.

Dal momento Karaoke (Kai, voglio cantare con te!) a quello in cui ha imitato Hannibal Lecter, l’ho amato.
Lui è IL cattivo per eccellenza, quello che può permettersi di storpiare i nomi dei nostri personaggi preferiti senza scatenare la nostra ira (Stefàààn, Steven, puoi chiamarlo come vuoi!) e non solo, può anche cercare di uccidere le sue nipotine, rimanendo comunque nelle nostre grazie.
Ora, voi dovete sapere che quella scena è stata particolarmente speciale per me dato che la mia migliore amica da due anni aveva previsto questo momento:

Insomma, anche la mia BEST potrebbe creare un mondo tutto suo e probabilmente sarebbe un mondo prigione per Kai stile Bonnie Bennett ma a differenza di quest’ultima, gli terrebbe compagnia.
Parliamoci chiaro, chi di noi avrebbe avuto la forza di Bonnie di abbandonarlo lì per sempre e perdere cotanta bellezza nel proprio mondo?
Certo, stiamo parlando di uno psicopatico che l’ha pugnalata e ha creato il panico nell’ultimo episodio, ma è uno psicopatico interpretato da Chris Wood!

Prima di parlare comunque del mondo prigione e della grande rivelazione che Kai fa a Bonnie e che lei di conseguenza fa a Damon, andiamo a parlare del grande piano di Stefan Salvatore.
Infatti dopo aver inizialmente tentato di scappare il nostro nuovamente umano, Stefan decide di uccidere Cade, dato che quest’ultimo possiede la bara di Elena.
Ora, partiamo dal fatto che questo ragazza guarisce con la stessa velocità di un vampiro anche se non lo è più, insomma gli hanno sparato due giorni fa e sta una favola, Kai gli ha pugnalato una mano e la usa senza problemi, roba che io mi taglio con la carta e devo correre al pronto soccorso.
Beh, beato lui.
Comunque da bravo umano si è adeguato alla soglia di intelligenza di Matt Donovan e Jeremy Gilbert e ha deciso di eseguire un piano segreto con il solo aiuto di Alaric (e guarda te come è finita) tanto che per poco tutti i protagonisti di questo show stavano per lasciarci la pelle nello stesso istante.
Questo orribile piano però ci permette di avere più di una bellissima scena:

  • Damon sacrifica se stesso per le persone che ama. Un gran passo avanti per un personaggio che sin dalla prima stagione è stato definito “egoista”.
  • Bonnie che combatte per Damon. Mi ha ricordato molto quando ha combattuto con Klaus nella seconda stagione e allo stesso tempo, quando ha fatto tornare in vita Jeremy la seconda volta. Finalmente questa amicizia meravigliosa è tornata al centro della trama e ci ha regalato un momento meraviglioso che ci ha scaldato il cuore.
  • Il Defan. Da sempre una delle cose migliori di questo show. C’è davvero bisogno che io aggiunga qualcosa?

Un altro importante avvenimento dell’episodio è senza ombra di dubbio la proposta di matrimonio fatta DI NUOVO a Caroline da uno Stefan che sembra aver finalmente capito ciò che vuole.
So che non ci sono molti fan della coppia tra voi ma il discorso del minore dei Salvatore è stato davvero, davvero toccante. Riusciranno questi due ad essere endgame? E voi, lo vorreste?

Parliamo infine della notizia più bella di tutte, quella che ha reso questo meraviglioso episodio, l’episodio più bello del mondo:

“Thanks to you killing Cade, hell’s never been in better hands. Think of the only person worse than Cade. The person who knows where all your weak spots are. Who will stop at nothing to make sure than you… the everyone you love, suffer.
The myth… The legend… The baddest bitch of all.”

Anche questa volta Katherine ha ottenuto ciò che voleva ma… ci pensate che nel prossimo episodio rivedremo Katherine? Ma soprattutto, rivedremo Nina?
Una parte di me non vede l’ora, l’altra spera che il tempo si fermi per non dover affrontare gli ultimi due episodi. Nonostante la tristezza comunque non vedo l’ora di vedere come andrà a finire… insomma, ora che Katherine è la regina dell’inferno e ha ottenuto l’immortalità “stile Silas” (anche meglio, diciamocelo) che desiderava, immaginate come potrebbe essere la morte per i nostri eroi?
NON VEDO L’ORA.<
E voi? Fatemelo sapere lasciando un commento qui sotto oppure sulla nostra pagina Facebook!
In attesa di leggervi, vi do appuntamento alla prossima settimana con un nuovo episodio e con il nostro penultimo appuntamento, non mancate.

