Crea sito
Un Film Per Natale, Capitolo 1: Un Cavaliere per Natale
Rubriche

Un Film Per Natale, Capitolo 1: Un Cavaliere per Natale

Ciao a tutti! Quest’anno, le vostre Redheads si sono sbizzarrite e hanno pensato ad una nuova Rubrica di Natale, intitolata Un Film Per Natale, in cui andremo a proporvi una volta a settimana, ogni mercoledì a partire da oggi, 4 dicembre, sino al 25, una pellicola natalizia da guardare sotto al piumone con una bella tazza di cioccolata calda fumante tra le mani.

Il primo film di cui parleremo è Un Cavaliere per Natale, che è uscito giusto poco tempo fa su Netflix, la cui protagonista è Vanessa Hudgens, affiancata da Josh Whitehouse.

Non ci saranno spoiler qui!

Prima di iniziare, vi lascio qui sotto il trailer che potete vedere per farvi un’idea del film di cui andremo a parlare.

La trama in pillole

Un Film Per Natale, Capitolo 1: Un Cavaliere per Natale

Partiamo dal titolo originale: A Knight Before Christmas, che mi ricorda la versione natalizia di The Nightmare Before Christmas. Questo film parla di un cavaliere che viene trasportato direttamente nel 2019 dal XIV secolo per opera di una strega. Sir Cole (Jason Whitehouse) deve compiere un’impresa che ha a che fare con il proprio cuore per poter tornare indietro e diventare finalmente un cavaliere a tutti gli effetti.

Catapultato nel nostro anno, Cole incontra Brooke (Vanessa Hudgens), un’insegnante di scienze disillusa riguardo all’amore, con cui intreccia un’amicizia che porterà, alla fine, a qualcosa di più.

Momenti divertenti

Un Film Per Natale, Capitolo 1: Un Cavaliere per Natale

Un Film Per Natale, Capitolo 1: Un Cavaliere per Natale

Un Film Per Natale, Capitolo 1: Un Cavaliere per Natale

Devo dire che in questo film ci sono stati molti momenti divertenti, a partire dal fatto che ovviamente il nostro Cole era molto spaesato nella nostra epoca e quindi è stato interessante nonché ilare vederlo prendere confidenza con il linguaggio odierno piuttosto che con la tecnologia. Le scene in cui ha cercato di capire come usare Alexa – l’intelligenza artificiale di Amazon -sono state sicuramente le migliori.

Un puro di cuore

Un Film Per Natale, Capitolo 1: Un Cavaliere per Natale

La strega ha mandato Cole nel 2019 perché potesse compiere una vera impresa eroica che lo facesse diventare cavaliere e tutti abbiamo pensato che fosse semplicemente il fatto che si sarebbe innamorato della nostra Brooke. Be’, ci sbagliavamo. Cole non è l’unico ad avere un cuore puro. Il plot twist finale vi sorprenderà.

La storia d’amore

Ovviamente, la storia d’amore c’è eccome e devo dire che sul finale mi ha anche fatta un po’ commuovere, seppur me l’aspettassi fin troppo e non manchino i momenti eccessivamente smielati. Ma dopotutto, è un film di Natale e mi sembra anche giusto che in questo periodo dell’anno, almeno per una sera, un momento romantico ci riporti un po’ di speranza nel cuore, come succede qui a Brooke.

Collegamenti

Nella pellicola, possiamo notare dei collegamenti con altri film Netflix natalizi, come Il Calendario di Natale con Kat Graham (The Vampire Diaries), che appare alla TV.

Si dice che la ghianda usata come addobbo natalizio sia stata presa dai genitori ad Aldovia, lo stato europeo in cui viene mandata Amber Moore (Rose McIver di iZombie) ne Un Principe per Natale. Fra l’altro, la ghianda ha una certa importanza in quel film.

Inoltre, vi consiglio anche un altro film natalizio di Vanesa Hudgens, ossia Nei Panni di una Principessa, in cui appare in televisione il film Un Principe per Natale.

Diteci qui sotto o nei commenti sulla nostra pagina Facebook cosa pensate di questa rubrica intitolata Un Film Per Natale o della pellicola, se l’avete già vista e se vi abbiamo fatto venire voglia di guardarla. Non perdetevi il prossimo appuntamento!

Erica

Articoli correlati:

Netflix: i film di Natale in uscita!

Kat in Rome 2.0: L’intervista e il reportage dell’evento!

Scrittrice, serializzata e lettrice accanita.

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.