Crea sito
Recensioni,  Telefilm,  This Is Us

This Is Us – Recensione 5×12

Buongiorno a tutti ladies and gentlemen e benvenuti nella recensione della 5×12 di This Is Us! Siamo tornati dopo tre settimane di pausa con un episodio in cui, tra tutti, è stato Miguel a farmi piangere. MIGUEL! Stento ancora a crederci, soprattutto perché aveva questi capelli:

this is us 5x12

E quindi oggi parliamo di Both Things Can Be True, in cui abbiamo visto Jack prepararsi per la proposta a Rebecca, Kate immersa nel suo nuovo lavoro, Kevin con un’allergia al telefono e Randall che cerca sostegno in una terapia di gruppo per persone adottate. E poi ci sono i rispettivi partner: Toby in crisi senza lavoro, Madison che ripensa al passato e Beth VS la sessualità di sua figlia maggiore. Beh, abbiamo sicuramente tante cose di cui parlare, quindi iniziamo subito!

THIS IS US – RECENSIONE 5X12

MIGUEL

Voglio partire proprio con lui, Miguel, la persona che ho provato ad odiare senza mai riuscirci. Anche Nicky ci ha decisamente provato in questo episodio, e ogni sua frecciatina mi ha uccisa. Era arrabbiato per conto di Jack e vedeva Miguel come un usurpatore, un sostituto mercato del pesce alla versione Chanel di Jack. E chi di noi non la pensava esattamente così, all’inizio? Tuttavia, Rebecca aveva diritto di rifarsi una vita con chi voleva, è questo che Jack avrebbe voluto. Ed è ovvio che Miguel non potrà mai rimpiazzare Jack, ma ne è consapevole, non ci ha mai provato e mi piace proprio per questo. A volte è facile dimenticare che lui ha perso il suo migliore amico e che anche lui ha bisogno di conforto.

Le provocazioni di Nicky, poi, non erano altro che un modo per sfogare la sua invidia repressa e, soprattutto, la sua tristezza per non essere stato vicino a suo fratello. Ma, anche in questo caso, Miguel ha usato le parole giuste e ha ricordato a Nicky che, nonostante tutto, Jack lo ha sempre portato nel cuore.

He never replaced you, Nicky. We both knew what he meant, but he couldn’t say the words. He couldn’t call me his best man because I think that somewhere, deep down, he was saving that place for you.

#im not crying you are from livelovecaliforniadreams

LE PROVE DELLA PROPOSTA

La citazione che vi ho riportato è la seconda volta che Miguel mi ha fatto piangere in questo episodio. La prima è accaduta durante la scena delle prove della Proposta. Potrei stare qui per ore a parlare del fatto che Jack abbia deciso di ricreare il suo primo appuntamento con Rebecca per chiederle di sposarlo, ma non lo farò. Vi lascerò solo due gif che mi hanno spezzato l’anima:

this is us 5x12
#im not crying you are from livelovecaliforniadreams

Quello di cui voglio veramente parlare, collegandomi al discorso che facevo prima, è come Miguel abbia difeso Jack a spada tratta quando quel citrullo del padre di Bec si è presentato a casa Pearson per dire che avrebbe “tollerato” l’uomo scelto da sua figlia. TOLLERATO. JACK PEARSON. Ma ci rendiamo conto? Anche io non sarei stata capace di mordermi la lingua. Durante la scena in cui stava cercando di levare il prosciutto dagli occhi a Dave, io applaudivo e applaudivo BECAUSE HE WAS DAMN RIGHT! E per fortuna l’ha capito anche Mr. Malone: non ci voleva un ingegnere spaziale per vedere quanto Jack sia fantastico.

#im not crying you are from livelovecaliforniadreams

KEVIN & MADISON

Trovo aberrante il fatto che Randall abbia scoperto del fidanzamento di Kevin da un tabloid. Capisco le sue ex Zoe, Cassidy e Sophie, che tra l’altro erano tutte felici per lui, ma SUO FRATELLO?! Dopo la mega litigata si erano riappacificati, ma ovviamente hanno ancora tante cose di cui discutere. Il che diventa impossibile visto che non si parlano. Certo, l’argomento non è dei più semplici ma sono fratelli, se non si fidano l’uno dell’altro allora di chi? Ora Kev si è offerto di andare da Randall per parlare faccia a faccia, finalmente, e io non vedo l’ora. So già che soffrirò, ma tanto toccherà a Sara recensire quell’episodio.

Parlando del suo rapporto con Madison, invece, posso solo dire che li amo sempre di più. Tutto il mio scetticismo iniziale sta svanendo sempre di più, soprattutto ora che hanno un vero rapporto. Si ascoltano, si parlano, si sostengono. Sono onesti gli uni con gli altri e non litigano per cose futili come la location del matrimonio. Si sono rivelati una bellissima sorpresa, chapeau.

#tiu spoilers from this family is my life

BETH E TESS

Last but not least, vorrei parlare di Beth e del rapporto con sua figlia. Sin dalla prima stagione le due sono state molto unite, ma ultimamente qualcosa è cambiato. Tess ha fatto coming out, e ha confessato di star uscendo con Alex, una persona non-binary che va a scuola con lei. Beth non è omofoba, ma fa un po’ fatica ad accettare questa rivelazione, o meglio, non sa bene come comportarsi.

Naviga in acque inesplorate: lo dimostra il fatto che a Deja avesse dato delle regole di base, mentre a Tess no. Non lo fa con cattiveria, è confusa, ma il suo comportamento fa stare male sua figlia, che è praticamente convinta che non potrà più avere il bel rapporto di prima con sua madre.

#this is us from Nyusha

Spero che Beth ascolti il consiglio di sua madre e che adatti le fantasie che aveva prima alla persona che è ora Tess. E spero che Tess sia più aperta con lei in futuro, che le dica come si sente davvero così che possano tornare ad essere vicine come prima.

Anche per questa volta la recensione della 5×12 di This Is Us è finita! Aspettiamo i vostri commenti o qui sotto o sulla nostra pagina Facebook, se vi va. Trovate tutte le nostre recensioni qui e il cofanetto della serie qui. Buon weekend a tutti!

Martina

*questo articolo contiene link affiliati*

Vediamo cosa posso dirvi su di me. Studentessa di lingue? Probabilmente non vi interessa. 23 anni? Solo anagraficamente, dentro sento di averne come minimo 80. Telefilm addicted? Duh. Personaggi preferiti? Tutti al cimitero. Le mie ship? Never canon. Insomma, mai? 'Na gioia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.