Veronica.

Scrittrice, Blogger e telefilm addicted: un mix letale che fa di me il Big Boss delle Redheads Diaries.

Un Commento

  • Alessia

    Questo episodio è stato tanto bello quanto pieno di motivazioni per tante, troppe risate! Julie Plec grazie di esistere, ci hai rallegrato il weekend con questo episodio.

    1- se Kai poteva liberarsi cosi facilmente dalla cella in cui lo tenevano prigioniero alla Armory, perchè non è uscito prima?

    2- Stefan che riesce a resistere a una pugnalata sulla mano con così poco dolore ha vinto tutto

    3- Stefan che durante l’abbraccio con suo fratello gli dà pacche sulla schiena con la mano fasciata, ha vinto nuovamente tutto

    4- i momenti Defan assolutamente adorabili, però avrei preferito che Elena non fosse stata il centro di tutto, insomma come la mettiamo se Damon, al momento di effettuare quella scelta, avesse scelto di salvare Stefan? Io sarei stata la più felice della Terra.

    5- leggera iniziale confusione tra Damon che sembra morto e poi in realtà non era vero, e poi muore di nuovo, ma poi invece è di nuovo vivo. Ok.

    6- Alaric smette di suonare la campana perchè gli squilla il cellulare. E la mia risata si è fatta sentire anche dal vicino di casa, credo. Ok che si trattava delle tue figlie in pericolo, ma la leggenda narra che si possano fare anche due cose contemporaneamente, quindi se con una mano reggi il telefono, con l’altra puoi continuare a renderti utile per la comunità suonando la campana

    7- Kai che canta al karaoke e che si aggira per casa in cerca delle bambine per ucciderle è una roba fantastica

    8- la lotta psichica tra Cade e Bonnie dove ti aspetti che accada qualcosa di grandioso ma in realtà non accade nulla e ti senti pure presa in giro da due sensitivi che dovrebbero essere in grado di far “scomparire l’universo tranne noi” ma al massimo si guardano in faccia con aria di sfida (con tanto di ennesima scena di Bonnie in versione “naso sanguinante”)

    9- Caroline che fino a inizio puntata era quella che si struggeva per Stefan, mi è sembrata un po’ titubante quando lui le ha fatto la proposta di matrimonio. Della serie: “tu ora sei umano e io no, non so se sia una buona idea sposarti”

    Tralasciando un sacco di aspetti che non quadrano.. ma si sa, non c’è mai stato tempo per le domande sensate, perché neanche gli autori saprebbero cosa rispondere.

    Non sono d’accordo che Katherine meritava di vincere questo passaggio di consegna per governare l’Inferno, primo perché ci sono sicuramente stati villains più o meno peggiori che potevano finire al ballottaggio con lei e invece la Petrova de noantri ha vinto a mani basse e non si sa nemmeno per quale motivo; secondo, perché da un punto di vista della trama, proprio quando dovevano pensare a chiudere le varie storylines, ne aprono altre. Per esempio, forse hanno già chiuso quella di Matt cominciando dal non farlo apparire in questo episodio XD scherzi a parte, vuoi vedere che la morte di fine stagione è la sua?!

    Riassumendo, questo ritorno della Petrova mi urta un bel po’ perché la genialata di farla tornare in gara è purtroppo una diretta conseguenza del ritorno di Elena. Ovviamente Katherine non si sarebbe più vista se non avessero pensato di riportare sullo schermo la Dobrev per impersonare Elena. Sinceramente non so cosa possa succedere in sole due puntate, di cui una (la prossima) sarà piena di controfigure visto che la Dobrev si vedrà solo nel finale. Quel che sappiamo è che perderanno almeno 20 minuti buoni a propinarci il matrimonio Steroline e la gelosia di Katherine che cercherà in qualche viscida maniera di riavere Stefan..

    Resta comunque tanta curiosità attorno agli ultimi due episodi che ci regaleranno sicuramente grandi emozioni. E vedremo finalmente chi sarà il personaggio che morirà..